agosto 8, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

James McTig, produttore di The Matrix Resurrections, conferma che non ci sono piani per una nuova trilogia

Matrice della Resurrezione un prodotto James McTig Ha confermato che non ci sono piani per una nuova trilogia.

Parlando con collisore In una recente intervista, il regista – che è stato anche assistente alla regia per i tre la matrice Triple Movies – L’ho rivelato risurrezione È sempre stata pensata per essere un’esperienza a sé stante. «Non abbiamo in mente un prequel. Non abbiamo alcun sequel in mente. Non abbiamo un’altra trilogia», ha spiegato McTeigue quando gli è stato chiesto dei piani futuri per il franchise. Tuttavia, ha anche aggiunto che anche l’introduzione e il finale del film lasciano spazio per ulteriori esplorazioni.

Ha aggiunto: «Penso che il film funzioni anche quando è davvero aperto all’interpretazione del pubblico, come quello che è successo in quei 60 anni prima che catturassero di nuovo Neo, o Thomas Anderson per Neo». «Quando Neo e Trinity sono finalmente lì, e parlano con l’analista, cosa significano in realtà che cambieranno? Quindi penso che sia lì, ma non è nella nostra timoneria in questo momento.»

McTeigue ha anche rivelato nell’intervista che Warner Bros. In procinto di procedere con il progetto senza Lana Wachowski, uno dei creatori originali di la matrice. Quando è stato chiesto se lo studio avesse in programma altre uscite senza Wachowski, il produttore ha detto: «Sì. Era vero. C’erano copie là fuori. Ma penso che il destino imponga che la storia di Lana sia arrivata al momento giusto e che i Warner Brothers fossero disposti per andare avanti con quelli «la storia».

Matrice della Resurrezione Ora è nelle sale.

Altrove nel campo dello spettacolo, Disney+ ha rilasciato un nuovo look dietro le quinte libro di boba fett.