noviembre 27, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Link hackaday: 24 ottobre 2021

Sembra che gli ingegneri della navicella spaziale Lucy della NASA abbiano alcune cose interessanti da fare. La missione di caccia agli asteroidi da 981 milioni di dollari è stata lanciata senza intoppi, ma quando i due pannelli solari sono stati scoperti, Qualcuno non è riuscito a prendere il suo posto. I due pannelli solari a zolfo di Lucy si combinano per coprire 51 metri quadrati. Entrambi sono fondamentali per questa missione di 12 anni in quanto viaggerà più lontano dal Sole rispetto a qualsiasi precedente navicella spaziale e sarà via più a lungo. Il problema è che Lucy è su una via di fuga, quindi non possono raggiungerla con un veicolo di riparazione. Tuttavia, la NASA e la Lockheed sono «molto ottimiste» sul fatto che il problema possa essere risolto in qualche modo. Il lato positivo è che entrambi i pannelli solari forniscono energia e caricano le batterie all’interno della cabina di pilotaggio.

Un po’ difficile da credere, ma Kiddie festeggia il suo venticinquesimo compleanno quest’anno! Bene, la data dell’anniversario (14 ottobre) è già passata, ma i festeggiamenti sono continuati fino al 25 quando il fondatore di KDE Matthias Ettrich ha tenuto una chiacchierata intorno alle 17:00 UTC. La registrazione inizia qui.

EnergyStar, fornitori di valutazioni di efficienza degli elettrodomestici e grandi etichette gialle, Non raccomanderemo più scaldabagni a gas, forni e asciugatrici nella loro lista annuale dei più efficienti. Tuttavia, daranno loro comunque delle valutazioni. La mossa è stata suggerita da diversi gruppi ambientalisti che hanno indicato che continuare a raccomandare apparecchi a gas non avrebbe messo l’America sulla strada giusta per raggiungere L’obiettivo netto di carbonio di Biden per il 2050, perché producono gas serra. Comprendiamo appieno il passaggio dal gas, ma non capiamo bene il nocciolo di questo passaggio, che l’articolo presenta come esclusivo per qualsiasi dispositivo che non funziona con energia pulita al 100%. Non è possibile dimostrare che l’elettricità dell’utente è rinnovabile. Ad esempio, questa consumatrice sa bene che l’azienda elettrica della sua città brucia ancora per la maggior parte carbone. In ogni caso, Ecco la nota. E Avviso PDF.

READ  Quasi il 90% dei ricoveri COVID della contea di Sacramento non è vaccinato

Certo, puoi cercare su eBay rocce spaziali, ma come fai a sapere con certezza che stai ricevendo un vero meteorite? Puoi giocare 1 su 100 miliardi o giù di lì con le probabilità che ti cadano in grembo. Solo poche settimane fa, un meteorite si è schiantato sul tetto di una donna nella Columbia Britannica Cadde tra due cuscini decorati sul letto, perdendo di poco la testa addormentata. Ruth Hamilton si svegliò al suono di un’esplosione, ignara di quello che era successo finché non vide la polvere del muro a secco sul suo viso e guardò il letto. La roccia di 2,8 libbre aveva le dimensioni del pugno di un grande uomo ed era uno dei due meteoriti che colpirono Golden, BC quella sera. L’altro è atterrato sano e salvo in un campo.

L’allume di Hackaday Jeremy Cook ha scritto per informarci che il suo ultimo progetto, il GC Pro Macro 2, Egli è Attualmente disponibile su Kickstarter. È esattamente quello che sembra: una scheda macro alimentata da Pro Micro. Ma questa versione è piena di portachiavi extra, luci lampeggianti e, cosa più importante per il mondo Hackaday, pin GPIO rotti. Fai quello che vuoi con gli otto interruttori, l’encoder rotativo e il display OLED opzionale e fallo con un Arduino o un QMK. Jeremy offre una varietà di livelli bonus, da pannelli nudi con LED SMT saldati a kit completi o completamente assemblati e pronti all’uso.