enero 22, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Notizie Covid in diretta: le scuole in Inghilterra affrontano la crisi occupazionale mentre Bolsonaro in Brasile critica i piani per vaccinare i bambini | notizie dal mondo

I casi giornalieri di Covid-19 in India sono saliti a 117.100 venerdì, riporta Reuters, un aumento di cinque volte in una settimana, ed è sulla buona strada per superare il precedente picco di infezione poiché la variante Omicron a rapida diffusione sostituisce i delta nelle città.

Funzionari del governo hanno affermato in privato che stanno lavorando sul presupposto che le infezioni giornaliere supereranno il record di 414.000 stabilito a maggio.

«È chiaro che supereremo presto il nostro record e raggiungeremo un nuovo picco entro l’inizio di febbraio», ha detto a Reuters MD Gopet, ex direttore dell’Istituto nazionale di epidemiologia statale e consulente per le vaccinazioni del governo.

«Date le dimensioni della nostra popolazione, segnaleremo più casi al giorno rispetto agli Stati Uniti. Ma quello che abbiamo visto è che questi casi sono più lievi, quindi la necessità di ricovero in ospedale e ossigeno e tutto ciò non sta migliorando .»


Studenti aspettano in un’area di controllo dopo aver ricevuto un vaccino contro il Covid in una scuola secondaria femminile a Hyderabad. Foto: Noah Salam/AFP/Getty Images

Ha detto che l’alto tasso di infezione in India durante la precedente grande ondata di aprile e maggio, combinato con le vaccinazioni, significherebbe una riduzione della gravità della malattia per le persone infette da Omicron.

Funzionari sanitari hanno affermato che gli ospedali e le infrastrutture per i test non sono ancora sotto pressione poiché molte persone si riprendono rapidamente a casa.

Circa un quarto di tutti i test è positivo, ma meno di un quinto delle persone infette dal virus ha richiesto il ricovero in ospedale, ha detto ai giornalisti a Mumbai il ministro della Sanità del Maharashtra Rajesh Tope. La città ha registrato 20181 nuove infezioni giovedì, un numero ben al di sopra del precedente massimo di 11.000 casi dell’anno scorso.

«Circa l’80% dei letti ospedalieri è ancora vuoto», ha detto. «La domanda di ossigeno non sta aumentando in proporzione all’aumento dei casi. Al momento, non ci sono piani per imporre la chiusura. Se necessario, potremmo aumentare le restrizioni».

Delhi, dove i casi giornalieri sono aumentati più di cinque volte a settimana, è rimasta chiusa per 55 ore da venerdì sera a lunedì mattina. Le autorità hanno anche imposto un coprifuoco notturno nei giorni feriali, chiuse le scuole e ordinato alla maggior parte dei negozi di aprire a giorni alterni solo quando non c’è coprifuoco.

READ  Le prime immagini dei danni causati dall'eruzione vulcanica di Tonga mostrano comunità ricoperte da una spessa cenere