septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il Primo Ministro afferma che gli incendi in Grecia sono un grave disastro ambientale

ATENE, Grecia (AP) – Giovedì il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha descritto i devastanti incendi che hanno infuriato in tutto il Paese per più di una settimana come il più grande disastro ambientale che la Grecia abbia visto negli ultimi decenni.

Gli incendi sono scoppiati mentre il paese si arrostiva durante l’ondata di caldo più prolungata dal 1987. Centinaia di incendi sono scoppiati in tutto il paese, massimizzando le capacità antincendio della Grecia e spingendo il governo a cercare aiuto dall’estero. Centinaia di vigili del fuoco, aerei, elicotteri e veicoli da 24 paesi europei e mediorientali sono arrivati ​​per fornire assistenza.

“Siamo stati in grado di salvare vite umane, ma abbiamo perso foreste e proprietà”, ha detto Mitsotakis, descrivendo gli incendi come “il più grande disastro ambientale degli ultimi decenni”.

Parlando durante una conferenza stampa ad Atene, la prima da quando sono scoppiati gli incendi, Mitsotakis ha affermato che le autorità devono affrontare circa 100 incendi attivi ogni giorno. Giovedì la situazione era molto migliorata, con la scomparsa della maggior parte dei grandi incendi.

Ma il premier ha avvertito che esiste ancora il rischio di ulteriori incendi.

“È metà agosto e ovviamente avremo giorni difficili” fino alla fine della stagione principale degli incendi, ha detto.

“Crisi climatica – userei quel termine, non cambiamento climatico – la crisi climatica è qui e ci mostra tutto ciò che deve cambiare”, ha detto, aggiungendo di essere pronto a fare i “cambiamenti audaci” che erano necessari.

“Questa è una crisi comune per tutti noi”, ha detto.

Molti paesi del Mediterraneo hanno sofferto di caldo estremo E gli incendi boschivi si sono rapidamente diffusi nelle ultime settimane, anche in Turchia, dove sono morte almeno otto persone, e in Italia. In Algeria, incendi boschivi in ​​montagna hanno ucciso almeno 69 persone.

READ  Al via le prime elezioni "solo patriottiche" di Hong Kong

Il peggioramento della siccità e del caldo, entrambi legati ai cambiamenti climatici, hanno scatenato incendi quest’estate negli Stati Uniti occidentali e nella Siberia settentrionale in Russia. La zona. Gli scienziati affermano che non c’è dubbio che il cambiamento climatico dovuto alla combustione di carbone, petrolio e gas naturale stia portando a eventi più estremi.

Il più grande incendio della Grecia è scoppiato il 3 agosto, la seconda isola più grande del paese, Evia, ed era ancora in fiamme fino a giovedì, dopo aver devastato gran parte del nord dell’isola.

Più di 50.900 ettari di terreno sono stati colpiti nel nord dell’Evia, secondo la mappatura del servizio di gestione delle emergenze Copernicus dell’Unione europea. Intere montagne principalmente di foreste di pini sono state trasformate in una landa desolata di tronchi neri, mentre anche piantagioni di ulivi, fichi e vigneti sono stati distrutti.

Più di 850 vigili del fuoco, tra cui centinaia provenienti da Ucraina, Romania, Serbia, Slovacchia, Polonia e Moldavia, hanno continuato i loro sforzi per prevenire scontri nell’area, con l’aiuto di nove elicotteri e otto aerei, tra cui due formidabili Ilyushin 11-76 water-down aerei inviati dalla Russia.

Due grandi incendi stanno ancora bruciando nella regione meridionale del Peloponneso, mentre i vigili del fuoco hanno detto giovedì sera che 106 incendi sono scoppiati in tutta la Grecia nelle ultime 24 ore.

Il governo ha dato la priorità alla protezione delle vite nella sua risposta agli incendi e ha emesso dozzine di ordini di evacuazione per i villaggi sul percorso dell’incendio. A questo proposito, la politica sembra aver funzionato. Un vigile del fuoco volontario è stato ucciso mentre lavorava in un’area a nord di Atene che è stata esposta a un grave incendio, dopo essere stato colpito da un palo elettrico caduto. Quattro vigili del fuoco volontari sono stati portati in ospedale con ustioni, di cui due in condizioni critiche in terapia intensiva.

READ  La cattedrale di Notre Dame a Parigi riaprirà nel 2024, cinque anni dopo un catastrofico incendio

Le autorità greche erano ansiose di evitare il ripetersi dell’estate del 2018, quando un incendio boschivo in rapido movimento ha inghiottito un insediamento costiero vicino ad Atene, uccidendo più di 100 persone, comprese alcune annegate nel tentativo di fuggire via mare.

Ma l’attuale tattica degli ordini di evacuazione è stata criticata da molti residenti e funzionari locali nelle aree colpite dagli incendi di quest’anno, i quali hanno affermato che gli ordini erano prematuri. Indicano coloro che hanno ignorato i messaggi di evacuazione, sono rimasti indietro per combattere gli incendi e sono riusciti a salvare le loro case.

Siamo riusciti a proteggere migliaia di persone. “Ma abbiamo perso foreste e proprietà”, ha detto Mitsotakis durante la sua conferenza stampa. “E siamo qui per parlare di tutto… (compreso) dove la natura ci ha trovato impreparati.”

Il governo è stato anche criticato per non aver schierato abbastanza aerei ed elicotteri antincendio e per non averli inviati presto, specialmente a Evia. Le autorità hanno risposto che l’aereo era in bilico ove possibile, ma che l’intera flotta antincendio non poteva essere in volo contemporaneamente, poiché alcuni dovevano atterrare per servizi essenziali.

Alla domanda sulla causa degli incendi e se si sospettasse una campagna organizzata per incendi dolosi, Mitsotakis ha affermato che “è certo che alcuni degli incendi degli ultimi giorni sono stati il ​​risultato di un incendio doloso”. Diverse persone sono state arrestate negli ultimi giorni con l’accusa di aver tentato di appiccare il fuoco, tra cui alcune accusate di averlo deliberatamente fatto.

Tuttavia, ha aggiunto che non era chiaro se questo fosse il risultato di un piano organizzato, e ha osservato che le condizioni calde e secche hanno contribuito a diffondere gli incendi boschivi.

READ  La musica vietata sull'isola greca di Mykonos nelle nuove restrizioni COVID-19

___

Segui tutte le storie di AP sui problemi del cambiamento climatico su https://apnews.com/hub/climate