septiembre 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il capo della carità del principe Carlo si dimette in mezzo allo scandalo dei donatori

Douglas Connell, presidente Principe CarloUn ente di beneficenza si è dimesso dopo aver riferito che l’organizzazione ha ricevuto una donazione di oltre 500.000 sterline (692.000 dollari) da un banchiere russo che chiedeva la cittadinanza britannica.

Connell si è dimesso mercoledì dopo che il Sunday Times ha affermato che Charles ha scritto una lettera ringraziando l’uomo d’affari Dimitri Lewis per l’offerta l’anno scorso. Il giornale ha detto che Charles ha suggerito di incontrarsi dopo la pandemia.

Un portavoce della Prince’s Foundation ha dichiarato: “La Prince’s Foundation comprende e rispetta la decisione del signor Connell di dimettersi. Vorremmo ringraziarlo per tutto il suo lavoro fino ad oggi e gli auguriamo ogni bene. La signora Sue Bruce, vicepresidente, lo farà assumere il ruolo di Presidente ad interim con effetto immediato.”

“La Prince’s Foundation prende sul serio le accuse contenute negli ultimi articoli di notizie e si impegna a rispettare i più elevati standard etici. Queste modifiche al Consiglio di fondazione non influenzeranno la portata o la tempistica della rigorosa indagine indipendente già in corso”.

Michael Faust, aiutante reale del principe Carlo, si fa avanti nello scandalo del “visto d’oro”

Il capo della Prince Charles Foundation si è dimesso a causa dello scandalo dei donatori in corso.
(Regno Unito Pool tramite AP)

La Scottish Charities Regulatory Authority ha avviato un’indagine sulla questione all’inizio di questa settimana. Il rapporto afferma che l’ente di beneficenza ha inizialmente ricevuto 100.000 sterline dai russi, ma ha rifiutato l’importo totale dopo che il suo comitato etico ha sollevato preoccupazioni sul background di Lewis.

Le accuse seguono le accuse precedenti, riportate anche dal Sunday Times, secondo cui l’amministratore delegato dell’ente benefico, Michael Fawcett, ha aiutato un benefattore saudita a ottenere il titolo di cavaliere e la cittadinanza britannica dopo aver fatto una grande donazione.

READ  Cassidy non è d'accordo con DeSantis sul divieto di autorizzazione alla maschera scolastica

Fawcett, l’ex cameriere personale di Charles, Dimettersi temporaneamente dal ruolo di beneficenza È stata avviata un’indagine indipendente.

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

Connell ha detto mercoledì che deve assumersi la responsabilità “se sembra che si sia verificata una cattiva condotta grave”.

Charles è il capo della fondazione, ma non è coinvolto nella sua gestione o attività quotidiana.

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter di intrattenimento

“Sostengo pienamente l’indagine in corso sulla fondazione”, ha detto un portavoce di Charles.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.