septiembre 18, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Ibertola si unisce ad AECOM per costruire una ferrovia italiana alimentata a idrogeno | Notizia

Ancora

La società di servizi spagnola Ebertola ha annunciato la firma di un Memorandum of Understanding (MOU) con i suoi firmatari, tra cui AECOM, su un progetto per trasformare la storica ferrovia appenninica italiana in una alimentata a idrogeno verde.

Altri membri dell’accordo includono lo sviluppatore di standard italiano Ancitel Energia e Ambiente e la società italiana di idrogeno Zinc International. Il progetto, finanziato dalla European Clean Hydrogen Alliance, mira a sostituire i motori diesel disfunzionali con motori ecologici alimentati a idrogeno. Ibertola afferma che questo interruttore sarebbe un'”alternativa drasticamente più economica” all’elettrificazione tradizionale. La società afferma inoltre che porterà “innovazione e crescita” nelle aree colpite dai terremoti del 2009, 2016 e 2017 colpite dalla popolazione e dall’industrializzazione.

La linea ferroviaria lunga 186 miglia collega l’interno dell’Italia e attraversa quattro regioni dell’Italia centrale. Il MOU ha valutato la fattibilità tecnica della sostituzione di due treni a idrogeno che collegano gli aeroporti di Bloomsino e Roma con la città costiera di San Benedetto del Toronto.

Lorenzo Costandini, Manager, Iberdrola, Italia, ha dichiarato: “Questo progetto è un’opportunità per presentare le nostre competenze al servizio di questo ambizioso progetto, che avrà un impatto ambientale significativo e un impatto economico e sociale significativo. Sostenere le aree colpite da eventi sismici negli ultimi anni.”



READ  Molte operazioni richiedono il 'pass' italiano COVID-19