noviembre 27, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’uomo ammette di aver contribuito a creare un sito Web moderno falso

  • Un uomo del Maryland si è dichiarato colpevole di una cospirazione di frode federale cablata per il suo ruolo nella truffa COVID-19.
  • Il Dipartimento di Giustizia ha detto che Odunayo Ollwald, 25 anni, rischia fino a 20 anni di carcere.
  • Ha ammesso di aver contribuito a creare un sito Web falso Moderna che affermava che le persone potevano acquistare il vaccino.

Un uomo del Maryland si è dichiarato colpevole di una cospirazione di frode telematica federale per il suo ruolo nello schema di frode sui vaccini COVID-19, dopo aver presumibilmente lavorato con altri due per proteggere un conto bancario di vendita da un falso sito Web Moderna.

O’Donayo Ollwald, 25 anni, di Windsor Mill, un sobborgo di Baltimora, si è dichiarato colpevole del suo ruolo nella frode sui vaccini venerdì. Il ministero della Giustizia ha detto che rischia fino a 20 anni di carcere, ma non è stata fissata alcuna data di condanna comunicato stampa.

Oluwalade era una delle tre persone arrestate a febbraio per aver partecipato a una truffa che coinvolgeva un sito Web duplicato che imitava Modernatx.com.

Il sito duplicato era ospitato su modernatx.shop, secondo una denuncia federale divulgata quel mese. Gli investigatori hanno affermato in una dichiarazione giurata divulgata a febbraio che il sito fasullo utilizzava il «logo, i segni, i colori e il testo» del sito reale.

Ma il falso Moderna ha aggiunto la riga in lettere maiuscole: «Potresti essere in grado di acquistare un vaccino COVID-19 in anticipo», secondo gli investigatori federali.

Il sito web ha fornito informazioni di contatto, che hanno portato gli investigatori a Oluwalade e ai presunti cospiratori: suo cugino, Olikatan Oluwalade, 22 anni; Kelly Lamont Williams, 22 anni. I tre sono stati arrestati e accusati a febbraio, hanno detto gli investigatori.

READ  Cavolfiore e caos, frattale in ogni fiore

«Mentre il pubblico cerca vaccini per proteggere se stesso e le proprie famiglie da COVID-19, i truffatori stanno aspettando di capitalizzare la loro disperazione», ha affermato James R. Mancuso, l’agente speciale incaricato delle indagini sulla sicurezza interna a Baltimora. Permesso in tempo.

Una foto con la polizia e i distintivi federali che dice "Questo dominio è stato rilevato"

Il sito web del vaccino fraudolento di Moderna, modernatx.shop, è stato sequestrato dagli investigatori federali.

modernatx.shop


L’indagine è iniziata a gennaio, quando un agente HSI confidenziale ha contattato il numero di contatto sul sito.

Nel giro di poche ore, l’agente sotto copertura ha avuto una conversazione via e-mail con [email protected], che ha fatturato 200 dosi del vaccino di Moderna a $ 30 l’una, per un totale di $ 6.000, hanno detto gli investigatori. Il disegno di legge prevedeva che metà del pagamento fosse inviato in anticipo a un conto della Navy Federal Credit Union. L’account apparteneva a Williams, secondo un affidavit.

Hanno detto che gli investigatori hanno inviato $ 3.000.

Quattro giorni dopo, con un’ingiunzione in atto, gli investigatori hanno confiscato il dominio del sito web fasullo. Hanno anche sequestrato il telefono di Williams. Gli investigatori hanno usato questo telefono per inviare un messaggio di testo a Oluwalade e in una dichiarazione giurata hanno detto: «Dove vuoi che mandi il pane?»

Oluwalade ha risposto, indicando Zelle e

app per contanti
Secondo l’affidavit.

Il Dipartimento di Giustizia ha affermato che Olwald ha ammesso nella sua dichiarazione di colpevolezza di sapere che l’account di Williams sarebbe stato utilizzato come parte di uno schema di frode, ma «non era a conoscenza dei dettagli dello schema». Il regime prevedeva che Olwalad fosse risarcito per il suo ruolo nell’ottenere conti bancari da utilizzare nel regime.