diciembre 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

«L’Alfa Romeo è nata in pista» – La Sauber estende l’accordo di partnership con i colossi italiani

“L’Alfa Romeo è nata in pista” – La Sauber ha annunciato l’estensione dell’accordo di brand con Alfa Romeo Racing.

La Sauber è destinata a continuare la sua associazione di lunga data con la F1 dopo aver esteso il suo accordo con l’Alfa Romeo. I giganti dell’ingegneria hanno annunciato l’accordo, poiché entrambe le parti continuano a contribuire a plasmare il «futuro dell’industria automobilistica».

«Il lavoro che abbiamo svolto nel mondo automobilistico ha dimostrato la gamma di tecnologie e competenze produttive di Sauber Engineering. Siamo fiduciosi di poter continuare a lavorare con Alfa Romeo su nuovi entusiasmanti progetti che daranno forma al futuro dell’industria automobilistica».

nato per correre

Alfa Romeo fa parte del gruppo Stellantis, formato dai marchi dei gruppi Fiat-Chrysler e Peugeot. Vedrà il nome cambiare in «Alfa e-Romeo» dal 2024, mentre cercano di adottare la tecnologia di e-fueling.

Jean-Philippe Imbrato, CEO della casa automobilistica, ha espresso la sua gioia per l’estensione della partnership. L’Alfa Romeo è stata una delle migliori squadre di questo sport durante i suoi primi anni. La squadra è attualmente P8 nella classifica costruttori.

«Come storico marchio automobilistico italiano, Alfa Romeo è nato in pista. Oggi siamo orgogliosi di continuare a onorare il nostro DNA da corsa ponendolo al centro del futuro del nostro marchio. Siamo guidati da passione ed eccellenza.

«La Formula 1 rappresenta un laboratorio di elettrificazione all’avanguardia del futuro per la nostra gamma di prodotti, pienamente in linea con la nostra visione per i prossimi anni. Inoltre, il motorsport offre un’offerta globale senza rivali che desideriamo capitalizzare per un futuro di successo.

READ  Cosa ha detto il presidente della Florida Mike Norville sulla "forza nazionale" di Notre Dame Football

Leggi anche ‘Punto interrogativo su Kimi, ma Antonio sta migliorando’ – L’Alfa Romeo si rifiuta di escludere l’ingaggio di Mick Schumacher per la prossima stagione