mayo 23, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

La sonda Marte della NASA: espellere i ciottoli di Marte

Prima e dopo il campione del tubo di perseveranza vibrante: Una GIF animata raffigura la superficie di Marte sotto il Perseverance Wagon, mostrando i risultati di una perforazione a cratere del 15 gennaio 2022 per rimuovere frammenti di roccia granulosa da uno dei tubi campione del rover. Credito: NASA/JPL-Caltech

Il team ha fatto buoni progressi nell’attuazione delle fasi di recupero iniziali delineate la scorsa settimana. Il nostro primo successo: i primi due sassolini sono stati eliminati dal circuito dei bit durante i test. Questa è un’ottima notizia, poiché si ritiene che questi piccoli frammenti di detriti siano la causa del trasferimento infruttuoso della punta del trapano e del tubo del campione alla giostra il 29 dicembre. Il nostro secondo successo: sembra che abbiamo rimosso la maggior parte, se non tutte, le rocce cave rimaste nella provetta 261.

Ecco l’ultimo…

Grana in bit circolari

Lunedì 17 gennaio, la telecamera WATSON ha filmato una giostra di frammenti e sassi e ha anche scattato foto sotto il rover per determinare cosa c’era dentro prima che venissero applicate strategie di recupero. Più tardi, lo stesso giorno solare, abbiamo ruotato la giostra di taglio di circa 75 gradi prima di riportarla nella sua posizione originale. L’imaging di WATSON ha mostrato che le due pietre superiori erano state espulse durante la procedura. Martedì sera abbiamo anche ricevuto la seconda serie di immagini apparse sotto il rover, che mostrano due nuovi ciottoli in superficie, indicando che i ciottoli espulsi sono passati attraverso la torta e sono tornati in superficie. Marte Come programmato.

Ruota la perseveranza del carosello

Ruota il bit circolare per la persistenza: La GIF annotata raffigura un test di tenacia bit-spin in cui sono stati espulsi due dei quattro frammenti di roccia. Le cinque immagini che compongono la GIF sono state acquisite dal rover imager WATSON il 17 gennaio 2022. Crediti: NASA/JPL-Caltech/MSSS

Gli altri due pali, situati sotto il cerchio della punta, sono rimasti. È interessante notare che alcuni degli esperimenti iniziali condotti sui nostri banchi di prova qui sulla Terra suggeriscono che la posizione dei due ciottoli rimanenti potrebbe non essere un grosso problema nel funzionamento della giostra dei bit, ma continuiamo ad analizzare e testare per confermare questo.

READ  Basura espacial en curso de colisión con la Luna a 5800 mph

Il campione rimanente nella provetta

Sabato 15 gennaio, il team ha condotto un esperimento usando la perseveranza trapano rotante. Dopo che il braccio robotico ha diretto la coclea con l’estremità aperta del tubo di campionamento 261 ad un angolo di circa 9 gradi al di sotto del piano orizzontale, l’asse di rotazione del rover ruota e quindi si estende. La nostra fantastica Mastcam-Z (che ha funzionalità video precedentemente utilizzate per documentare alcuni dei viaggi di Ingenuity) ha catturato l’azione. Le immagini dell’esperimento mostrano una piccola quantità di materiale campione che cade dalla punta del trapano/tubo campione. Più tardi, lo stesso giorno solare, il pezzo è stato posizionato perpendicolarmente all'»Isol» (la roccia che ha fornito quest’ultimo nucleo) per vedere se un campione aggiuntivo sarebbe caduto sotto l’influenza della forza gravitazionale. Tuttavia, l’imaging Mastcam-Z dell’interno 261 dopo questa successiva manovra ha mostrato che conteneva ancora alcuni campioni.

La perseveranza tira fuori i frammenti di roccia

La perseveranza espelle frammenti di roccia: Una parte di un campione di roccia granulosa viene espulsa dal trapano a percussione a bordo della navicella spaziale Perseverance on Mars della NASA. Immagini raccolte dallo strumento Mastcam-Z del rover il 15 gennaio 2022. Credit: NASA / JPL-Caltech / ASU / MSSS

Poiché una parte del campione era già andata perduta, il team ha deciso che era giunto il momento di restituire il resto del campione su Marte e, si spera, di svuotare completamente la provetta per prepararla a un altro tentativo di campionamento. Lunedì 17 gennaio, il team ha ordinato un’altra operazione con il trapano a percussione rotante nel tentativo di estrarre più materiale dal tubo. Poiché l’estremità aperta del tubo è ancora rivolta verso la superficie, in pratica la eliminiamo per 208 secondi, tramite la funzione di maschiatura del trapano. Le immagini Mastcam-Z scattate dopo l’evento mostrano che più pezzi del campione sono stati lanciati in superficie. La provetta 261 è priva di campioni di roccia? Abbiamo nuove immagini Mastcam-Z che osservano la parte inferiore della punta del trapano nel contenitore del campione che indicano pochi detriti dal campione di roccia granulosa. La provetta del campione è stata autorizzata per il riutilizzo da parte del progetto.

La provetta del campione di perseveranza sembra pulita

Il campione della provetta della perseveranza appare pulito: Questa immagine, scattata dalla telecamera Mastcam-Z a bordo del rover Mars della NASA il 20 gennaio 2022, mostra che il rover ha espulso con successo le restanti grandi porzioni di roccia granulosa da un tubo campione installato nel trapano. Fonte: NASA/JPL-Caltech/ASU/MSSS

mosse future

Il team sta ancora esaminando i dati e discutendo i passaggi successivi. Come tutte le missioni su Marte, abbiamo affrontato alcune sfide inaspettate. Ogni volta, il nostro team e il rover sono stati all’altezza dell’occasione. Ci aspettiamo lo stesso risultato questa volta: prendendo misure incrementali, analizzando i risultati e poi andando avanti, prevediamo di risolvere completamente questa sfida e tornare all’esplorazione e al campionamento al cratere Jezero.

READ  Gli astronauti di Shenzhou-12 tornano sulla Terra dopo una missione di 3 mesi sulla stazione spaziale

Scritto da Rick Welch, Vice Project Manager presso NasaLaboratorio di propulsione a getto.