diciembre 9, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Notizie sportive oggi: cosa devi sapere

più recente – Il pilota neozelandese Liam Lawson afferma di non voler più rimanere nel Campionato Turismo tedesco dopo che gli è stato negato il campionato all’ultimo round lo scorso fine settimana.

Foto: riprese

A Lawson è stata negata la possibilità di vincere il titolo DTM nella stagione junior quando è diventato vittima innocente di una collisione nel giro iniziale causata dal suo rivale in campionato Kelvin van der Linde nell’ultima gara a Norisring.

Con la Ferrari che ha subito danni meccanici, il diciannovenne ha visto Maximilian Goetz strappargli il titolo dalle mani con l’aiuto degli ordini di squadra della Mercedes.

Lawson, un pilota junior della Red Bull, ha detto a Motorsport.com che mentre si stava godendo la sua campagna DTM entry-level, gli eventi a Norisring gli hanno lasciato un sapore pungente in bocca sulla qualità delle corse del campionato.

«L’intera stagione è stata grandiosa e sono davvero orgoglioso di tutta la squadra, ma il modo in cui la stagione è finita, no, non è qualcosa che mi aspettavo o che avrei visto arrivare o di cui vorrei far parte in futuro».

Red Bull non ha ancora deciso se continuerà nel DTM, ma ha detto che Lawson si concentrerà ora sulla F2.

La squadra delle Fiji Olympic Sevens è alla ricerca di un nuovo allenatore

Gareth Baber ha deciso di non rinnovare il suo contratto da allenatore del campione olimpico maschile Fijian Sevens.

L'allenatore delle Fiji Gareth Baber dopo la sua vittoria ad Hamilton.

L’allenatore delle Fiji Gareth Baber dopo la sua vittoria ad Hamilton.
Foto: riprese

Il gallese ha rifiutato una nuova offerta triennale da Fiji Rugby per perseguire una nuova opportunità a 15 secondi.

Le Fiji hanno battuto la Nuova Zelanda 27-12 nella finale di Tokyo conquistando la loro seconda medaglia d’oro olimpica consecutiva.

«È con il cuore pesante che devo informare Fiji Rugby e il popolo delle Fiji che non accetterò l’offerta di contratto per allenare la squadra Fiji 7S per le prossime Olimpiadi», ha detto Baber.

«Ho una grande ambizione di sfidare di nuovo il mio allenamento in un ambiente di 15 secondi e so che devo immergermi in questo se sono davvero misurabile e vado avanti nella mia carriera di allenatore».

La posizione sarà pubblicizzata dalla Fiji Rugby Union.

Il programma maschile sarà supervisionato dall’allenatore di corse femminili delle Fiji Siyasi Fossi e sarà supportato dal capitano Jerry Twai mentre la squadra si prepara per il campionato delle World Series il mese prossimo a Dubai.

READ  Novak Djokovic vince, continua a cercare gold slam

Frese per prepararsi alla stagione in Tasmania

Il torneo pre-campionato dell’Australian National Basketball Association sarà diviso in tre stati mentre il paese continua a destreggiarsi tra le competizioni durante il Covid-19.

Forward Cutter di Finn Delaney.

Vin Delaney
Foto: riprese

I New Zealand Breakers si uniranno al nuovo club Tasmanian JackJumpers, Brisbane Bullets, Adelaide 36ers, Perth Wildcats e Cairns Taipans in Tasmania a partire dal 14 novembre per due settimane di gioco all’NBL Blitz.

Melbourne United, a sud-est di Melbourne Phoenix, Sydney Kings e Illawarra Hawks giocheranno le loro partite pre-campionato nel Victoria e nel Nuovo Galles del Sud, a partire dal 13 novembre.

Ogni squadra in tutti e tre gli stati giocherà almeno quattro partite su un sistema a punti per determinare il vincitore del torneo pre-campionato.

La stagione vera e propria inizia il 3 dicembre e The Breakers gioca la prima metà della stagione in Australia.

Buon inizio per Fox

Il golfista di Auckland Ryan Fox è arrivato quarto dopo il round di apertura dell’ultimo evento europeo in Spagna.

Ryan Fox dalla Nuova Zelanda

Foto: riprese

Fox ha lanciato un singolo razzo under 70 all’Andalusia Masters nel sud della Spagna.

Ha tre colpi dietro il leader della Francia Julien Guirier.

Fox dovrebbe giocare un altro torneo in Spagna prima di tornare a casa.

Il collega neozelandese ed ex campione degli US Open Michael Campbell ha guadagnato nove punti su 80 e si è classificato 120esimo.

Giornata difficile anche per lo spagnolo John Ram, numero uno al mondo, migliore di Campbell di soli due colpi.

Nuno gioca per la costa orientale

Ma’a Nonu si trasferirà sulla costa orientale di Ngāti Porou nell’Heartland Championship per cercare di aiutarli a porre fine alla loro corsa senza successo di otto anni.

Ma'a Nonu di Tolone viene affrontato da Virimi Vakatawa del Racing 92 durante la partita di rugby francese Top14, Racing 92 vs RC Toulon l'8 aprile 2018 a Parigi

Foto: Agenzia di stampa Francia

Il 39enne ex linebacker degli All Blacks è stato selezionato per la panchina della East Coast per la partita di domani contro Buller in Ruatōria.

La East Coast è stata allenata da 14 Test All Black Hosea Gear, che si sta anche preparando per il suo debutto in contea dalla panchina.

Gere non gioca a un gioco competitivo dal 2018.

Anche il loro vecchio compagno di squadra contro gli uragani Faifili Levave è stato nominato nella East Coast Reserve.

READ  Notizie di trasferimento EPL 2021, Jadon Sancho Manchester United, Notizie di trasferimento Chelsea, Trasferimento Erling Haaland, Antoine Griezmann, voci, Premier League

Nuno, che ha fatto 103 test per gli All Blacks prima di ritirarsi dopo aver vinto la Coppa del Mondo 2015 contro l’Australia, è tornato in Nuova Zelanda quest’anno dopo aver lavorato in America e Francia.

L’ultima vittoria della East Coast contro Poverty Bay risale al settembre 2013.

Bowler, che anche lui non ha vinto quattro partite agli Heartland Championships di quest’anno, ha sostenuto l’inclusione di Nuno sulla sua pagina Facebook.

«Che grande opportunità per i giocatori di sfidare uno dei grandi del gioco! Fantastico per Heartland Rugby!!!

«Qualcuno con un numero di DC? O Richie? Chiedo un amico.»

Scoperto dal Tour de France

Gli organizzatori del Tour de France hanno progettato un percorso ad alto rischio per l’edizione 2022 che sarà caratterizzato da forti venti, corse di ciottoli e difficili tappe di montagna.

Lione, FRANCIA - 12 SETTEMBRE: Billiton durante la fase 14 della 107a edizione della corsa ciclistica Tour de France 2020, una tappa di 170 chilometri che inizia a Clermont-Ferrand e termina a Lione il 12 settembre 2020 a Lione, Francia, 09 /12/2020

Foto: Fotosport

La gara inizierà con una prova in solitaria di 13 chilometri a Copenaghen prima di affrontare la seconda tappa a Peloton sui 18 chilometri del Great Belt.

«C’è vento 364 giorni all’anno qui», ha detto il direttore della crociera Christian Prudhomme.

«Questo round potrebbe essere perso già nel secondo giorno».

Coloro che hanno superato la tappa di apertura di tre giorni in Danimarca e la quarta tappa attraverso le colline delle Fiandre devono affrontare la quinta tappa attraverso i settori acciottolati tra Lille e Arenberg.

Nel frattempo, il Tour de France femminile del prossimo anno sarà ripreso.

Il tour femminile non si tiene dal 1989 e quest’anno inizierà a Parigi e terminerà otto giorni dopo in cima alla Super Blanche des Belles Villes al termine di un viaggio di otto tappe attraverso la Francia orientale.

Il 2022 Women’s Tour si svolgerà dal 24 al 31 luglio, due settimane dopo la fine della gara femminile più lunga del calendario, Jiro Dawn.

Il Women’s Tour riceverà un premio in denaro di mezzo milione di dollari.

– Reuters

Nadal non è ancora sicuro di quando tornerà

Rafa Nadal ha detto che ancora non sa quando giocherà di nuovo a tennis mentre sta lavorando per completare il suo recupero da un ricorrente infortunio al piede che ha interrotto la stagione 2021.

Rafael Nadal dalla Spagna indossa le sue scarpe personali.

Foto: riprese

Il 20 volte vincitore, che ha lottato con problemi alla schiena all’inizio di quest’anno prima di ritirarsi da Wimbledon e dalle Olimpiadi di Tokyo, è stato giocato l’ultima volta ad agosto al Citi Open di Washington.

READ  Il futuro contatto dovrebbe essere elettrico?

Ha annunciato prima degli US Open che un infortunio al piede sinistro lo avrebbe escluso per il resto dell’anno.

«Voglio riprendermi da questo infortunio in buona forma», ha detto il 35enne spagnolo, che attualmente è sesto in classifica.

“Non so quando giocherò di nuovo, lavoro molto ogni giorno, seguo un piano preciso con una tabella di marcia specifica…

«Ci sono sempre cose che non riesco a controllare al cento per cento, ma dentro di me ho chiaro i miei obiettivi e sono fiducioso che le cose seguiranno un percorso positivo».

– Reuters

Mai più Gran Premio di Cina

La Formula 1 pubblicherà un calendario da record di 23 gare per il 2022 questo fine settimana, ma il Gran Premio della Cina a Shanghai sarà assente per il terzo anno consecutivo.

Gran Premio di Cina di Formula 1, Shanghai.

Foto: riprese

Diverse fonti hanno detto a Reuters che la Cina non era nella bozza di programma presentata ieri alle squadre, ma apparirà come potenziale riserva più avanti nella stagione nel caso in cui si interrompesse un altro round.

La Formula 1 China è un mercato chiave per la crescita, ma la gara, di solito ad aprile, è stata annullata nel 2020 e quest’anno a causa della pandemia di COVID-19 e delle restrizioni di viaggio.

Il circuito italiano di Imola, che è stato riproposto come alternativa alle gare cancellate quest’anno e lo scorso, dovrebbe prendere il primo posto in Cina mentre Miami è il secondo round negli Stati Uniti.

Il Gran Premio della Cina di quest’anno è stato originariamente posticipato da aprile a fine anno a causa dell’epidemia e poi annullato, con la pubblicazione di un calendario rivisto di 22 gare.

La Cina ospiterà le Olimpiadi invernali del 2022 a Pechino a febbraio e ha cancellato o riprogrammato eventi sportivi globali dall’inizio della pandemia.

L’amministratore delegato della Formula 1 Stefano Domenicali ha già affermato che la stagione 2022 andrà da metà marzo a metà novembre, con lo sport desideroso di evitare la Coppa del Mondo in Qatar a fine novembre e dicembre.

– Reuters