diciembre 5, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il capo della polizia Travis Scott ha avvertito la folla prima dello spettacolo: Report

Secondo quanto riferito, il capo della polizia di Houston Troy Viner ha visitato Travis Scott – che conosce personalmente – nella sua roulotte per esprimere le sue preoccupazioni sulla folla prima Festa mortale dell’astromondo.

Qualcuno che conosce l’account di Finner Ha detto al New York Times, Che il presidente l’ha passato al rapper raccolto dai fedeli fan dello spettacolo del venerdì all’NRG Park, dove Otto persone sono morte dopo Quando la folla è salita sul palco.

Una portavoce della polizia ha rifiutato di commentare al giornale le conversazioni private del presidente, citando le indagini in corso sulla tragedia.

Le notizie sulle preoccupazioni di Finner arrivano sotto forma di Ha intentato una causa contro almeno uno dei partecipanti Scott e i promotori dell’evento Live Nation e Score sono più di una «tragedia prevedibile e prevenibile». Sono attese molte altre azioni legali.

«Gli imputati non sono riusciti a pianificare e condurre la cerimonia in modo sicuro», hanno detto in documenti depositati sabato alla corte distrettuale della contea di Harris gli avvocati di Manuel Souza, che afferma di essere stato colpito dal caos. Ho citato Billboard.

Il capo della polizia di Houston Troy Viner parla dopo un incidente in un concerto che ha ucciso 8 persone al Travis Scott Astroworld Festival.
AFP tramite Getty Images

La causa, che chiede almeno 1 milione di dollari di danni, sostiene che lo spettacolo è andato fuori controllo fin dall’inizio, quando i fan ansiosi hanno violato un cancello di sicurezza intorno al parco, hanno calpestato l’edificio e si sono calpestati a vicenda solo per entrare nel venduto- fuori negozio.

Scott ha una storia di incitamento ai fan a ignorare la sicurezza e ad assaltare violentemente il palco, il che ha portato al suo precedente arresto e al suo processo due volte.

READ  Biz Markey, rapper noto come Just a Friend, muore a 57 anni | Hip Hop
La folla guarda Travis Scott esibirsi all'Astroworld Festival al NRG Park venerdì 5 novembre 2021.
La folla guarda Travis Scott esibirsi all’Astroworld Festival al NRG Park venerdì 5 novembre 2021.
AP

È stato incriminato ai festival musicali in Arkansas nel 2017 e a Chicago nel 2015 con l’accusa di aver causato isteria e tifo per una band che ha provocato la lesione di un buttafuori e di un frequentatore di concerti.

Secondo un programma della polizia per la serata, il concerto non è terminato fino a circa 40 minuti dopo che le autorità hanno dichiarato che «si sono verificate perdite di massa», ha detto il Times.

Il sindaco di Houston Sylvester Turner parla in una conferenza stampa dopo che diverse persone sono morte e dozzine sono rimaste ferite durante un festival musicale la sera prima.
Il sindaco di Houston Sylvester Turner parla in una conferenza stampa dopo che diverse persone sono morte e dozzine sono rimaste ferite durante un festival musicale la sera prima.
AP

Il capo dei vigili del fuoco di Houston, Samuel Peña, ha dichiarato al giornale che la star e gli organizzatori della festa avrebbero potuto intervenire per fermare lo spettacolo prima.

«L’unica persona che può davvero chiamare e fare una pausa tattica quando qualcosa va storto è quell’esecutore. Hanno quella piattaforma di bullismo e hanno una responsabilità», ha detto Peña al giornale in un’intervista telefonica domenica.

Travis Scott si esibisce il primo giorno dell'Astroworld Music Festival all'NRG Park venerdì 5 novembre 2021.
Travis Scott si esibisce il primo giorno dell’Astroworld Music Festival all’NRG Park venerdì 5 novembre 2021.
Amy Harris / Invision / AP

«Se qualcuno avesse detto: ‘Ehi, spegni questa cosa e accendi le luci in modo che questa cosa venga corretta’ – e questo viene dalla persona con il microfono – penso che sarebbe stato molto utile», ha aggiunto.

Scott ha detto in un messaggio su Instagram che non era a conoscenza di quanto stessero succedendo le cose tra la folla.

Il rapper e Live Nation hanno rifiutato di rispondere a domande specifiche, ma hanno affermato che avrebbero collaborato alle indagini.