octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il piano da 2,1 miliardi di dollari di AirTrain per La Guardia è stato interrotto

I freni sono ufficialmente aperti su un piano di costruzione di AirTrain da 2,1 miliardi di dollari per l’aeroporto LaGuardia.

L’agenzia che gestisce l’aeroporto, l’Autorità Portuale di New York e New Jersey, ha dichiarato martedì pomeriggio che “sospenderà gli straordinari” sul progetto, che l’ex governatore Andrew M. Cuomo ha spinto al massimo.

Il successore di Cuomo, il Governatore Cathy Hochhol, ha chiesto una revisione delle alternative al piano AirTrain, che è stato oggetto di critiche da parte di gruppi comunitari e funzionari eletti.

Tra le lamentele c’era il fatto che il suo modo di togliersi di mezzo avrebbe dissuaso i ciclisti e che avrebbe danneggiato i valori delle proprietà nei quartieri che circondano LaGuardia nel Queens settentrionale.

Nonostante queste obiezioni, la Federal Aviation Administration ha dato la sua approvazione al piano AirTrain alla fine di luglio, aprendo la strada al progresso dell’autorità portuale.

Ma tre settimane fa, due gruppi comunitari con sede nel Queens e il River Keeper Environmental Group hanno fatto causa per fermare il progetto, sostenendo che la FAA aveva scartato alcune alternative senza darle la dovuta considerazione.

I gruppi hanno anche chiesto alla Federal Aviation Administration di sospendere l’approvazione del progetto. La Faa ha dato tempo fino a martedì all’autorità portuale per opporsi alle borse di soggiorno. L’agenzia ha sostenuto, in parte, che la moratoria sulla revisione richiesta dalla sig.ra Hoechul ha reso la moratoria non necessaria.

“Su richiesta del governatore Hochhol, l’autorità portuale sta conducendo una revisione completa delle potenziali opzioni alternative di trasporto di massa per l’aeroporto LaGuardia”, ha affermato l’agenzia in una nota martedì pomeriggio. “L’agenzia lavorerà in stretta consultazione con esperti indipendenti e parti interessate e completerà il suo lavoro il più rapidamente possibile, coerentemente con la necessità che la revisione sia completa e rigorosa”.

READ  Dow Jones è caduto quando i verbali della riunione della Federal Reserve hanno rivelato questa paura; Tesla aumenta con la crescita delle scorte di piombo; salsa di mele

Michael Dolong, capo avvocato di River Keeper, ha accolto con favore la recensione. “Stiamo cercando la migliore alternativa di transito per l’area che ha il minor impatto sulle comunità locali e sull’ambiente”, ha affermato Dulong.

L’ufficio della signora Hochhol non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Nella sua chiamata della scorsa settimana per rivedere “soluzioni alternative di trasporto di massa” che ridurrebbero il traffico veicolare e aumenterebbero l’accesso all’aeroporto, la signora Hochhol ha affermato: “Dobbiamo garantire che i nostri progetti di trasporto siano audaci, visionari e soddisfino le esigenze dei newyorkesi”.

Prima che Cuomo si dimettesse improvvisamente quest’estate dopo che un rapporto del governo aveva scoperto che aveva molestato sessualmente diverse donne, aveva fatto pressioni sull’autorità portuale per sviluppare una ferrovia per LaGuardia.

Uno dei progetti preferiti dal governatore era la riparazione in corso dell’aeroporto. Mentre erano in carica, pochi funzionari eletti si sono opposti pubblicamente al piano AirTrain, anche se il costo stimato è aumentato da 450 milioni di dollari a 2,1 miliardi di dollari in pochi anni.

Tutto il suo finanziamento doveva provenire dall’Autorità Portuale, che è controllata congiuntamente dai governatori di New York e New Jersey, e le tasse aggiunte ai biglietti aerei. Ai passeggeri AirTrain verrà addebitata una tariffa, poiché sono sull’AirTrain all’aeroporto internazionale Kennedy. Il prezzo attuale della corsa è di $ 7,75.

Ma una volta che Cuomo ha perso il potere, ha incoraggiato alcuni funzionari eletti a chiedere che il piano AirTrain fosse riconsiderato o cancellato del tutto.

Lo ha detto il sindaco Bill de Blasio ai giornalisti durante una recente conferenza stampa al municipio. “E ora abbiamo la possibilità di guardare questa cosa in piena luce del giorno.”

READ  La collisione di un robot in un magazzino di Ocado vicino a Londra ha causato un incendio, che ha ritardato gli ordini dei clienti

Una delle critiche più comuni al progetto è stata la cosiddetta strada sbagliata. Per arrivare a Manhattan, i viaggiatori in arrivo dovranno dirigersi a est, lontano dall’aeroporto, verso una stazione vicino a Citi Field prima di poter raddoppiare sulla linea 7 della metropolitana o sulla ferrovia di Long Island.

I critici hanno anche affermato che i costi crescenti renderebbero il progetto una delle ferrovie più costose al mondo.

In sua difesa, i funzionari dell’Autorità Portuale hanno affermato che la linea scelta che corre lungo la Grand Central Parkway da Willets Point sarebbe la meno complessa per i quartieri residenziali. Hanno detto che le alternative, compreso il prolungamento della linea N della metropolitana da Astoria, richiederebbero l’acquisizione della proprietà privata.

Oltre all’estensione della metropolitana, che sarà probabilmente costruita dalla Metropolitan Transportation Authority, in difficoltà finanziarie, altre alternative includono il servizio di autobus espresso, i traghetti o l’AirTrain con un percorso più diretto.