agosto 8, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Notizie su Covid-19, Omicron e vaccini: aggiornamenti in tempo reale

credito…David Zalobowski/The Associated Press

Almeno 2.300 voli in più sono stati cancellati a livello globale lunedì, inclusi circa 800 voli negli Stati Uniti, poiché le interruzioni del viaggio si sono estese da uno dei fine settimana più affollati dell’anno per volare alla settimana lavorativa.

Durante il fine settimana, le compagnie aeree hanno cancellato migliaia di voli poiché la variante del coronavirus Omicron ha colpito gli equipaggi di volo. In tutto, sabato e domenica sono stati cancellati circa 2.300 voli statunitensi dal fine settimana di Natale, con oltre 3.500 voli in più in tutto il mondo, Secondo FlightAware, che fornisce i dati di volo. Solo domenica sono stati cancellati più di 1.300 voli negli Stati Uniti e quasi 1.700 voli aggiuntivi in ​​tutto il mondo.

Mentre alcuni dei motivi erano dovuti al maltempo e a problemi di manutenzione, molte compagnie aeree hanno riconosciuto che l’attuale ondata di casi di coronavirus, che negli Stati Uniti è salita a Livelli che non si vedevano dallo scorso invernocontribuito notevolmente. Un portavoce di JetBlue ha affermato che la compagnia aerea «ha registrato un aumento del numero di chiamate malate da Omicron».

Il 12% dei voli JetBlue, il 6% dei voli Delta Air Lines, il 5% dei voli United Airlines e il 2% dei voli American Airlines sono stati cancellati domenica, secondo FlightAware.

Southwest Airlines ha cancellato 68 voli, o l’1%, a causa del tempo, ha detto il portavoce di Southwest Airlines Dan Landson. «Non abbiamo avuto problemi operativi con Covid», ha detto in una e-mail.

READ  Indians vs. Blacks: Sentinel Murder si trasforma in una città in Sudafrica

Prezzi delle azioni United, Delta, America e Southwest – i quattro Più grandi Le compagnie aeree statunitensi sono diminuite di circa il 2-3 percento lunedì.

I viaggi sono aumentati notevolmente quest’anno, peggiorando ulteriormente la situazione negli aeroporti: quasi due milioni di persone sono passate attraverso i checkpoint ogni giorno la scorsa settimana, Secondo l’amministrazione per la sicurezza dei trasporti, e la domenica. I numeri della vigilia e del giorno di Natale erano molto più alti rispetto allo scorso anno, e alcuni addirittura superavano quelli degli stessi giorni di due anni fa, quando quasi nessun americano sapeva che il virus stava iniziando a diffondersi dall’altra parte del mondo.

Ci sono stati suggerimenti che il peggio delle cancellazioni potrebbe essere passato negli Stati Uniti. Ad esempio, Delta prevede di cancellare circa 200 voli domenica, in calo rispetto ai 300 previsti il ​​giorno prima, secondo un portavoce della compagnia. Si aspettano solo 40 cancellazioni lunedì.

D’altra parte, anche le compagnie aeree si aspettano molti viaggi il 2 gennaio, una domenica. La variante Omicron, che ora è responsabile di oltre il 70% dei nuovi casi di coronavirus negli Stati Uniti, ha già contribuito a spingere i casi medi giornalieri negli Stati Uniti a oltre 200.000 per la prima volta in quasi 12 mesi, Secondo il tracker del coronavirus del New York Times.

Air Trade Group ha Richiesto I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie stanno abbreviando il periodo di isolamento raccomandato per i dipendenti completamente vaccinati che risultano positivi a un massimo di cinque giorni, da 10 giorni, prima che possano tornare con un test negativo.

«Gli adeguamenti rapidi e sicuri da parte del CDC allevieranno almeno parte della pressione sulle assunzioni e stabiliranno compagnie aeree per aiutare milioni di viaggiatori di ritorno dalle vacanze», ha affermato il portavoce di JetBlue Derek Dombrowski.

READ  China dispara misiles sobre Taiwán por primera vez mientras Beijing responde a la visita de Pelosi

Tuttavia, il sindacato degli assistenti di volo ha sostenuto che le riduzioni dei tempi di isolamento raccomandati dovrebbero essere decise da «professionisti della sanità pubblica, non dalle compagnie aeree».

Alcuni dei ritardi di questo fine settimana hanno avuto poco a che fare con la pandemia. La portavoce dell’Alaska Airlines, Alexa Rudin, ha affermato che un vasto programma per mantenere in salute i suoi equipaggi, e anche i membri del suo team di gestione che sono stati addestrati per essere membri dell’equipaggio sono coinvolti.

Sabato e domenica, ha avuto solo una manciata di cancellazioni relative all’esposizione dell’equipaggio al coronavirus, secondo la signora Rodin. Tuttavia, secondo FlightAware, ha cancellato 170 voli in quei due giorni, incluso il 21% dei suoi voli di domenica, a causa del clima insolitamente freddo e nevoso nel nord-ovest del Pacifico, che ha colpito il suo hub, l’aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma.