diciembre 5, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il virus Corona ha continuato a crescere in Russia, stabilendo un nuovo record di morti

MOSCA (AP) – La Russia sta registrando un record di infezioni da coronavirus e decessi per COVID-19 mentre il Paese si avvicina a una settimana di assenza dal lavoro volta ad arginare un forte aumento dei casi.

La National Coronavirus Task Force ha dichiarato sabato che 1.075 persone sono morte a causa del virus nell’ultimo giorno e che sono state contate 37.678 nuove infezioni, il numero più alto dell’epidemia in un solo giorno.

Il bilancio delle vittime giornaliero è di circa il 33% superiore a quello registrato a fine settembre e i casi sono aumentati di quasi il 70% nell’ultimo mese.

Solo circa un terzo della popolazione russa di 146 milioni è stata vaccinata, frustrando i funzionari e mettendo a dura prova il sistema sanitario del paese.

Di fronte a una diffusa resistenza alla vaccinazione, il presidente Vladimir Putin ha risposto al deterioramento della situazione ordinando ai russi di lasciare il lavoro tra il 30 ottobre e il 7 novembre.

Molte aree hanno ulteriori restrizioni, tra cui la chiusura di palestre, teatri e posti a sedere nei ristoranti o la limitazione dei clienti che possono mostrare i codici QR che confermano che sono stati completamente vaccinati.

Complessivamente, secondo la task force, la Russia ha registrato circa 8,2 milioni di casi di coronavirus e 229.528 decessi. Tuttavia, questo numero conta solo i decessi direttamente attribuiti al virus; Rosstat ha riportato decine di migliaia di morti in cui il virus è stato considerato un fattore che ha contribuito.

La Russia è stato il primo paese al mondo ad autorizzare un vaccino contro il virus Corona, poiché ha lanciato il quinto Sputnik nell’agosto 2020 e dispone di ampie forniture. Ma l’assimilazione è stata lenta, in parte a causa di segnali contrastanti da parte delle autorità.

READ  Continuano le evacuazioni nella Columbia Britannica dopo alluvioni e frane

Pur glorificando lo Sputnik V e altri tre vaccini nazionali, il filmato realizzato in Occidente è stato spesso criticato dai media controllati dallo stato, un messaggio che molti hanno visto come fonte di scetticismo sui vaccini in generale.

Putin ha lamentato la riluttanza dei russi a ottenere un vaccino, dicendo: «Ci sono solo due opzioni per tutti: ammalarsi o farsi vaccinare. Non c’è modo di camminare attraverso le gocce di pioggia».

Alla domanda se la Russia potrebbe rendere obbligatori i vaccini, Putin ha detto questa settimana che crede che i vaccini dovrebbero rimanere volontari.