enero 26, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

La Marina rilascia due alti ufficiali di navi da guerra per «perdita di fiducia»

  • La Marina degli Stati Uniti ha licenziato il comandante e l’ufficiale esecutivo della USS Montgomery.
  • La rara azione contro i funzionari è stata per «perdita di fiducia nella loro capacità di guidare».
  • Secondo i media, sono stati rilasciati dal servizio a causa della loro gestione di un’indagine sulle molestie sessuali.

La Marina degli Stati Uniti ha annunciato giovedì di aver licenziato due alti ufficiali responsabili della portaerei USS Montgomery per «perdita di fiducia nella loro capacità di comando».

La direttrice. Richard Zamperlan, comandante e comandante. Philip Lundberg, l’amministratore delegato, è stato sollevato dall’incarico in una rara licenziamento di due alti funzionari. Sia Zamberlan che Lundberg saranno riassegnati alla forza navale di superficie della flotta del Pacifico, la Marina affermazione Egli ha detto.

Sebbene la Marina non abbia rivelato le ragioni della sparatoria nella sua dichiarazione del 30 dicembre, New York Times e San Diego Union-Tribune È stato riferito poco dopo che sia Zamberlan che Lundberg erano stati rimossi per la loro gestione di un’indagine per molestie sessuali.

Non sono ancora chiari i dettagli dell’indagine e il ruolo dei due agenti. La USS Montgomery è una nave da combattimento costiera con sede a San Diego.

Secondo la dichiarazione della Marina, il comandante. Dustin Lonero è stato nominato comandante «fino a quando non sarà determinato il sollievo permanente».

Come riporta il Times, la Marina degli Stati Uniti ha inviato diversi scandali di molestie sessuali di alto profilo nell’ultimo anno.

Lo scorso aprile, era un ammiraglio con una stella della Marina a supervisionare i centri di preparazione della flotta Esentato dal servizio durante un’indagine per molestie sessuali. All’epoca, la Marina rilasciò una dichiarazione altrettanto concisa dichiarando che il licenziamento era dovuto a una «perdita di fiducia nella sua capacità di comando».

READ  Il politico britannico è stato criticato per aver twittato dopo aver sparato a un attivista del BLM

Lo scorso marzo, a Rapporto generale dell’ispettore Prove documentate che l’ex Revisore Generale della Marina ha molestato sessualmente 12 dipendenti del Maritime Audit Service e «è coinvolto in un modello pervasivo di molestie sessuali e suggerimenti contro-sessuali quando ha a che fare con subordinate».