noviembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Italia: 800 migranti ammessi a bordo della nave di soccorso tedesca | Notizie | DW

Una nave di soccorso tedesca per migranti che trasporta più di 800 persone è stata autorizzata ad attraccare nel porto siciliano di Trapani, ha detto sabato l’organizzazione benefica della nave.

Rice Above di Mission Lifeline, una nave di beneficenza, ha ricevuto il riconoscimento poche ore dopo aver fornito a C – I4 cibo di emergenza e coperte.

La nave trasportava cinque donne incinte e più di 200 minori, tra cui «molti bambini di età inferiore ai 10 anni», ha affermato C4I in una nota.

Sabato la nave è salpata al largo della Sicilia, in attesa dell’autorizzazione per l’approdo. L’arrivo a Troponi è previsto per domenica.

«Il momento difficile per la nostra squadra e le persone soccorse finirà domenica e siamo sollevati e felici che le persone saranno finalmente al sicuro in Italia», ha detto Gordon Isler di Sea-I.

«Negoziati» si terranno dopo l’attracco

L’agenzia di stampa francese AFP ha citato Isler dicendo: «Il nostro team sta lavorando al meglio delle nostre capacità».

Più di 200 sono stati curati in ospedale.

«La nave dovrebbe essere ammessa immediatamente al molo per garantire la sicurezza dei soccorritori e dell’equipaggio», ha detto, aggiungendo che «i negoziati sulla distribuzione dei soccorsi» dovrebbero essere tenuti dopo lo sbarco dei migranti.

‘Imbottito’ da Malta

Giovedì la nave di beneficenza aveva già caricato quasi 400 persone per soccorrere altre 400 persone che si erano radunate in una barca di legno piena d’acqua.

Da allora la Sea-4, gestita dalla Sea-Charity, ha più volte fatto appello al governo di Roma per consentirle di attraccare.

La prima destinazione è l’isola italiana di Lampedusa. Tuttavia, la nave non è stata autorizzata a parcheggiare lì.

READ  Squadra Italia Euro 2020: 26 convocati in vista del torneo 2021

Anche Malta non ha risposto alle chiamate di emergenza durante la settimana dall’ente di beneficenza, che Isler si è detto «scioccato» dalla «mancata fornitura di assistenza da parte del paese».

Isler ha detto all’agenzia di stampa tedesca DPA che la nave era diretta in Sicilia e che le probabilità erano state considerate migliori e il tempo stava peggiorando.

Altre centinaia stanno cercando di scendere

Oltre al Sea-Eye 4, l’Ocean Viking, gestito dall’organizzazione umanitaria europea SOS Mediterranee, avrebbe trasportato 314 migranti.

La nave cerca un porto, portando a oltre 1.100 il numero di immigrati che questa settimana vogliono approdare in Italia.

L’Italia è una delle principali destinazioni per gli immigrati dal Nord Africa, in particolare dalla Libia e dalla Tunisia, per entrare in Europa.

Secondo i dati del ministero dell’Interno italiano, quest’anno sono sbarcati in Italia quasi 55.000 immigrati, rispetto ai meno di 30.000 dell’anno scorso.

mvb / rs (Dpa, AFP)