diciembre 5, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Lynne Spears chiede agli eredi di Britney di pagare 600.000 dollari di spese legali

  • Nuovo ordine del tribunale da Lynne Spears tutela di sua figlia La proprietà ha pagato le sue spese legali.
  • La petizione dice che l’avvocato di Lynn che è stato assunto ha lavorato per Britney negli ultimi due anni.
  • Una società paga $ 504.000, mentre i pagamenti totali della seconda società saranno $ 146.548.

Lynn SpearsLa madre della pop star Britney Spears ha presentato una nuova petizione a un tribunale di Los Angeles chiedendo che l’eredità di sua figlia paghi le spese legali che ha sostenuto dal 2019.

I documenti forniti dagli avvocati di Lynne Spears (revisionati da Insider) iniziano spiegando perché nel 2019 ha cercato consulenza legale presso uno studio chiamato Jones Swanson Huddle & Garrison. Dicono che credesse che sua figlia stesse vivendo una «crisi» all’inizio del 2019 e voleva «Farsi coinvolgere.» Per aiutare Britney a liberarsi da quella che considera un’esistenza molto controllante».

«Soprattutto, lei e Britney volevano che Jones Swanson aiutasse Britney a ottenere l’indipendenza dal padre tutore James Spears («Jimmy»)», continua il documento.

La causa afferma che Britney «accettò con entusiasmo» che sua madre si sarebbe unita all’accordo di tutela come quella che veniva chiamata «la parte interessata» e che Lynne Spears scrisse una lettera all’epoca riconoscendo come lo studio legale fosse autorizzato a «chiedere un risarcimento» da proprietà del portafoglio.

Ecco il dettaglio delle spese legali richieste:

    • Jones Swanson Hodel e Dachbach: $ 840K, su cui Jones Swanson vorrebbe applicare uno sconto del 40% a $ 504K
    • Ginzburg e Bronshteyn, APC: $ 146.548
    • Totale: $650.548

Lynne Spears non ha avuto alcun ruolo ufficiale nella tutela legale di sua figlia, ma la causa afferma che il suo team legale ha iniziato a comparire nelle udienze giudiziarie relative alla tutela e ha condotto una revisione della documentazione storica del caso.

READ  Dustin Diamond avrebbe adorato il saluto "salvato dalla campana" da urlo

Britney Spears


Mike Wendell/Getty Images


L’archiviazione continua: «Prendendo il posto di rappresentare Lynne Spears, il lavoro dell’avvocato è stato chiaro e semplice: fare tutto il necessario per aiutare Britney a infrangere le restrizioni imposte dalla tutela e muoversi verso la rimozione di Jamie dalla sua posizione di tutela e, infine, la cessazione completa di tutta la tutela».

Gli avvocati di Lynne Spears stanno portando il caso, poiché a Britney non è stato permesso di scegliere il proprio avvocato fino all’estate del 2021, Lynne Spears «è entrata in questo caso con il proprio avvocato per colmare quella lacuna».

In sostanza, la petizione afferma che gli avvocati di Lynne Spears stavano lavorando con l’interesse di Britney in mente e hanno avuto un ruolo nel cambiare i limiti della sua vita quotidiana. Usano l’esempio della capacità di Britney di andare in vacanza, guidare un’auto da sola e «riprendere il suo iPhone» dopo aver limitato l’uso del telefono pieghevole.

Britney Spears


Ethan Miller/Getty Images


Gli avvocati di Lynne Spears affermano anche di aver negato le spese legali di Jimmy Spears in relazione al rapporto con i «media» e di aver fatto soldi per la contea in altri modi.

«Gli onorari degli avvocati sono appropriati e giustificati nella questione immediata degli avvocati di Lynne in considerazione dei meriti, dei risultati e dei benefici per Britney e in considerazione del fatto che tutte le azioni intraprese erano nel migliore interesse di Britney», afferma la causa.

Il deposito indica quindi una sezione della legge sulla successione della California a sostegno della loro richiesta, affermando che il denaro della proprietà può essere utilizzato per il risarcimento se specificamente approvato dal tribunale.

Il giudice Brenda Penny esaminerà questa petizione, insieme a qualsiasi altra richiesta fatta nel caso, durante l’udienza dell’8 dicembre in merito alle spese di tutela di Britney. L’avvocato di Britney, Matthew Rosengart, ha rilasciato diverse dichiarazioni nei documenti del tribunale affermando che La tenuta finanziaria della pop star è stata «mal gestita» da suo padre Negli ultimi 13 anni. A settembre, prima che Jimmy Spears fosse sospeso, Rosengart ha detto che stava cercando di «scambiare» $ 2 milioni in cambio dell’abbandono della custodia. Non è stato possibile contattare un avvocato di Jimmy Spears per un commento.

Prima della sessione di dicembre, si terrà la sessione del 12 novembre Determina se la tutela di Britney sarà terminata completamente.