diciembre 2, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’Italia non rivede il bilancio delle vittime del COVID-19 | aprile

Reclamo: L’Italia ha rivisto il bilancio delle vittime del COVID-19, mostrando il 97% in meno di morti per COVID-19 rispetto a quanto inizialmente registrato. Ciò rappresenta un cambiamento da 130.000 morti a meno di 4.000 morti.

Fatti: I post che circolano su Instagram e Facebook affermano falsamente che l’Italia ha corretto gli errori nella segnalazione del bilancio delle vittime di Covid-19 o cambiamenti nei metodi di segnalazione. I dati ufficiali mostrano che il Ministero della Salute italiano non ha corretto il numero dei decessi in base ai numeri COVID-19.

Funzionari sanitari affermano che i dati del rapporto del Servizio sanitario nazionale italiano sul numero di decessi per virus senza comorbidità sono fuorvianti. A partire da lunedì, il cruscotto del Ministero della Salute italiano ha mostrato che ci sono stati 4.812.594 casi di COVID-19 e 132.423 morti in Italia, dimostrando che il bilancio delle vittime non è stato corretto al ribasso.

Le false affermazioni travisano le statistiche di uno studio di ottobre dell’Istituto Superiore di Sanità, un braccio di ricerca del Servizio sanitario nazionale italiano, secondo cui il 2,9% dei decessi per COVID-19 nel Paese non erano condizioni preesistenti.

In una e-mail all’Associated Press, il portavoce dell’ISS Pierre David Malloni ha affermato che sono comparsi dati falsi da un falso articolo sulla stampa italiana, che riportava falsamente che solo il 2,9% di coloro che sono morti per un test positivo per COVID-19 sono stati effettivamente uccisi. Virus.

«Questo è completamente sbagliato», ha detto Malloni. Ha detto che il rapporto afferma che il 2,9% dei morti non ha avuto altre infezioni. Avere più condizioni di salute croniche mette le persone a più alto rischio di complicanze e morte per COVID-19, ha affermato Malloni che il COVID-19 è elencato come la principale causa di morte nei casi in cui sono presenti fattori di rischio complessi.

READ  Le Migliori Destinazioni Di Viaggio Per Chi Ama I Casin

Secondo Malloni, l’Italia segue le regole del Centro europeo per il controllo delle malattie e dell’Organizzazione mondiale della sanità nella classificazione dei decessi per COVID-19.

– Questo rapporto è stato fornito da Terence Fraser, scrittore dell’Associated Press a New York.