noviembre 30, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Le contee della California raccomandano di indossare maschere in casa

Altre contee della California raccomandano ai residenti di indossare maschere in casa, anche se sono completamente vaccinati contro il COVID-19. Le raccomandazioni arrivano quando la variante Delta del ceppo è diventata prevalente in California e le contee stanno vedendo un aumento dei casi. Coloro che non sono stati vaccinati devono comunque indossare le mascherine negli spazi pubblici interni. Raccomandazioni per le mascherine nell’area di Sacramento Nell’area di Sacramento, le contee di Sacramento e Yolo hanno affermato che le mascherine sono altamente raccomandate all’interno dove non è richiesta la verifica della vaccinazione e lo stato di vaccinazione di altri non è noto. Le raccomandazioni sulle maschere in altre contee della California nella contea di Stanislaus hanno affermato lunedì che le persone completamente vaccinate potrebbero volere «protezione extra» dall’indossare una maschera in casa. La contea ha affermato che le persone di età pari o superiore a 65 anni che hanno fattori di rischio COVID-19 e qualsiasi condizione o farmaco che riduce il loro sistema immunitario dovrebbero anche esaminarle al chiuso. Anche le contee di Monterey, Napa, San Benito e Santa Cruz hanno raccomandato di indossare maschere in pubblico. Le province hanno affermato in una dichiarazione congiunta che le aziende sono incoraggiate ad adottare requisiti di occultamento globali. Diverse contee della Bay Area venerdì hanno raccomandato congiuntamente alle persone vaccinate di indossare nuovamente una maschera al chiuso negli edifici pubblici, negli uffici o nelle imprese per aiutare a limitare la diffusione della variante delta altamente contagiosa. Le sette contee includono Alameda, Contra Costa, Marin, San Francisco, San Mateo, Santa Clara e Sonoma, secondo il San Francisco Chronicle. Giovedì, la contea di Los Angeles ha detto che stava rimettendo la mascherina per interni per tutti. Una delle contee più popolose della California, la contea di San Diego, deve ancora cambiare la direttiva sulle mascherine. La California ha smesso di richiedere alle persone vaccinate di indossare una maschera al chiuso in molti casi il 15 giugno, quando lo stato ha riaperto completamente la sua economia. In tal modo, ha eliminato il distanziamento fisico e i limiti di capacità per le attività al chiuso e i ristoranti. Tuttavia, c’è stato un recente picco di casi di COVID-19, la maggior parte dei quali sono di tipo delta altamente trasmissibile. La stragrande maggioranza dei nuovi casi riguarda persone non vaccinate e i funzionari sanitari hanno chiesto che più persone si vaccinassero per proteggere se stessi e gli altri. I vaccini riducono la gravità del COVID-19, riducono i ricoveri ospedalieri e riducono il rischio di morte. Vanessa Walker, pneumologa e medico di terapia intensiva che cura i pazienti affetti da COVID-19 presso il Sutter Roseville Medical Center, ha affermato che più persone contraggono il COVID-19, maggiori sono le possibilità che emergano nuove varianti più gravi, incluso un tipo che potrebbe essere meno efficace contro di essa. Correlati ai vaccini attuali | Perché devo indossare una mascherina se ricevo una vaccinazione? Spiega il medico della California – L’Associated Press ha contribuito alla segnalazione.

READ  Lo sceriffo della contea di Los Angeles non applicherà il mandato della maschera perché "non è supportato dalla scienza"

Altre contee della California raccomandano ai residenti di indossare maschere in casa, anche se sono completamente vaccinati contro il COVID-19.

Le raccomandazioni arrivano quando la variante Delta del ceppo è diventata prevalente in California e le contee stanno vedendo un aumento dei casi. Coloro che non sono stati vaccinati devono comunque indossare le mascherine negli spazi pubblici interni.

Consigli sulle mascherine nella zona di Sacramento

Entrambi nella zona di Sacramento Sacramento E il yulu Le province hanno affermato che le maschere sono altamente raccomandate al chiuso dove non è richiesta la verifica della vaccinazione e lo stato di vaccinazione degli altri è sconosciuto.

Raccomandazioni sulle maschere in altre contee della California

Contea di Stanislao Lunedì, ha affermato che le persone completamente vaccinate potrebbero volere «protezione extra» dall’indossare una maschera in casa. La contea ha affermato che le persone di età pari o superiore a 65 anni che hanno fattori di rischio COVID-19 e qualsiasi condizione o farmaco che riduce il loro sistema immunitario dovrebbero anche esaminarle al chiuso.

Anche le contee di Monterey, Napa, San Benito e Santa Cruz hanno raccomandato di indossare maschere in pubblico. Le province hanno affermato in una dichiarazione congiunta che le aziende sono incoraggiate ad adottare requisiti di occultamento globali.

Diverse contee della Bay Area venerdì hanno raccomandato congiuntamente alle persone vaccinate di indossare nuovamente una maschera al chiuso negli edifici pubblici, negli uffici o nelle imprese per aiutare a limitare la diffusione della variante delta altamente contagiosa. Le sette contee includono Alameda, Contra Costa, Marin, San Francisco, San Mateo, Santa Clara e Sonoma, Secondo il San Francisco Chronicle,.

READ  I risultati del test covid-19 falliti in Gran Bretagna portano a migliaia di casi aggiuntivi

Contea di Los Angeles giovedì Ha detto che si sta riprendendo il mandato della maschera interiore di tutti.

Una delle contee più popolose della California, la contea di San Diego, deve ancora cambiare la direttiva sulle mascherine.

La California ha smesso di richiedere ai vaccinati di indossare una maschera in casa in molti casi 15 giugno quando il Paese ha riaperto completamente la sua economia. In tal modo, ha eliminato il distanziamento fisico e i limiti di capacità per le attività al chiuso e i ristoranti.

Tuttavia, c’è stato un recente picco di casi di COVID-19, la maggior parte dei quali sono di tipo delta altamente trasmissibile. La stragrande maggioranza dei nuovi casi riguarda persone non vaccinate.

I funzionari sanitari hanno chiesto che più persone vengano vaccinate per proteggere se stessi e gli altri. I vaccini riducono la gravità del COVID-19, riducono i ricoveri ospedalieri e riducono il rischio di morte.

Vanessa Walker, pneumologa e medico di terapia intensiva che cura i pazienti affetti da COVID-19 al Sutter Roseville Medical Center, ha affermato che più persone contraggono il COVID-19, maggiori sono le possibilità che emergano nuove varianti più gravi, incluso il tipo che potrebbe essere inferiore. Efficace contro i vaccini attuali.

| Correlati | Perché devo indossare una mascherina se ricevo una vaccinazione? Il medico californiano spiega

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.