junio 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Nvidia prevede di dividere le azioni per la prima volta in quasi 14 anni, dopo aver aumentato gli utili del 1.600%

Nvidia Corp ha annunciato venerdì i piani per il più grande frazionamento azionario della sua storia, proponendo che agli investitori vengano date tre azioni aggiuntive per ogni azione che attualmente possiedono.

Nvidia NVDA,
+ 2,60%
Gli azionisti voteranno sulla divisione proposta durante l’assemblea annuale della società il 3 giugno. Per molti investitori Nvidia, questa sarà la prima opportunità per affrontare una potenziale scissione, poiché la società non ha diviso le sue azioni dal 2007.

Nvidia ha diviso le sue azioni quattro volte tra il 2000 e il 2007, ma non era così grande come la divisione 4 in 1 proposta venerdì; Le altre divisioni erano 2 a 1 nel 2000, 2001 e 2006 e 3 a 2 nel 2007. Da quest’ultima divisione, le azioni di Nvidia sono aumentate del 1.640,7%; Nello stesso periodo, l’S&P 500 SPX,
-0,08%
Secondo il set di dati di mercato Dow Jones, è aumentato del 183% su base prezzo-rendimento.

L’impennata di Nvidia si è verificata principalmente negli ultimi cinque anni, con il titolo che guadagnava circa il 1.260% all’epoca poiché Nvidia si è rivelata un punto fermo nel campo dell’IA. Il prodotto principale del produttore di chip – GPU o GPU – era noto soprattutto per la sua capacità di migliorare l’aspetto e la giocabilità dei videogiochi l’ultima volta che i post sono stati divisi, ma da allora è stato scoperto che accelera l’apprendimento automatico.

Anche le entrate di Nvidia hanno mostrato gli effetti. Nel suo anno fiscale completo più recente, terminato alla fine di gennaio, Nvidia ha registrato $ 16,68 miliardi di vendite, quasi $ 5 miliardi in più rispetto all’anno precedente. In un anno fiscale che rispecchia da vicino l’anno solare 2007, l’anno più recente in cui si è verificata una divisione delle azioni, Nvidia ha registrato un fatturato di 4,1 miliardi di dollari. Gli analisti si aspettano che Nvidia superi i 20 miliardi di dollari di vendite annuali per la prima volta nell’anno fiscale in corso, con una stima media attualmente pari a 22,42 miliardi di dollari, secondo FactSet.

READ  La Toyota GR 86 2022 riprogettata debutta con più potenza negli Stati Uniti

Il profitto ha seguito un percorso simile. Prima dell’anno fiscale terminato a gennaio 2017, Nvidia non aveva mai registrato un profitto annuale di $ 1 miliardo, ma negli ultimi cinque anni fiscali completi, GAAP ha incassato quasi $ 16 miliardi. Dopo aver raggiunto profitti record di 4,33 miliardi di dollari lo scorso anno, gli analisti prevedono che i profitti annuali medi raggiungeranno quasi i 7 miliardi di dollari quest’anno, secondo FactSet.

Se gli azionisti accettano di dividere le azioni, gli azionisti registrati a partire dal 21 giugno avranno tre azioni aggiuntive dopo la fine delle negoziazioni il 19 luglio, Nvidia ha annunciato venerdì, dandogli 4 miliardi di azioni scambiate. Lo split trading inizierà quindi il 20 luglio.

Le azioni Nvidia sono aumentate di oltre il 3% nella sessione di negoziazione di venerdì dopo l’annuncio della proposta di scissione.