enero 28, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

La Merkel consegna la cancelliera a Schulz

Per il fotografo Herlind Kölbel, la fine del mandato di Angela Merkel come cancelliere tedesco non è solo la fine di un’era politica, è anche la fine di uno dei progetti artistici più longevi della politica mondiale.

Dal 1991, la signora Kolbel fa visita alla signora Merkel quasi ogni anno per scattare due foto per il progetto Tracce di potere, che mira a capire come la politica cambia l’aspetto e la personalità delle persone.

«Era timida quando l’ho immaginata per la prima volta, ed era un po’ imbarazzata», ha ricordato la signora Culbell, 82 anni, in una recente intervista telefonica. Mi ha detto: ‘Non sono abituata a essere fotografata tutto il tempo. Non so cosa fare con le braccia e le mani».

Inizialmente il fotografo ha scelto 15 politici per il progetto, inclusi nomi famosi come Gerhard Schroeder, che è diventato cancelliere della Germania nel 1998. La signora Merkel, l’ex scienziata, si è distinta subito, anche per la sua mancanza di vanità.

Per quanto riguarda le loro prime foto, la signora Merkel non si truccava e «non sembrava prestare alcuna attenzione a ciò che indossava» a differenza di altre babysitter della signora Kulbel. La signora Culbel ha detto che la moda «non le importava». «Per lei l’importante era quello che faceva: il lavoro».

La signora Kolbel ha affermato che quando la Merkel ha acquisito fiducia come politico, ha iniziato a rilassarsi davanti alla telecamera. Nel 1998, ha messo le mani su un diamante per la prima volta, qualcosa che sarebbe diventato un gesto distintivo.

attribuito a lui…Herlind Colbell

La signora Culbel ha affermato di ritenere che ci fosse una semplice ragione dietro il suo uso del diamante: i suoi pollici uniti le spingevano le spalle verso l’alto, facendola sembrare impegnata. «Se devi stare in piedi e ascoltare per ore i discorsi, sembri molto attento, anche quando non lo sei», ha detto la signora Culbel.

READ  Il regista della cerimonia di apertura olimpica licenziato per scherzo sull'Olocausto

Durante i primi otto anni del progetto, la signora Kolbel ha anche intervistato a lungo la signora Merkel, ponendo domande investigative sulle sue ambizioni politiche, nonché altre domande che sembravano più appropriate per le sessioni di terapia.

Nel 1993, ho chiesto alla signora Merkel come gestiva i suoi sentimenti di rifiuto e se ci fossero state situazioni nella sua infanzia in cui si sentiva impotente. (La signora Merkel ha risposto riferendosi al giorno in cui i suoi genitori hanno appreso della costruzione del muro di Berlino e sua madre è scoppiata in lacrime. «Volevo aiutarli, renderli di nuovo felici, ma non potevo», ha detto. .)

La signora Kolbel ha interrotto Tracce di forza nel 1999, ma dopo che la signora Merkel è diventata cancelliere nel 2005 ha deciso di tornare a filmarlo. La Merkel non ha più tempo per le interviste, ma ha accettato di sedersi per le foto una volta all’anno fino a quando non ha lasciato l’incarico, pubblicando le foto tutte nel libro di quest’anno.

attribuito a lui…Roderick Ischinger per il New York Times

Le foto recenti mostrano la signora Merkel come la famosa politica dell’epoca: in pantaloni e giacca, fissa silenziosamente l’obiettivo. Ma la signora Kolbel insiste che l’aspetto del leader è cambiato nel corso degli anni.

«All’inizio aveva gli occhi scintillanti», ha detto la signora Culbel, «e ora ti guarda, ma la vitalità è sparita. Il bagliore nei suoi occhi è sparito.»

La signora Kolbel ha insistito sul fatto che il cambiamento non significava che la cancelliera fosse una cosa negativa. «Penso che sia solo una parte dell’apprezzamento che devi pagare se ottieni questo lavoro», ha detto.

READ  La Giordania è stata attaccata da droni iraniani - King Abdullah