septiembre 25, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il CEO di Waste Management, Jim Fish, promuove le prospettive per il 2022 «dannatamente robuste».

Gestione dei rifiuti Il CEO e presidente Jim Fish mercoledì ha espresso fiducia nelle prospettive dell’azienda per il 2022, nonostante la continua presenza di pressioni inflazionistiche.

«La nostra guida che abbiamo appena fornito per il 2022 è dannatamente solida», ha detto Fish in un’intervista su «Soldi pazzi,» Con riferimento alla crescita organica prevista del 6% e alla crescita dell’EBITDA operativo rettificato di circa il 7%.

«Questa è la fascia più alta della gamma che abbiamo dato un paio di anni fa in una giornata per gli investitori, e questo è di fronte a una pandemia ancora là fuori e ancora a questa alta inflazione», ha detto Fish alla CNBC Jim Cramer. «È tutto biologico», ha aggiunto. «Non abbiamo davvero comprato niente di taglia negli ultimi 12 mesi.»

La gestione dei rifiuti si concentra sull’investimento in tecnologia che automatizza alcune posizioni all’interno dell’azienda che hanno un fatturato elevato e le sue strutture di gas naturale rinnovabile, ha affermato Fish, restituendo anche capitale agli azionisti.

La gestione dei rifiuti ha dichiarato mercoledì che il suo consiglio intende aumentare il dividendo annuale di 30 centesimi a $ 2,60. Il consiglio di amministrazione di dicembre ha anche autorizzato un programma di riacquisto di azioni da 1,5 miliardi di dollari.

«L’azienda sta buttando via un sacco di soldi e ne stiamo restituendo molto agli azionisti», ha detto Fish.

Le azioni di Waste Management sono scese dell’1,1% mercoledì, chiudendo la sessione a $ 148,12, dai minimi della giornata. Prima dell’apertura del mercato, Waste Management ha registrato utili rettificati di $ 1,26 per azione, in linea con le stime di Wall Street.

READ  Las tasas hipotecarias cerraron al 6%, las más altas desde 2008

Iscriviti ora affinché il CNBC Investing Club segua ogni mossa di Jim Cramer nel mercato.