agosto 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

La Germania cerca di aumentare i tassi di vaccinazione

BERLINO – Il Centro tedesco per il controllo delle malattie ha affermato che il Paese dovrebbe mirare a vaccinare l’85% delle persone di età compresa tra 12 e 59 anni e il 90% delle persone con più di 60 anni per prevenire la variante delta che sta causando una recrudescenza dei casi di coronavirus, forte in autunno e in inverno.

Il rapporto di lunedì del Robert Koch Institute si è basato su modelli matematici e risultati del sondaggio. Ciò avviene in un momento in cui il tasso di infezione in Germania ha raggiunto il livello più basso da mesi. Lunedì, l’istituto ha dichiarato che nell’ultima settimana sono stati segnalati cinque nuovi casi ogni 100.000 residenti. Ma si pensa che la variante delta più contagiosa rappresenti più della metà dei nuovi casi.

Gli obiettivi di vaccinazione vengono raggiunti abbastanza presto, afferma il rapporto, quindi “una forte quarta ondata nel prossimo autunno/inverno sembra improbabile”, a condizione che le persone utilizzino anche misure igieniche di base e riducano i contatti se i tassi di infezione aumentano.

La Germania aveva somministrato al 56,5% della sua popolazione totale almeno un vaccino entro domenica e il 38,9% era stato completamente vaccinato.

Ancora sull’epidemia:

L’Indonesia cerca più ossigeno Per la malattia COVID-19 in mezzo alla carenza

Il primo ministro lussemburghese è stato portato in ospedale Dopo un test positivo

L’Iran reimposta le restrizioni sui virus virus Mentre la variabile delta si diffonde

Johnson afferma che il Regno Unito deve convivere con il virus Annuncia anche la mitigazione

Segui ulteriori informazioni sulla copertura pandemica dell’AP su https://apnews.com/hub/coronavirus-pandemic e https://apnews.com/hub/coronavirus-vaccine

___

Ecco cos’altro succede:

MADRID – Alcune regioni della Spagna hanno ripristinato le restrizioni alla vita notturna poche settimane dopo che erano state eliminate, come parte di uno sforzo per arginare il crescente numero di infezioni da coronavirus tra i giovani non vaccinati.

Temendo che il virus in crescita metterà a dura prova i servizi sanitari, i funzionari sanitari in diverse parti del paese si stanno affrettando a raggiungere le persone sotto i 30 anni con i vaccini COVID-19. Il rigoroso processo di vaccinazione della Spagna si è finora concentrato sui gruppi più anziani e più vulnerabili.

Venerdì, il tasso di infezione di 14 giorni tra quelli di età compresa tra 20 e 29 anni era quasi tre volte la media nazionale.

Il virus si è diffuso anche tra gli adolescenti a seguito di viaggi e feste per festeggiare la fine dell’anno scolastico.

Migliaia di persone sono state messe in quarantena in tutto il paese dopo che più di 1.000 infezioni sono state collegate a viaggi di studenti nelle isole di Maiorca e almeno 700 persone sono state confermate infette in screening di massa effettuati nella regione della Navarra tra gli studenti che si sono recati in una località balneare il mese scorso.

La vita notturna sarà completamente chiusa in almeno 16 città nella regione settentrionale della Cantabria, causando il bilancio del virus nel Paese.

___

I funzionari della città hanno dichiarato lunedì che a Mosca sono iniziati i primi test del vaccino russo Sputnik V tra i bambini di età compresa tra 12 e 17 anni.

Il vicesindaco Anastasia Rakova ha affermato che sono stati reclutati 100 volontari che non erano stati precedentemente infettati dal virus Corona e non avevano problemi di salute che impedissero loro di ricevere iniezioni. Rakova ha affermato che i giovani riceveranno una dose minore di Sputnik 5 in più rispetto agli adulti.

READ  Capo della sanità: gli stessi vaccini che sono stati rifiutati dall'AP sono stati dati ai nostri figli "ora"

La nuova esperienza arriva mentre la Russia affronta un forte aumento delle infezioni da coronavirus e lotta per aumentare il suo basso assorbimento del vaccino. Alla scorsa settimana, solo 23 milioni di persone, o poco più del 15% della popolazione del paese di 146 milioni, avevano ricevuto almeno un’iniezione del vaccino contro il coronavirus.

Nel frattempo, il numero di nuovi casi giornalieri di virus è più che raddoppiato nell’ultimo mese, passando da circa 9.000 al giorno all’inizio di giugno a oltre 24.000 questa settimana. Lunedì, la task force russa sul coronavirus ha riportato 24.353 nuovi casi e 654 decessi.

Le autorità russe hanno registrato oltre 5,6 milioni di casi confermati di virus nell’epidemia e 138.579 decessi.

___

BERLINO – Il governo tedesco respinge le chiamate a multare le persone che non si presentano agli appuntamenti di vaccinazione e non riesce a cancellarli in anticipo.

Il capo della filiale berlinese della Croce Rossa tedesca, Mario Zaga, ha proposto multe da 25-30 euro (da 29,65 dollari a 35,60 dollari) per le persone che non si presentano agli appuntamenti ai centri vaccinali. Dice che il numero di no-show è aumentato nelle ultime settimane.

La sua chiamata è stata accolta con reazioni contrastanti. Il portavoce del cancelliere Angela Merkel, Steffen Seibert, ha detto lunedì che gli appuntamenti sono “preziosi” e ha invitato le persone a cancellarli se non potevano mantenerli. Ma, ha detto, “il governo federale non ha intenzione di imporre multe”.

“Vogliamo motivare i cittadini a vaccinarsi e non spaventarli e minacciarli di punizione”, ha affermato la portavoce del ministero della salute Parisa Hajibi. Ha detto che il ministero non aveva informazioni sulla prevalenza della mancata partecipazione.

La Germania aveva somministrato al 56,5% della sua popolazione almeno una vaccinazione entro domenica e il 38,9% era stato completamente vaccinato.

___

ISLAMABAD – La vita è tornata alla normalità nei centri di vaccinazione COVID-19 in tutto il Pakistan lunedì, giorni dopo che Washington ha consegnato 2,5 milioni di dosi del vaccino Moderna a Islamabad.

Ciò ha consentito al governo pakistano di superare la carenza di vaccini specifici necessari per vaccinare i lavoratori espatriati che desiderano viaggiare all’estero.

I vaccini Moderna sono stati consegnati al Pakistan la scorsa settimana da Washington in collaborazione con la COVAX Vaccine Initiative e l’UNICEF.

Prima di ricevere questo vaccino, il Pakistan dipendeva principalmente dai vaccini cinesi.

Il mese scorso il Pakistan ha dovuto affrontare una carenza di determinati vaccini, dopo che alcuni paesi del Medio Oriente hanno richiesto ai viaggiatori di fornire un certificato che dimostrasse di aver ricevuto determinati vaccini, compresi quelli di Moderna, Pfizer o AstraZeneca.

___

LONDRA – Il palazzo reale britannico ha dichiarato che la duchessa di Cambridge si sta autoisolando dopo che un contatto è risultato positivo al virus Corona.

Lunedì Kate avrebbe dovuto partecipare agli eventi con suo marito, il principe William, per celebrare il 73° compleanno del servizio sanitario nazionale britannico.

READ  La lotta COVID potrebbe tornare al punto di partenza: gli esperti lanciano l'allarme sui vaccini

Ma l’ufficio della coppia a Kensington Palace afferma che la duchessa si sta autoisolando a casa dopo essere entrata in contatto la scorsa settimana con qualcuno che in seguito è risultato positivo.

Secondo le attuali regole britanniche, le persone in contatto con casi confermati di coronavirus devono mettere in quarantena a casa per 10 giorni.

Il palazzo dice che Kate, 39 anni, non ha sintomi di COVID-19.

Kate e William hanno ricevuto entrambe le prime dosi del vaccino contro il coronavirus a maggio.

___

BRUXELLES – Il primo ministro lussemburghese Xavier Bettel è stato ricoverato in ospedale ed è monitorato “per precauzione” dopo essere risultato positivo al Covid-19 una settimana fa.

Un funzionario del governo, che ha parlato a condizione di anonimato, ha affermato che non ci sono stati aggiornamenti con nuove informazioni all’inizio di lunedì dopo che Bettel è stato sottoposto a 24 ore di test medici e analisi domenica.

Il 48enne ha annunciato la sua positività al test dopo aver partecipato per due giorni a un vertice Ue con 26 leader del blocco. All’inizio ha avuto solo sintomi lievi. Ma domenica è stato portato in ospedale.

Gli organizzatori del vertice dell’UE hanno affermato di essere fiduciosi che tutte le misure di prevenzione del virus siano state rigorosamente rispettate durante la riunione di due giorni. Finora, nessun altro leader ha affermato di essere stato positivo.

___

Colombo, Sri Lanka – Lo Sri Lanka ha ricevuto lunedì il primo lotto di un vaccino COVID-19 da Pfizer, diventando il primo paese dell’Asia meridionale a ricevere un vaccino COVID-19 prodotto negli Stati Uniti.

I funzionari affermano che lunedì 26.000 dosi del vaccino Pfizer acquistate direttamente dal governo dello Sri Lanka sono state inviate nel paese.

Le autorità sanitarie affermano che lo Sri Lanka ha firmato accordi per acquistare 5 milioni di dosi da Pfizer quest’anno. Si prevede che il paese riceverà circa 200.000 dosi di Pfizer questo mese.

Il presidente dello Sri Lanka Gotabaya Rajapaksa ha twittato: “Lo Sri Lanka è diventato il primo paese dell’Asia meridionale a ricevere una serie di vaccini Pfizer”.

Le autorità sanitarie dello Sri Lanka hanno finora utilizzato dosi di AstraZeneca prodotte in India, dalla cinese Sinopharm e dalla russa Sputnik V nella lotta del paese contro il COVID-19.

___

Seoul, Corea del Sud – La Corea del Sud ha segnalato 711 nuovi casi di coronavirus mentre le infezioni hanno continuato a crescere nell’area metropolitana.

È stato il terzo giorno consecutivo che sono stati registrati più di 700 casi e il balzo giornaliero più alto per lunedì dall’inizio di gennaio, quando il Paese era alle prese con la peggiore ondata della pandemia.

Di solito ci sono meno casi segnalati all’inizio della settimana, dato il calo dei test nei fine settimana, e il numero di casi nel paese potrebbe crescere più velocemente nei prossimi giorni.

Circa 550 dei nuovi casi provenivano dall’area metropolitana popolata di Seoul, ha affermato l’Agenzia coreana per il controllo e la prevenzione delle malattie, poiché i funzionari hanno ritardato la prevista facilitazione delle misure di allontanamento sociale per far fronte agli alti tassi di trasmissione.

Sono stati segnalati casi anche nella maggior parte delle principali città e cittadine del paese, tra cui Busan, Daejeon, nella provincia settentrionale e meridionale di Gyeongsang.

READ  L'attacco virale alla lavastoviglie della nonna afferma di risolvere un problema secolare

___

WASHINGTON – Il presidente Joe Biden ha affermato che il popolo americano è più vicino che mai a dichiarare l’indipendenza da un virus mortale.

Il presidente ha fatto le osservazioni domenica durante una cerimonia del 4 luglio alla Casa Bianca.

Ha detto a una folla di membri del servizio e di primi soccorritori di pensare a tornare dove era questa nazione un anno fa e pensare a quanto lontano è arrivata la nazione.

Durante i brevi e ottimisti commenti, Biden ha affermato che grazie al potere della scienza, il paese sta assistendo a un ritorno alla normalità e alla salute economica.

Ma ha avvertito che la nazione non aveva sconfitto il virus e ha incoraggiato coloro che non erano stati vaccinati a vaccinarsi. Ha detto che le vaccinazioni sono importanti per la nazione per evitare ciò che era un anno fa. La folla all’evento ottimista stava cantando “Biden, Biden, Biden” quando è uscito per rivolgersi a loro.

___

Jakarta, Indonesia – L’Indonesia chiede ai visitatori stranieri di vaccinarsi completamente come requisito di ingresso mentre il paese cerca di frenare la diffusione del COVID-19.

Ganip Warsito, presidente della National Task Force on Mitigating COVID-19, ha dichiarato domenica che dal 6 luglio, sia gli stranieri che i cittadini indonesiani che entrano nel paese sono tenuti a mostrare prove digitali o fisiche di aver ricevuto una vaccinazione completa.

L’obbligo di esibire le tessere di vaccinazione può essere escluso in alcuni casi, anche sui visti diplomatici e di servizio, e durante le visite ufficiali a livello ministeriale.

Il governo estende anche il periodo di quarantena per i viaggiatori stranieri da cinque giorni a otto giorni.

___

Kuala Lumpur, Malesia – La prossima settimana la Malesia allenterà il blocco del coronavirus in cinque stati nel tentativo di consentire alla sua economia di riaprire più rapidamente.

Il paese è sotto blocco nazionale dal 1 giugno, il secondo del suo genere in oltre un anno che ha gravemente ferito la sua economia.

Il ministro della Difesa Ismail Sabri ha affermato che lunedì le restrizioni saranno allentate in cinque stati che hanno raggiunto l’obiettivo, consentendo al contempo la riapertura di più attività come barbieri, punti vendita di computer e biblioteche.

___

NUOVA DELHI – La Bharat Biotech indiana ha affermato che il suo ultimo test di fase del vaccino COVID-19 ha mostrato un’efficacia complessiva del 77,8% e un’efficacia contro tutte le varianti.

La società ha dichiarato in una dichiarazione che è ora in discussione con l’Organizzazione mondiale della sanità per ottenere un elenco di usi di emergenza per il vaccino, commercializzato come COVAXIN.

I risultati sono stati delineati in domande di convenienza sollevate da esperti sanitari sul vaccino Bharat Biotech quando il governo indiano gli ha concesso l’autorizzazione all’uso di emergenza a gennaio. Ritenevano che l’azienda non avesse abbastanza studi clinici, rendendo quasi impossibile per l’azienda analizzare e presentare dati che dimostrino che i suoi colpi sono efficaci.