septiembre 18, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il Giappone avverte della diffusione senza precedenti di COVID mentre i casi a Tokyo hanno raggiunto un nuovo record

  • La pandemia del Giappone entra in una “nuova fase” – Ministro
  • Casi di corona virus a Tokyo, registrati 4.166 casi
  • I legislatori del partito al governo chiedono un’inversione della nuova politica ospedaliera
  • La polemica è un’altra battuta d’arresto per il premier Suga prima delle elezioni
  • Il capo consulente medico mette in guardia contro l’espansione dei gruppi COVID

TOKYO (Reuters) – Il Giappone ha avvertito mercoledì che le infezioni da coronavirus stanno aumentando a un ritmo senza precedenti poiché i nuovi casi hanno raggiunto un livello record a Tokyo, gettando un’ombra sulle Olimpiadi e sollevando dubbi sulla gestione della pandemia da parte del governo.

Il ministro della Sanità Norihisa Tamura ha affermato che la variante Delta ha portato a un’infezione “senza precedenti in passato” mentre difendeva una nuova politica per richiedere ai pazienti con sintomi più lievi di isolarsi a casa piuttosto che andare in ospedale.

“L’epidemia è entrata in una nuova fase… Se non abbiamo abbastanza letti, non possiamo portare le persone in ospedale. Stiamo agendo in modo proattivo su questo fronte”, ha detto Tamura al parlamento.

Ma ha citato l’opportunità di annullare quella politica, poiché la decisione di chiedere ad alcuni pazienti di rimanere a casa ha attirato le critiche degli esperti medici in quanto metteva a rischio la loro vita.

“Se le cose non vanno come ci aspettiamo, possiamo annullare la politica”, ha detto Tamura, aggiungendo che il cambiamento nella politica è stata una mossa per affrontare la diffusione inaspettatamente rapida della nuova formula.

Il Giappone ha visto un forte aumento dei casi di coronavirus. Mercoledì Tokyo ha riportato 4.166 nuovi casi.

READ  Il primo ministro svedese Stefan Lofven perde il voto di fiducia: NPR

Il primo ministro Yoshihide Suga ha dichiarato lunedì che solo i pazienti COVID-19 che sono gravemente malati e a rischio di diventarlo saranno portati in ospedale, mentre altri si stanno isolando a casa e un cambiamento nella politica che alcuni temono possa aumentare i decessi. Leggi di più

L’agenzia di stampa Jiji ha riferito mercoledì che i funzionari del Partito Liberal Democratico al governo hanno deciso di cercare di ritirare la politica, unendosi agli appelli simili dei legislatori dell’opposizione.

La protesta è un’altra battuta d’arresto per Suga, che ha visto diminuire il supporto per la sua gestione della pandemia in vista delle elezioni generali previste per quest’anno.

I sondaggi di opinione hanno mostrato che molti giapponesi si oppongono alle Olimpiadi, mentre il Paese è rimasto indietro negli sforzi per contenere l’epidemia e vaccinare la popolazione.

Gli organizzatori di Suga e delle Olimpiadi hanno affermato che non c’è stato alcun collegamento tra il 23 luglio e l’agosto. 8 giochi e aumento dei casi.

Ma il capo consigliere medico Shigeru Omi ha detto al parlamento che ospitare i Giochi potrebbe aver influito sul sentimento pubblico ed eroso l’impatto delle richieste del governo per le persone di rimanere a casa.

Ha affermato che imporre uno stato di emergenza a livello nazionale potrebbe essere un’opzione per affrontare la pandemia. Le emergenze esistono già in molte prefetture, oltre che a Tokyo.

“I leader politici stanno inviando messaggi al pubblico seriamente, ma forse non con la forza e la coerenza sperate”, ha detto Omi. “Stiamo assistendo all’emergere di cluster COVID-19 su una scala più ampia, comprese scuole e uffici”, ha affermato.

Creato da Robert Persell

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Il 2020 è stato l'anno più caldo di sempre in Europa