septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Jadeveon Clowney sembra veloce, Anthony Schwartz torna ad allenarsi, altre note dal Day 20 del campo dei Browns

Berea, Ohio – Jadeveon Clowney è apparso fresco e veloce in allenamento giovedì dopo essersi preso un po’ di tempo libero nelle ultime settimane.

“Sì, mi sento bene”, ha detto durante la sua intervista sul podio. “Prepararsi per andare. Parte del campo, le cose accadono. Devi occuparti di quello che devi prepararti per la lunga stagione. Questo era il punto, non esci qui e non fai male a niente. Se succede qualcosa, un po’ di stress o qualcosa del genere, prenditene cura anche adesso.” Non continuare più tardi.

Nonostante cinque interventi al ginocchio, incluso uno per riparare un menisco lacerato la scorsa stagione, Clooney sembra ancora un atleta d’élite quando fa esercizi di agilità in pratica. C’è qualcosa di diverso nel modo in cui si stanno muovendo le scelte del primo round e Clowney sembra pronto per una stagione produttiva.

Aiuta che l’obiettivo numero uno di questo campo sia quello di mantenere in salute i partenti della stagione.

“Voglio dire, sai, il calcio è sicuramente un gioco al 100% di infortunio”, ha detto. “Può succedere in qualsiasi gioco, in qualsiasi momento, allenamento, ovunque. Lo prendo un giorno alla volta. Se mi sento bene, vado lì e mi alleno. Se non lo faccio, glielo dirò e spero lo gestiscono di conseguenza. .

Ecco alcune altre note del giorno 20.

Tack McKinley se la prende comoda

McKinley si è sentito a suo agio dopo essere stato sul campo di allenamento per due giorni di fila, e le sue prestazioni atletiche sono in mostra. Ha guadagnato i complimenti dagli allenatori per la velocità con cui ha guardato un primo allenamento di agilità. È ancora duro con se stesso se il rappresentante non va perfettamente, ma a detta di tutti, è in regola mentalmente e si impegna a portare a termine il lavoro. Prenderla un po’ più facilmente con se stessi andrà molto lontano.

È bello vederlo qui”, ha detto Clooney. “Eravamo preoccupati per lui. Fa parte del gruppo che abbiamo e si è unito a noi. Lo abbiamo contattato e stiamo iniziando a conoscerlo anche noi. Semplicemente non era qui. È stato affrontare i suoi problemi. Ma questo è tra lui e tutto ciò che sta succedendo. Siamo qui da Sì, è tutto quello che posso dire. “

READ  In che modo un paio di guanti con 288 chiodi aiuta l'Italia Gianluigi Donnarumma a produrre un'ottima prestazione a Euro 2020

Anthony Schwartz è tornato

Schwartz, la terza scelta di Brown, è tornato a circa 11 su 11 giovedì dopo essere tornato in campo mercoledì. Se non ci saranno ricadute a causa di un infortunio al bicipite femorale per i prossimi 17 giorni, avrà la possibilità di giocare a Kansas City. Sarebbe bello se la sua velocità di 4,26 fosse disponibile, anche se fosse per poche iterazioni. Darà al coordinatore difensivo dei Chiefs Steve Spagnuolo qualcosa per cui prepararsi, e sostenere la difesa del KC ha qualcosa a cui pensare il giorno della partita.

Se Schwartz continua a mostrare progressi e un po’ di tempo con Mayfield, i Browns possono installare un pacchetto di spettacoli per lui, anche se alcuni sono semplici crossover.

La difesa è tornata insieme

Nell’allenamento di squadra, la difesa primaria era per lo più insieme per la prima volta in tutto il campo. Mancano solo pochi ragazzi: Grant Delpett (bicipite femorale), Jaredi Williams (inguine), Sion Taketaki (bicipite femorale) e Jeremiah Owosu-Kuramoah (punti di sutura nella parte anteriore).

Ma la maggior parte dei debuttanti nella difesa primaria erano in campo, inclusi Miles Garrett, Clooney, Denzel Ward, Greg Newsom, John Johnson III e Ronnie Harrison. Indipendentemente da ciò, Joe Woods non è preoccupato di non praticare spesso insieme la difesa riformata.

“È la natura della NFL”, ha detto Woods. “Mi piacerebbe che tutti e 11 fossero lì, ma la cosa che ci ha aiutato sono stati alcuni dei ragazzi che vogliamo valutare, ottengono molti delegati, sia che si tratti di pratica, che si tratti di allenamento, condiviso o nei giochi. Ma so che abbiamo abbastanza talento per giocare una buona difesa”.

READ  Voci commerciali della NFL: gli Eagles chiamano la linea offensiva e il linebacker

JOK gioca al gioco di recupero

Owusu-Koramoah era un valido motivo per iniziare a Kansas City, soprattutto dopo quel promettente debutto a Jacksonville. Ma rimase seduto fuori per un po’ con i punti sulla fronte. È dubbio che giocherà ad Atlanta perché un casco potrebbe aggravare la ferita. Nel frattempo, Mac Wilson manterrà il povero lavoro iniziale, dopo di che Kuramuah potrà provare a batterlo nella prima settimana. In caso contrario, si siederà in panchina e avrà senza dubbio un impatto.

“Sono così emozionato [about his versatility]Ma nel frattempo, devi solo stare attento a quanto fai con lui perché è un principiante, ha detto Woods. “Ho cose su tutta la linea, ma devi davvero guardarlo nel primo e nel secondo anno perché non vuoi fare così tanto con qualcuno che non giochi velocemente. Saremo intelligenti su questo in termini di come lo usiamo.”

Ci sono ancora grandi progetti per Grant Delpit

Brown non ha rinunciato al suo ruolo importante nel Delpit nonostante un infortunio al tendine del ginocchio che gli è costato la maggior parte del campo. Pensano che si stia riprendendo così bene da un achille lacerato che dovrebbe tornare in azione una volta che i suoi muscoli posteriori della coscia saranno guariti. Woods non vede l’ora, perché il Delpit è una parte essenziale della difesa del centesimo.

Avremo un pacchetto di centesimi”, ha detto Woods. “Forse dovremo arrivarci un po’ più tardi per quanto riguarda l’intero gruppo, ma lo stiamo rappresentando in ritiro. Lo teniamo in vita, ma una volta che (Delpit) torna ci sono alcune altre cose che devo fare”. potrò fare”.

Nel frattempo, uno tra Javonte Moffatt, Sheldrick Redwine o Richard LeCounte III riempirà il Delpit.

Richard Higgins se la prese comoda

Higgins ha svolto esercizi individuali e poi ha ruotato la gamba destra per un po’ e si è seduto fuori per il resto dell’allenamento. I giovani ricevitori come Davion Davis, KhaDarel Hodge, JoJo Natson e Ja’Marcus Bradley hanno ottenuto molte ripetizioni, il che è utile con i tagli a 53 martedì. La lotta per l’ultimo posto del ricevitore – se ne mantiene sei – è intrigante.

READ  Ibrahimovic non giocherà con la Juventus - allenatore

INT . di John Johnson III

Con la maggior parte dei principianti difensivi di nuovo in azione, è facile vedere quanto l’unità sia migliorata quest’anno. In un gioco a 11 contro 11 secondi, Anthony Walker Jr. ha migliorato un passaggio di Case Keenum assegnato a Davies e Jon Johnson III ha fatto un passaggio facile. I Browns enfatizzano il cibo spazzatura come un matto, e probabilmente ne prenderanno di più in questa stagione.

Ottieni l’ultima merce Browns: Qui dove puoi ordinare Abbigliamento Cleveland Browns online, tra cui magliette, magliette, magliette, cappelli e altro ancora.

Più copertura di Browns

Peoples-Jones ha trovato fiducia e più coordinatori Browns

Il coordinatore difensivo Joe Woods potrebbe giocare un testa a testa nel 2021

Possibilità di apertura di OBJ, difesa che lavora insieme: Ehi, Mary Kay! video

Quanto è vicina la difesa alla piena forza? notazione audio

OBJ condivide alcune idee 11-on-11s, più idee

Eliminare la squadra di 53 uomini dei Browns prima della fine della pre-stagione

OC Van Pelt spera di giocare a OBJ nella prima settimana e inizia il contatto con Mayfield

Difendersi dai giganti: cosa abbiamo imparato? recensione del film

Perché Newsome II è pronto per iniziare ad affrontare i boss: Cabot

Il ritorno di quale giocatore è il più importante? notazione audio

Betonio si fida dello staff tecnico: cosa abbiamo imparato mercoledì

Stefansky discute Newsom, Ngoku: Replica

Brown sta diventando più sano e più riflessivo

I clienti abituali siedono? Caccia al commercio marrone? Ehi Terry!

James Hudson III sta ancora imparando. Brown è il posto perfetto