enero 24, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’italiano Gokia ha vinto il primo Mondiale della stagione

Postato su: Cambiato:

Lago Louis (Canada) (AFP) – Sofia Gogia ha rilasciato una dichiarazione venerdì, difendendo il suo titolo di Coppa del Mondo di discesa libera con una vittoria decisiva nella prima discesa libera femminile della stagione a Lake Louis.

Kokia, che mira ad assicurarsi l’oro alle Olimpiadi di Pechino, ha sconfitto l’americano Breezy Johnson in 1,47 secondi in 1 minuto 46,95 secondi.

L’austriaco Mirzam Buchner è arrivato terzo, a 1:54 secondi dal vincitore, mentre il 26esimo tempo della star americana Michael Schiffer – 3,60 secondi di ritardo per tornare agli eventi veloci.

«Sapevo di poter vincere, ma allo stesso tempo non pensavo che sarebbe durato un secondo e mezzo», ha detto Kokia, aggiungendo di aver ottenuto la nona vittoria in discesa della sua carriera e la dodicesima Coppa del Mondo in generale.

A volte, ha detto, ha dovuto lottare per mantenere la sua forma perché «i miei cieli potrebbero essere a digiuno per me».

A Kokia è stata negata la possibilità di prendere parte ai Mondiali di Cardina de Ambesso lo scorso anno a causa di un infortunio al ginocchio.

Tornerà alla Coppa del Mondo finale nel corso della stagione a marzo. L’eccessiva nevicata ha annullato quella gara, ma Kokia ha guidato la disciplina e ha conquistato il mondo in quel momento.

Quando ha preso il primo posto durante l’allenamento a Lake Louise, Kokia ha segnalato che era pronto per la stagione, in cui le donne hanno gareggiato con Dowellhills e Super-G in due dei primi eventi veloci della stagione.

E l’italiana pensava di poter avanzare alla seconda discesa libera di sabato.

READ  10 consigli utili per il gioco mobile

«Certo che analizzerò il video», ha detto. «Penso che alcune aree potrebbero giocare un po’ meglio a sciare».

L’italiana Sofia Gogia vince la Coppa del mondo di alpinismo femminile a Lake Louis, in Canada. Patrizio D. Afp caduto

Schiffrin, che lo scorso fine settimana ha eguagliato la 46a vittoria in slalom di Coppa del Mondo della sua carriera a Killington, nel Vermont, cercherà sicuramente di migliorare.

Schiffer ha mantenuto la sua leadership nelle tappe generali della Coppa del Mondo, ma partendo dal 31° posto non ha rischiato il podio.

Nonostante abbia vinto il bronzo in Super-G ai Mondiali di febbraio, l’americano ha gareggiato nella sua prima gara di velocità in Coppa del Mondo da gennaio 2020.