octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il capo scienziato della NASA andrà in pensione nel 2022

La NASA sta per chiudere un capitolo importante della sua storia. Il capo scienziato Jim Green, che ha lavorato presso l’agenzia per più di 40 anni, ora intenzione di andare in pensione All’inizio del 2022. Ha iniziato a sviluppare la NASA Internet Equivalent (Space Physics Analysis Network) poco dopo il suo arrivo nel 1980, ma è meglio conosciuto per aver supervisionato alcuni dei più grandi progetti di esplorazione spaziale della NASA negli ultimi 15 anni, probabilmente molto consapevole del suo lavoro.

Green ha diretto la Divisione di Scienze Planetarie della NASA durante curiosità atterraggio Nel 2012, ha svolto un ruolo importante nella promozione e nella spiegazione del rover su Marte al pubblico. Ha anche assunto ruoli di leadership durante Indagine su Giunone Indagando su Giove, messaggero Un tour di Mercurio alba Una visita a Cerere e nuovi orizzonti’ Sorvolo storico di Plutone. Il mondo ha anche acceso piani verdi per determinazione Il rover è attualmente in roaming su Marte.

Non è ancora chiaro chi succederà a Green, anche se aiuterà nella ricerca del suo sostituto. Tuttavia, è sicuro dire che avrà una sana eredità. Ha curato le missioni e le ha rese accessibili al pubblico: ha aiutato a spiegare perché Curiosity, New Horizons e altri veicoli sono così eccitanti. Se stai perseguendo una carriera nella scienza spaziale, il lavoro di Greene potrebbe servirti da ispirazione.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati personalmente dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.