agosto 8, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’infortunata Parigi torna in Italia da sei paesi

Postato su:

Roma (AFP) – L’allenatore Kieran Crowley ha dichiarato giovedì che il giocatore più competitivo d’Italia Sergio Paris salterà due delle partite di apertura del Sei Nazioni quest’anno mentre si riprende da un infortunio al polso.

A dicembre, quando l’ex capitano Paris, 38 anni, è stato devastato dall’uragano della sua partita di «addio» contro la Nuova Zelanda, ha detto che era pronto a tornare ai test dopo aver finalmente giocato per il suo paese nella Coppa del mondo di rugby 2019.

Dolon n. 8 è apparso l’ultima volta per il suo club all’inizio di dicembre a causa di un infortunio e hanno posticipato tre partite a causa di casi di virus corona.

Gli Assuri inizieranno la loro campagna in Francia il 6 febbraio prima di ospitare il Regno Unito il prossimo fine settimana.

Si recano in Irlanda il 27 febbraio, terminando il loro torneo ospitando la Scozia e poi il Galles.

«Non ha giocato nelle ultime tre-quattro settimane a causa della situazione di Kovit-19», ha detto Crowley ai giornalisti.

Abbiamo discusso e concordato che avrebbe giocato con il suo club e hanno quattro partite nelle prossime settimane.

«Poi riconsidereremo la convocazione per la partita con l’Irlanda o altre due partite. Ha bisogno di ritrovare un po’ di fiducia dopo una lunga assenza dal gioco», ha aggiunto.

Quando i Worcester Warriors andranno alla European Challenge Cup, Parigi sarà protagonista di Doloon sabato.

Squadra Italia:

Spille (14): Pierre Bruno, Monte Aione, Tomaso Monecello, Federico Mori, Eterdo Podovani; Juan Ignacio Brex, Luca Morrisi, Marco Janon; Giacomo da Ray, Paulo Carpi, Leonardo Marin; Colm Braille, Alessandro Fusco, Stephen Warney

READ  La sequía de 2022 en Italia acaba con el arroz utilizado para el risotto

Attaccanti (19): Do Halabihi, Michael Lamaro (capitano), Sebastian Negri, Giovanni Bettinelli, Bram Stein, Manuel Giuliani; Niccol Canon, Marco Fuser, Federico Russo, David CC; Pietro Ceccarelli, Danilo Fischetti, Ivan Nemer, Tiziano Pasquali, Cherif Traore, Giosue Zilocchi; Epalahame Faiva, Gianmarco Lucchesi, Giacomo Nicotera