septiembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il servizio postale degli Stati Uniti sta finalizzando un piano per rallentare alcune consegne di posta

WASHINGTON (Reuters) – Il servizio postale degli Stati Uniti venerdì ha concluso un piano a partire dal 1 ottobre per rallentare alcune consegne di posta di prima classe come parte degli sforzi per ridurre l’inchiostro rosso.

Il direttore delle poste Louis Dejoy ha proposto a marzo di rivedere gli attuali standard di servizio da uno a tre giorni a uno a cinque giorni per la posta di prima classe. L’USPS ha detto venerdì che il 61% della posta di prima classe rimarrà al livello attuale.

L’USPS ha affermato in un avviso pubblicato nel registro federale che gli standard attuali richiedono di “fare molto affidamento sul trasporto aereo, utilizzando vettori aerei per il trasporto di merci e vettori aerei commerciali per passeggeri”.

Gli standard di consegna saranno più lenti per circa il 7% delle riviste.

L’USPS ha aggiunto che gli aerei sono meno affidabili del trasporto di superficie e costano molto di più a causa di “ritardi meteorologici, congestione della rete e licenziamenti a terra per il controllo del traffico aereo”.

“L’aggiunta di un giorno o due agli attuali standard di servizio per la posta di prima classe e i periodici consentirà al servizio postale di trasportare un volume maggiore di posta all’interno degli Stati Uniti contigui tramite trasporto su strada”, ha aggiunto.

Pur riconoscendo “alcuni cambiamenti scomodi”, DeJoy ha difeso il piano venerdì in una riunione del consiglio, affermando che si impegna a offrire “ogni indirizzo nel paese, sei giorni alla settimana, e si impegna per la sostenibilità fiscale”.

L’USPS venerdì ha riportato una perdita netta trimestrale di 3 miliardi di dollari, con un aumento dell’1,1% nelle consegne di posta di prima classe a 12,1 miliardi di articoli. “I volumi sono ancora al di sotto dei livelli pre-pandemia e prevediamo che il declino secolare continui”, ha aggiunto.

READ  I futures Dow salgono sulle notizie di Evergrande dopo che il rally del mercato vacilla; Cina, la riunione della Federal Reserve sotto il microscopio

Per la minoranza di posta di prima classe interessata da un periodo di consegna lento, “lo standard cambierà solo per un giorno o due (con la maggior parte di quel volume che cambierà di un giorno)”, ha affermato l’USPS.

L’USPS ha aggiunto che non è stata in grado di raggiungere “i loro attuali obiettivi di prestazioni del servizio per molti anni e il fallimento di questo servizio dimostra la debolezza dell’attuale modello di trasporto”.

A giugno, i pubblici ministeri di 20 stati hanno chiesto alla Commissione di regolamentazione postale degli Stati Uniti di respingere i piani per rallentare alcune consegne di prima classe, affermando che consentire che ciò accadesse potrebbe danneggiare la capacità dei governi locali di svolgere funzioni essenziali.

DeJoy ha presentato a marzo un piano per tagliare 160 miliardi di dollari di perdite previste nel prossimo decennio, con modifiche agli standard di servizio in gran parte.

L’USPS ha registrato scarse prestazioni di consegna nell’ultimo anno, poiché ha dovuto affrontare un’impennata di pacchi e problemi di personale a causa della pandemia di coronavirus. Giovedì ha detto che a luglio ha consegnato l’89% della posta di prima classe in tempo, con un aumento di 1,5 punti percentuali.

A partire dal 29 agosto, l’USPS aumenterà i prezzi delle spese postali di prima classe a 58 centesimi da 55 centesimi. Sono necessari aumenti dei prezzi perché nell’ultimo decennio, il volume della posta è diminuito di 46 miliardi di pezzi, o del 28%, mentre la posta di prima classe è diminuita del 47%, afferma l’USPS.

Il Congresso sta valutando un piano per fornire all’USPS 46 miliardi di dollari in aiuti finanziari in 10 anni, inclusa l’eliminazione dell’obbligo che l’USPS finanzi i benefici sanitari per i pensionati per 75 anni.

READ  Dow Jones Index Futures Landing: Amazon, Shopify Lead 5 Tecniche nelle zone di acquisto; Tesla cade con la Cina, colpisce duramente i titoli energetici

L’agenzia ha riportato perdite nette di circa 90 miliardi di dollari dal 2007. Uno dei motivi è la legislazione del 2006 che impone il finanziamento anticipato di oltre 120 miliardi di dollari in assistenza sanitaria e pensioni per i pensionati, un requisito che i sindacati hanno descritto come un onere ingiusto che altre aziende fanno non condividere.

Notizie di David Shepardson. Montaggio di Diane Craft, Margarita Choi e Richard Chang

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.