enero 18, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I talebani ordinano la decapitazione di manichini tra la rabbia afgana per il «tradimento» di Biden

La giornalista iraniana e attivista mondiale per i diritti delle donne ha ricevuto un messaggio da donne sempre più perseguitate Afghanistan Al popolo degli Stati Uniti e all’amministrazione Biden: non dimenticateci.

Ali Nejad ha ancora detto,la storia‘Lun questi termini per afgano Continua a deteriorarsi sotto il governo estremista dei talebani islamici, che ha vietato la pratica di qualsiasi religione tranne l’Islam e recentemente ha ordinato la decapitazione di tutti i modelli in relazione alle leggi islamiche che vietano l’idolatria.

«Siamo persone Afghanistan E l’Iran condividiamo il dolore. «Ci abbiamo provato», ha detto Alinejad.

Combattenti talebani posano per una foto al Wazir Akbar Khan a Kabul, Afghanistan, mercoledì 18 agosto 2021 (AP Photo/Rahmat Gul)
(Stampa Associata/Rahmat Gul)

“In realtà in Afghanistan e Iran sotto la Sharia, se non vuoi più essere musulmano, se critichi il Profeta (Maometto), se critichi la legge islamica e il crimine di apostasia e infedeltà, sarai decapitato”.

«In realtà mi spezza il cuore, perché le persone non si rendono conto che questo sta accadendo nel 21° secolo», ha aggiunto. «Tutte le donne afghane che hanno avuto l’opportunità di partecipare al Parlamento e ai media vengono nuovamente respinte dietro le quinte. Ma le donne dell’Afghanistan sono abbastanza coraggiose e stanno scendendo in piazza… stanno chiamando [on] Anche il resto del mondo può sentire le loro voci».

Alinejad ha affermato di rimanere in contatto con le donne in Afghanistan che sono terrorizzate nella vita quotidiana e arrabbiate per l’improvvisa mancanza di sostegno statunitense e internazionale:

CLICCA PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

«Onestamente, è molto straziante», ha detto. «Lo chiamo così: un tradimento, non solo da parte dell’amministrazione Biden». “È un tradimento di tutti quei politici di tutto il mondo che stanno assistendo a come le persone vengono decapitate in Afghanistan [and] Girato in Iran.

READ  La Cina vieta le transessuali in TV, come parte della campagna per rafforzare la censura sociale: NPR

«Come le persone soffrono per non avere la libertà di base – ma allo stesso tempo, come se il mondo intero le stesse rinunciando. Sono in contatto con così tante donne in Afghanistan. Sono davvero arrabbiate con il governo degli Stati Uniti. Possono ‘ Non credo che da un giorno all’altro si siano tolti tutti i loro diritti, e ora Nessuno parla di donne, a tutte queste ragazzine è vietato andare a scuola, ci credi?»

Alinejad ha affermato che afgani e iraniani chiedono solo un modesto rispetto dei loro diritti umani, ma vengono ignorati e «abbandonati» dalla comunità internazionale.