agosto 14, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Non perderti la pioggia di meteoriti Geminidi e dai un’occhiata alla telecamera meteora live della NASA

Pioggia di meteoriti Geminidi.

I Geminidi sono causati dai detriti di un corpo celeste noto come 3200 Fetonte, la cui origine è stata oggetto di qualche dibattito. Alcuni astronomi la considerano una cometa estinta, sulla base di osservazioni che mostrano una piccola quantità di materiale che lascia la superficie di Fetonte. Altri sostengono che doveva essere un asteroide a causa della sua orbita e della sua somiglianza con l’asteroide della fascia principale di Pallade.

Qualunque sia la natura di Fetonte, le osservazioni mostrano che i Geminidi sono più densi dei meteoriti appartenenti ad altri acquazzoni, consentendo loro di raggiungere un’altezza fino a 29 miglia sopra la superficie terrestre prima di bruciare. Meteoriti appartenenti ad altre piogge, come le Perseidi, bruciano molto più in alto.

I Geminidi possono essere visti dalla maggior parte del mondo. Tuttavia, è meglio visto dagli osservatori nell’emisfero settentrionale. Quando entri nell’emisfero australe e ti dirigi verso il Polo Sud, l’altitudine radioattiva delle Geminidi – il punto celeste nel cielo dove sembrano essere le meteore Geminidi – sale sempre più in basso sopra l’orizzonte. Pertanto, gli osservatori in questi luoghi vedono meno Geminidi rispetto alle loro controparti settentrionali.

costellazione gemelli gemelli meteore

Sembra che tutte le meteore provengano dallo stesso punto nel cielo, che si chiama radioattivo. Gemelli sembra irradiarsi da un punto nella costellazione dei Gemelli, da cui il nome «Gemelli». Il grafico mostra la radiazione di 388 meteore a una velocità di 35 km/s rilevata dalla rete Fireball della NASA nel dicembre 2020. Tutti i radiatori sono in Gemini, il che significa che appartengono alla doccia Geminid. credito: NASA

Oltre al tempo, la fase lunare è un fattore importante nel determinare se gli sciami meteorici avranno buoni tassi durante un dato anno. Questo perché la luce della luna «lava via» le deboli meteore, facendo sì che gli osservatori del cielo vedano meno meteore luminose. Quest’anno, la luna sarà piena per circa l’80% all’altezza dei Gemelli, il che non è l’ideale per la tanto apprezzata pioggia di meteoriti. Tuttavia, questa luna luminosa dovrebbe tramontare intorno alle 2:00 del mattino ovunque tu sia, lasciando alcune ore per l’osservazione delle meteore fino al tramonto.

READ  El equipo web soltó subrepticiamente una foto del comprador y no podemos dejar de mirar

Bill Cook, Team Leader NASAMeteorite Environment Office, situato presso il Marshall Space Flight Center di Huntsville, in Alabama.

La NASA trasmetterà in diretta il picco della doccia dal 13 al 14 dicembre tramite la Meteorite Camera presso il Marshall Space Flight Center della NASA a Huntsville, in Alabama, (se il nostro tempo collabora!), a partire dalle 20:00 CST. Orologio meteo della NASA Pagina Facebook.

Video Meteor registrati da Tutto Sky Fireball Network Disponibile anche ogni mattina per conoscere le Geminidi in questi video: basta cercare gli eventi etichettati «GEM».

Scopri di più sulle Geminidi di seguito:


Perché si chiamano Geminidi?

Tutti i meteoriti associati a uno sciame hanno orbite simili e sembrano provenire tutti dallo stesso punto nel cielo, che è chiamato radioattivo. Gemelli sembra irradiarsi da un punto nella costellazione dei Gemelli, da cui il nome «Gemelli».

Quanto sono veloci i Geminidi?

I Geminidi viaggiano a 78000 mph (35 km/s). È 1.000 volte più veloce di un ghepardo, circa 250 volte più veloce dell’auto più veloce del mondo e più di 40 volte più veloce di un proiettile in corsa!

Come guardi i Gemelli?

Se non è nuvoloso, stai lontano dalle luci intense, sdraiati sulla schiena e guarda in alto. Ricorda di lasciare che i tuoi occhi si adattino all’oscurità: vedrai più meteore in questo modo. Tieni presente che questa modifica potrebbe richiedere circa 30 minuti. Non guardare lo schermo del tuo cellulare, perché rovinerebbe la tua visione notturna!

Le meteore possono generalmente essere viste in tutto il cielo. Evita di guardare il flash poiché le meteore vicine ad esso hanno percorsi molto brevi e possono essere facilmente perse. Quando vedi una meteora, prova a seguirla all’indietro. Se finisci nella costellazione dei Gemelli, ci sono buone probabilità che tu abbia visto il segno dei Gemelli.

READ  Sì, anche gli astronauti l'hanno visto. Le palle di fuoco hanno attraversato due volte il cielo del New Jersey nell'arco di pochi giorni.

Guardare in una città con molto inquinamento luminoso renderà difficile vedere i Gemelli. In questo caso potresti vederne solo una manciata durante la notte.

Qual è il momento migliore per osservare i Gemelli?

La notte migliore per vedere la doccia è il 13 e il 14 dicembre. Gli Skywatcher nell’emisfero settentrionale possono avventurarsi nelle ore notturne del 13 dicembre per vedere alcuni Gemelli, ma con la luce della luna e bassi luminosi nel cielo, potresti non vedere molte meteore.

I prezzi migliori appariranno quando la radiazione è più alta nel cielo intorno alle 2:00 ora locale, compreso l’emisfero australe, il 14 dicembre. La luna uscirà più o meno alla stessa ora. Pertanto, osservando dal tramonto fino al crepuscolo del 14 dicembre si dovrebbe produrre il maggior numero di meteore.

Puoi ancora vedere Geminidi in altre notti, prima o dopo il 13-14 dicembre, ma i prezzi saranno molto più bassi. Gli ultimi Geminidi possono essere visti il ​​17 dicembre.

Quanti Geminidi possono aspettarsi di vedere gli osservatori il 13 e il 14 dicembre?

Realisticamente, il tasso assegnato agli osservatori nell’emisfero settentrionale è più vicino a 30-40 meteore all’ora. Gli osservatori nell’emisfero australe vedranno meno Gemelli di quelli nell’emisfero settentrionale, forse il 25% dei tassi nell’emisfero settentrionale.


Sebbene le condizioni di quest’anno non siano le migliori per vedere la pioggia di meteoriti Geminidi, sarebbe comunque un bello spettacolo da catturare nel nostro cielo notturno.

E se vuoi sapere cosa c’è nel cielo per dicembre, guarda il video qui sotto dalla serie di video mensili «What’s Up» di JPL: