noviembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’Italia offre 200 bonus terme

I frequentatori delle terme dall’8 novembre possono usufruire del bonus spa Italia, che può essere richiesto indipendentemente dal reddito.

Il governo italiano offre un bonus di 200 euro da spendere per le cure termali, che ha raccolto lodi e critiche.

In base a un decreto governativo emesso ad agosto, l’incentivo finanziato dal governo fa parte di un pacchetto di incentivi da 53 milioni di euro destinato al settore termale e sanitario, duramente colpito dal Govt-19.

Fino al 100% del servizio spa prenotato è un incentivo non cedibile, con un massimo di € 200 a persona. I clienti devono pagare solo l’importo eccedente il limite di 200.

Chi ha diritto al Bonus Spa in Italia?

Hanno diritto al bonus tutti i cittadini maggiorenni maggiorenni e residenti in Italia aventi regolare cittadinanza, che devono essere utilizzati entro i 60 giorni richiesti.

Come ottenere il bonus spa Italia

Le prenotazioni possono essere effettuate dalle ore 12.00 dell’8 novembre presso le società autorizzate elencate. Sito Invitalia, Che richiede un bonus per conto del cliente.

L’offerta, accolta con favore dal settore termale, è soggetta a disponibilità ed è destinata a beneficiare circa 265.000 persone.

L’incentivo è disponibile per tutti, indipendentemente dal reddito, e l’organismo di vigilanza sui consumatori Codacons lo ha definito «pazzo».

Il Codacons ha dichiarato in una nota: «Anche chi non ha difficoltà finanziarie può utilizzare il sussidio per godersi vacanze o momenti di svago alle terme, il che può essere dannoso per la comunità che finanzia il bonus».

La mossa segue un bonus di 100 da parte del governo, verso il costo di acquisto di un nuovo televisore, indipendentemente dalle entrate.

READ  I crocieristi positivi al Covit-19 in Italia