enero 26, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Meravigliosi Presepi di Sabbia d’Italia a Jesolo

Jesolo ospita questo Natale 12 capolavori di scultori di sabbia internazionali.

Scultori da tutto il mondo tornano a Jesolo, località balneare vicino a Venezia, nel nord-est dell’Italia, per l’annuale festival della sabbia dedicato all’arte religiosa.

La 18a edizione della manifestazione popolare, evitata per un anno a causa dell’epidemia di Govt, si è aperta il 9 dicembre e sarà visitabile fino al 6 gennaio 2022.

In esposizione 12 sculture monumentali, realizzate interamente in sabbia, raffigurano presepi e storie bibliche di guarigioni e miracoli.

Gli scultori hanno utilizzato migliaia di tonnellate di sabbia per creare i loro capolavori che sembrano scolpiti nella pietra.

Al contrario, le opere sono realizzate con materiali di brevissima durata – senza l’uso di una goccia di colla – affidandosi esclusivamente all’abilità e all’acqua.

Gesù guarisce una donna che sta sanguinando attraverso Jacob Jimasek. Foto Comune di Jesolo – Avvenier.

L’evento di quest’anno, il suo titolo La sabbia dei miracoli, è ancora una volta nel movimento artistico dell’americano Richard Varano, che ha selezionato artisti dall’Europa e dagli Stati Uniti per prendere parte alla prestigiosa cerimonia.

Varano ha ricevuto l’attenzione internazionale nel 2018 quando ha curato la creazione di un presepe di sabbia gigante in Piazza San Pietro in Vaticano.

Insieme alle scene della Natività e della Bibbia, c’è una scultura di sabbia dedicata a medici, infermieri e polizia durante le epidemie e, per la prima volta, un angelo scolpito da alberi abbattuti dalla devastante tempesta Via tre anni fa.

Vedi il festival per maggiori informazioni e dettagli sulla partecipazione Sito web Jesolo Sant Presepe.

Immagine di copertina: dettagli sulle nascite di Susan Marguerite, David Ducharm e Mariel Heishels. Immagine cortesia Comune di Jesolo – Avvenire.