septiembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il cavallo di battaglia abbandona improvvisamente la causa del servizio postale per il nuovo camion della posta

La startup di veicoli elettrici Workhorse ha abbandonato la causa per protestare contro la decisione del servizio postale degli Stati Uniti di consentire a Oshkosh Defense di costruire il camion della posta di nuova generazione. Il tribunale del cavallo di battaglia ha accettato licenziamento volontario Martedì in tarda serata, appena un giorno prima dell’inizio delle prime discussioni orali relative al tentativo dell’USPS di archiviare il caso.

Cavallo utilizzato negli allevamenti fare una protesta A metà giugno, presso la Federal Claims Court degli Stati Uniti, quasi quattro mesi dopo che l’USPS ha annunciato di aver assegnato un contratto per la costruzione del camion postale di nuova generazione all’appaltatore della difesa Oshkosh, ponendo fine a una competizione iniziata nel 2015.

Un portavoce di Oshkosh ha detto in una e-mail a il bordo.[W]Siamo orgogliosi che l’USPS abbia selezionato la nostra soluzione per soddisfare le esigenze del programma NGDV. Non vediamo l’ora di lavorare con i nostri partner in tutto il paese per fornire questi veicoli altamente efficienti e capaci ai vettori che ne hanno bisogno”.

In una dichiarazione, l’USPS ha affermato che “ancora[s] Impegnati a modernizzare la nostra flotta di consegna al servizio dei nostri clienti. Il servizio postale sta lavorando duramente con i nostri fornitori e non vede l’ora di produrre veicoli per le consegne di nuova generazione (NGDV).”

La decisione di Workhorse di abbandonare la causa arriva appena due settimane dopo la vendita allo scoperto di una società di ricerca Pubblica un rapporto di avvio, accusando la società di frode e di aver nascosto l’indagine della SEC agli investitori. Workhorse non ha risposto a più richieste di commento sulla classe e non ha risposto a nessuna domanda sulle accuse.

READ  Quanto hanno pagato in tasse i vincitori di Mega Millions e Powerball per il 2021

Il licenziamento arriva anche dopo che Workhorse ha sostituito il suo amministratore delegato e la società Ha annunciato l’intenzione di ridisegnare il suo camion elettrico di puntache aveva appena cominciato a fare.

L’USPS ha deciso di sostituire i camion postali esistenti nel 2015, sperando di rendere la flotta più efficiente dal punto di vista del consumo di carburante e di offrire ai corrieri servizi moderni come funzioni di sicurezza avanzate e aria condizionata. Workhorse è stata una delle poche aziende che si è impegnata per le offerte finali l’anno scorso e ha affermato di essere l’unica azienda a proporre la creazione di un’intera flotta di e-mail.

Ma la società con sede in Ohio ha lottato mentre la concorrenza continua, anche se ci sono alcune grandi aziende come UPS e FedEx che testano alcuni dei suoi veicoli precedenti. Per mantenersi a galla, Workhorse ha preso in prestito denaro da hedge fund e ha venduto parti della sua attività, inclusa la concessione in licenza della proprietà intellettuale di un pick-up elettrico che non ha mai costruito a una nuova società avviata dal suo ex CEO, Lordstown Motors.

Il servizio postale ha scelto Oshkosh a febbraioL’agenzia e l’appaltatore della difesa hanno svelato un nuovo veicolo presumibilmente in grado di funzionare sia con motore a gas che elettrico. Oshkosh ha accettato di produrre da 50.000 a 165.000 camion in 10 anni. Solo il 10% circa sarà elettrico per cominciare, e quelli che non dovrebbero essere “a basso consumo di carburante” [and] Basse emissioni”, anche se né Oshkosh né l’USPS hanno sostenuto questi termini con alcun numero. L’USPS ha affermato che avrebbe bisogno di miliardi di dollari in finanziamenti aggiuntivi per aumentare il numero di veicoli elettrici ordinati da Oshkosh.

READ  I futures sulle azioni statunitensi sono aumentati per lo più un giorno dopo che Evergrande ha scosso i mercati

Workhorse ha inizialmente presentato ricorso all’USPS dopo l’annuncio dell’aggiudicazione e quindi ha presentato una protesta di appalto presso la Federal Claims Court il 16 giugno. L’USPS (e Oshkosh, che si è unito al caso per sostenere la difesa dell’agenzia) ha sostenuto che Workhorse avrebbe dovuto passare attraverso almeno un altro passaggio formale come previsto dalle regole del concorso prima di intentare una causa federale e cercare di archiviare il caso per questi motivi . Le discussioni orali sulla mozione di licenziamento dell’USPS sono state fissate per mercoledì.

L’USPS è stato molto riservato sui dettagli della competizione e sulla sua decisione di andare con Oshkosh. Workhorse ha affermato che Oshkosh ha cambiato i suoi piani alla fine della competizione e che il progetto rivelato a febbraio non era mai stato sottoposto ai test richiesti dall’USPS secondo le sue stesse regole. Il cavallo da lavoro è stato rivelato anche in Uno dei suoi depositi Che l’USPS ha detto alla startup che c’era almeno un altro partecipante completamente elettrico e che anche se l’agenzia non avesse selezionato Oshkosh, Workhorse non avrebbe comunque vinto il contratto.