septiembre 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Jeff Bezos e la celebre fidanzata Lauren Sanchez arrivano a Los Angeles sul suo jet privato da 65 milioni di dollari

Jeff Bezos davanti alla capsula spaziale Blue Origin

Jeff Bezos, Sir Richard Branson ed Elon Musk, che prendono il nome dal gruppo NewSpace, affermano di essere stati ispirati dal primo sbarco sulla luna nel 1969, quando gli Stati Uniti sconfissero l’Unione Sovietica nella corsa allo spazio, e non c’è dubbio di quanto. Ognuno di loro significa vincere la New Space Race.

Il fondatore di Amazon Bezos sembrava essere il primo a volare nello spazio, dopo aver annunciato l’intenzione di lanciarlo a bordo della sua navicella spaziale New Shepard Blue Origin il 20 luglio.

Il magnate miliardario viaggerà con suo fratello minore Mark, vincitore di un’asta di beneficenza da 28 milioni di dollari e astronauta Wally Funk, 82 anni.

Tuttavia, Branson ha ora annunciato che prevede di prendere un volo suborbitale nove giorni prima di Bezos e suo fratello. Ha rivelato su Twitter che ha intenzione di essere l’astronauta 001 per il volo di prova Virgin Galactic l’11 luglio.

Sebbene Musk, il fondatore di SpaceX e Tesla, abbia affermato di voler andare nello spazio e persino di “morire su Marte”, non ha detto quando potrebbe lanciarsi in orbita.

SpaceX sembra essere all’avanguardia nella più ampia corsa allo spazio del miliardario con diversi lanci che trasportano attrezzature della NASA alla Stazione Spaziale Internazionale e partnership per inviare turisti nello spazio entro il 2021.

Il 6 febbraio 2018, SpaceX ha inviato un razzo verso l’orbita di Marte, a 140 milioni di miglia di distanza, con attaccata la Tesla Roadster rossa di Musk.

Elon Musk con la capsula Dragon Crew

Elon Musk con la capsula Dragon Crew

READ  Google termina lo spazio di archiviazione gratuito illimitato per le foto: ecco cosa fare

La NASA ha già selezionato due astronauti che saranno a bordo della prima missione Dragon con equipaggio.

SpaceX ha anche iniziato a inviare costellazioni di 60 satelliti nello spazio per aiutare a formare la sua rete Starlink.

Musk spera che questo fornirà una rete interconnessa di satelliti intorno alla Terra che porterà Internet gratuito alle persone di tutto il mondo.

Branson e Virgin Galactic adottano un approccio diverso per occupare lo spazio. Ha condotto ripetutamente e con successo voli di prova del velivolo Unity di Virgin Galactic.

Il primo ha avuto luogo nel dicembre 2018 e l’ultimo il 22 maggio, con il volo che ha accelerato a più di 2.000 mph (Mach 2,7).

Più di 600 facoltosi clienti, tra cui le celebrità Brad Pitt e Katy Perry, hanno finora prenotato un posto da 250.000 dollari (200.000 sterline) su un volo spaziale Virgin.

Branson in precedenza ha affermato di aspettarsi che Elon Musk vinca la corsa su Marte con la sua compagnia missilistica, SpaceX.

Richard Branson con Virgin Galactic

Richard Branson con Virgin Galactic

SpaceShipTwo può trasportare sei passeggeri e due piloti. Ogni passeggero ottiene la stessa posizione di seduta con due grandi finestre, una laterale e una sopra la testa.

L’astronave è lunga 60 piedi con una cabina di 90 pollici di diametro che consente agli astronauti il ​​massimo spazio per galleggiare a gravità zero.

Sale a 50.000 piedi prima che il motore a razzo si accenda. SpaceShipTwo si stacca dal suo veicolo portante, il White Knight II, una volta che ha superato le 50 miglia.

I passeggeri diventano “astronauti” quando raggiungono la Kerman Line, la frontiera dell’atmosfera terrestre.

READ  Halo Infinite Dev spiega perché non ci sono omicidi al lancio

L’astronave effettuerà quindi un volo suborbitale con circa sei minuti di assenza di gravità e l’intero volo durerà circa 1,5 ore.

Bezos ha rivelato nell’aprile 2017 di finanziare Blue Origin con circa 1 miliardo di dollari (720 milioni di sterline) in azioni Amazon ogni anno.

Il sistema consiste in una capsula dell’equipaggio compressa sopra un razzo riutilizzabile “New Shepard”.

Bezos è uno degli uomini più ricchi del mondo e Blue Origin ha lanciato con successo un Nuovo Shepard 15 volte.

Al suo apice, la capsula ha raggiunto 65 miglia (104 chilometri), appena sopra la soglia ufficiale per lo spazio ed è atterrata verticalmente sette minuti dopo il decollo.