noviembre 27, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Mentre Xavi insiste su Dani Alves, il Barcellona è pronto a rinnovare il terzino destro: rapporti

Secondo il giornalista sportivo italiano Fabrizio Romano, il Barcellona avrebbe accettato di firmare l’ex giocatore del club e attuale free agent Dani Alves con un contratto di un anno. Se l’accordo verrà eseguito, il giocatore diventerà il primo acquisto sotto la guida del nuovo blaugrana Xavi.

Dani Alves si è unito di nuovo al Barcellona nel 2008 e si è affermato come uno dei migliori difensori del mondo, vincendo tre titoli di Champions League e sei titoli di Liga, ma nel 2016, una rottura del rapporto tra lui e la gerarchia del Barcellona lo ha portato a unirsi a lui. Juve.

Di recente, il terzino ha parlato del suo desiderio di giocare di nuovo per i giganti catalani se si presenta l’occasione. Parlando con sports.es, Dani Alves ha dichiarato: «Ho detto che quando il Barcellona avrà bisogno di me e mi vorrà, sarò a sua disposizione ovunque mi trovi. Se il Barcellona pensa di aver bisogno di me, deve solo chiamarmi. I penso ancora di poter dare il mio contributo ovunque».

Xavi voleva che Dani Alves aiutasse il club

Dopo aver lasciato il San Paolo a inizio stagione, il giocatore è rimasto free agent e si è presentato al Barcellona, ​​ma secondo quanto riferito il consiglio di amministrazione non era convinto e ha rifiutato la sua offerta perché voleva concentrarsi sull’ingaggio di giovani giocatori. Tuttavia, Xavi ha insistito affinché il club prendesse il 38enne perché credeva che Alves potesse aiutare sia dentro che fuori dal campo, e ora il consiglio sta parlando con il giocatore e sta lavorando a un accordo.

READ  L'allenatore di basket della California è stato licenziato dopo che le tortillas lanciate alla squadra in apparente scherno razzista

Così com’è, secondo Fabrizio Romano, i termini personali sono stati concordati, con il club che ora aspetta solo l’approvazione della Liga prima di poter siglare l’accordo. Resta inoltre inteso che una volta che il giocatore si unirà inizierà subito ad allenarsi ma il club non potrà tesserare l’estremo difensore brasiliano come giocatore fino al prossimo 1 gennaio, quando si aprirà il mercato invernale.

Se Alves tornerà, avrà anche la possibilità di fare la sua 400esima presenza al club. Quando ha lasciato La Blaugrana, il terzino destro ha collezionato 391 presenze in tutte le competizioni.

Foto: AP