agosto 8, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Inizia il processo con l’accusa che l’attore abbia simulato un attacco razzista

In seguito è stato accusato di reato di condotta disordinata Lo hanno detto i pubblici ministeri delle forze dell’ordine Ha mentito alla polizia su quanto accaduto nelle prime ore del mattino del 29 gennaio 2019 nel centro di Chicago. Si è dichiarato non colpevole. La selezione della giuria inizierà lunedì. La condotta disordinata, un reato di quarto grado, comporta una pena detentiva fino a tre anni, ma gli esperti hanno affermato che è probabile che se Smollett verrà dichiarato colpevole, sarà posto in libertà vigilata e potrebbe essere tenuto a svolgere un servizio alla comunità.

Smollett ha detto alla polizia che stava tornando a casa da una paninoteca della metropolitana alle 2 del mattino quando due uomini che ha detto di aver riconosciuto dal programma televisivo Empire hanno iniziato a lanciargli insulti razzisti e omofobici. Ha detto che gli uomini lo hanno picchiato, gli hanno avvolto un cappio intorno al collo e hanno gridato: «QUESTA È LA NAZIONE DELLA MAGA», riferendosi allo slogan della campagna del presidente Donald Trump all’epoca, «Rendi l’America grande di nuovo».

La reazione alla sua denuncia di aggressione ha evidenziato un panorama politico sempre più polarizzato. I politici democratici e altri lo hanno definito un esempio scioccante di bigottismo e odio dell’era Trump, mentre i repubblicani hanno accusato i liberali di essersi affrettati a ritrarre i sostenitori del presidente come razzisti.

Solo poche settimane dopo è arrivato il fantastico annuncio di esso Smollett è stato accusato di aver compiuto l’attacco Per avanzare nella sua carriera e ottenere uno stipendio più alto. E, La polizia ha detto che ha assunto due fratelli dalla Nigeria, fingendo di attaccarlo per $3,500.

READ  Big Red Machine (Justin Vernon e Aaron Dessner) annuncia il nuovo album con Taylor Swift, Fleet Foxes e altri

Ciò ha fatto brillare Smollett una luce più brillante, ma questa volta la sua reputazione è stata screditata come qualcuno disposto a usare uno dei simboli più potenti del razzismo negli Stati Uniti per far progredire la sua carriera.

«La parte più spregevole e spregevole, se è vera, è il soffocamento», ha detto il giudice John Fitzgerald Lake Jr., un nero, durante la prima apparizione in tribunale di Smollett. «Questo simbolo evoca un tale male nella storia di questo paese».

Smollett è diventato anche una battuta finale nazionale. È stato il soggetto della sitcom «Saturday Night Live» e una schiera di celebrità nere, dall’analista NBA Charles Barkley al comico Dave Chappelle, si sono alternati a prenderlo in giro.

Poi è arrivata l’indignazione che la fama di Smollett aveva dato un effetto sfuggente alla maggior parte delle persone. I rapporti hanno indicato che l’avvocato della contea di Cook Kim Fox, su richiesta dell’ex capo di gabinetto della First Lady Michelle Obama, ha contattato un membro della famiglia Smollett all’inizio delle indagini. Fox si è dimesso dal caso e poi il suo ufficio ha improvvisamente lasciato cadere le accuse, Fox si è trovata nel mezzo di una tempesta mediatica mentre confutava il suggerimento che il suo ufficio avesse dato una tregua alla star televisiva.

Tutto ciò ha aperto la strada a ciò che ha trasformato una semplice domanda sull’innocenza o la colpevolezza di Smollett in una complessa saga legale che è continuata per quasi tre anni.

Il processo è stato in parte ritardato dalla pandemia di COVID-19, che ha bloccato i casi in tutto il paese per diversi mesi. Ma anche, sono state portate accuse, Proiezione e piedi di nuovo Da un procuratore speciale chiamato a occuparsi del caso.

READ  Il "Crazy" Nick Cannon di Mariah Carey ha comprato due telefoni cellulari

Smollett – la cui carriera da allora è svanita – tornerà questa settimana sotto i riflettori dei media, ma questa volta mentre passa attraverso i boschi delle telecamere dei telegiornali mentre si dirige da e verso lo stadio.

I produttori di Empire, in cui ha recitato per quattro anni, hanno rinnovato il suo contratto per la sesta e ultima stagione nel 2019. Ma non è apparso in un episodio. Inoltre, non ha pubblicato alcuna musica né ha dato prestazioni musicali significative.

Tuttavia, ha diretto un film indipendente, finanziato dalla sua società di produzione, che sarà presentato in anteprima all’American Black Film Festival questo mese. «B-Boy Blues» è basato sul romanzo del 1994, il primo di una serie, sulle vite degli uomini neri gay a New York.

Ma una volta che arriva in tribunale, quello che succede è quello che potrebbe sembrare un brutto film per il semplice motivo che il cortometraggio è esattamente ciò che le autorità hanno cercato a lungo di creare.

I principali testimoni saranno i fratelli Abimbola e Olabengo Osondaero, che dicono che Smollett ha scritto loro un assegno per eseguire l’attacco. Ci si aspetta che descrivano Smollett come la star e il regista di un «attacco» in piena vista di una telecamera di sorveglianza che credeva erroneamente avrebbe registrato l’intero evento.

Secondo i loro avvocati, i fratelli descriveranno anche come Smollett li ha portati nel luogo in cui è stato programmato l’incidente per eseguire le «prove».

«Stava dicendo loro ‘Ecco una telecamera, c’è una telecamera ed ecco dove correrai'», ha detto il loro avvocato Gloria Rodriguez.