diciembre 8, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

La scrittrice spagnola Carmen Mola ha rivelato che è lo pseudonimo di tre scrittori uomini: NPR

La scrittrice Carmen Mola, pseudonimo degli scrittori Jorge Diaz, Augustin Martinez e Antonio Mercero, vincitore della 70a edizione del Premio Planeta per la narrativa, tiene una conferenza stampa dopo la cerimonia di premiazione, al Museo Nazionale d’Arte della Catalogna, il 15 ottobre , 2021, Barcellona, ​​Catalogna.

Europa Press News / Europa Press tramite Getty Images


Nascondi didascalia

Cambio didascalia

Europa Press News / Europa Press tramite Getty Images

La scrittrice Carmen Mola, pseudonimo degli scrittori Jorge Diaz, Augustin Martinez e Antonio Mercero, vincitore della 70a edizione del Premio Planeta per la narrativa, tiene una conferenza stampa dopo la cerimonia di premiazione, al Museo Nazionale d’Arte della Catalogna, il 15 ottobre , 2021, Barcellona, ​​Catalogna.

Europa Press News / Europa Press tramite Getty Images

A volte la verità è più strana della finzione. Era sicuramente in Spagna la scorsa settimana.

Durante Evento Per ricevere il premio letterario Planeta più prestigioso della nazione, la famosa scrittrice di gialli Carmen Mola si è rivelata l’autrice di tre scrittori maschi.

Antonio Mercero, Agustin Martinez e Jorge Diaz non solo hanno scritto una serie di romanzi di grande successo sotto il nome di Mora, ma hanno anche inventato la scrittrice stessa.

Mola – o meglio, il trio dietro il soprannome – ha vinto il premio per il romanzo il mostro, anche se l’autore è probabilmente più noto per la serie dell’ispettore Elena Blanco. Il montepremi per il primo premio è stato di 1 milione di euro, ovvero circa 1,2 milioni di dollari.

Mola è stata soprannominata la «spagnola Elena Ferrante», in riferimento alla popolare autrice italiana con lo pseudonimo. mio brillante amico E altre storie. Casa editrice Penguin Random House descrivilo Mola come «l’autore della letteratura poliziesca più audace e misteriosa».

READ  Guanto Freddy Krueger, all'asta la maschera di Michael Myers

Ma i tre scrittori decisero che era giunto il momento di chiarire che Mola era lei stessa una finzione.

«Carmen Mola non è, come tutte le bugie che diciamo, una professoressa universitaria», ha detto Diaz, secondo un report Nel Financial Times. “Siamo tre amici che un giorno di quattro anni fa hanno deciso di unire il nostro talento per raccontare una storia”.

Mercero, Martínez e Díaz sceneggiatori TV, il quotidiano spagnolo Lo scienziato menzionato.