septiembre 21, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I funzionari dell’UE non sono protetti dalla forza della rivendicazione radicale dell’Italia | La voce dell’America

Roma – La Brexit britannica propone il ritiro di un altro membro dell’Ue. Sfidano se si scontreranno spesso con Bruxelles, una delle cosiddette “cattive squadre” di Francia, Italia o Paesi mitteleuropei.

A prima vista, la prospettiva che un altro membro dell’UE si ritiri da un collegio elettorale Brexit o Italexite – gli scioperi hanno visto gli osservatori politici come improbabili. Ma i Brexiter non sono stati gli unici a vedere un feroce conflitto all’orizzonte tra Bruxelles e Roma.

Negli attuali sondaggi di opinione, il partito Leca del focoso populista Matteo Salvini e il nazionalista-conservatore Fradelli de Italia hanno costantemente ricevuto dal 40 al 42% dei voti, con il sostegno dell’ex primo ministro Silvio Berlusconi che forma un’alleanza di forze molto moderata ma in forte declino in un lontano futuro.

Non è sicuro per i funzionari dell’UE.

Elezioni anticipate

L’ultima Italia non si è presentata alle urne fino a giugno 2023, ma numerosi legislatori e commentatori avevano previsto un precedente rapido sondaggio perché il debole governo di unità nazionale, presieduto dall’attuale premier, l’ex banchiere centrale europeo Mario Tragi, sta cadendo.

O perché Tragi ha un soprannome popolare, “Super Mario”, che decide di candidarsi alla presidenza dell’Italia l’anno prossimo, quando l’attuale Sergio Matterella si dimette. Dopo aver guidato l’Italia attraverso sei anni complicati dall’epidemia del virus corona, particolarmente grave politicamente, Madirella ha deciso che è tempo che l’erede di una famiglia siciliana a un solo piano vada in pensione.

Compie 80 anni a fine mese. Di recente ha detto ai bambini di una scuola elementare di Roma: “Il mio è un lavoro impegnativo, ma in otto mesi il mio lavoro è finito. Posso rilassarmi. Sto diventando vecchio. “

READ  Accenture acquisisce l'esperto italiano SAP Ethica Consulting Group

Alcuni credono che possa essere tentato di cambiare idea. Quotidiano italiano Stampa Ha osservato: “Credere che l’attuale capo di stato dovrebbe essere contro le sue intenzioni è causare catastrofi politiche così catastrofiche e catastrofiche che nessuno vuole”.

La decisione di Matterella ha scatenato la speculazione sull’influenza a Roma secondo cui Tracy getterà il cappello sul ring, ponendo le basi per un concorso parlamentare anticipato, indipendentemente dal fatto che vinca o meno le elezioni presidenziali.

I partiti politici italiani stanno già correndo per la carica e facendo calcoli elettorali particolarmente complicati perché sono un pezzo della politica italiana. Ventuno partiti si sono contesi nelle ultime elezioni parlamentari del 2018, che hanno mostrato le due alleanze elettorali più instabili e accese con diffuse animosità reciproche e personali. I commentatori politici affermano che sempre più partiti si contendono i seggi nelle prossime elezioni e che i legislatori eletti sono pronti a cambiare la fedeltà al partito.

La riduzione del numero dei legislatori alle prossime elezioni, la riduzione da 630 a 400 rappresentanti alla Camera e da 315 a 200 al Senato aggiunge complessità. Ma sulla base degli attuali sondaggi di opinione, è più probabile che Leica e Fratelli di Salvini, guidate dalla 44enne Georgia Meloni, formino una coalizione di governo.

“L’equilibrio del potere si sta gradualmente spostando nella direzione di una coalizione di destra a tutti gli effetti”, afferma Valerio Alfonso Bruno, membro anziano del Centro per l’analisi dell’estrema destra con sede nel Regno Unito e editorialista di Vittorio Emanuel Parsi. , revisore di giornali per il sito Web di Public Policy. Europa sociale. Andrea Ungari, professore di politica all’Università LUISS di Roma, concorda e stima che una coalizione di destra sia pronta a vincere più del 51% dei voti alle prossime elezioni.

READ  Jeremy Togu ha lavorato duramente, ma invano

I funzionari dell’UE hanno avvertito

Drake è stato nominato primo ministro della tecnologia da Matterella a gennaio, principalmente sostenuto dalla coalizione di governo, dal Movimento Cinque Stelle Maverick, dal M5S e dal Partito Democratico di centro-sinistra. Viene pubblicamente esortato dagli alleati politici di centrosinistra nella capitale italiana ad abbandonare le sue aspirazioni presidenziali per evitare di aprire la porta a Salvini e Meloni.

A Bruxelles, i funzionari dell’UE affermano di temere le prospettive di Leica e Freddelli, che governa l’Italia, sulla politica di immigrazione, i controlli alle frontiere, le politiche di asilo, gli assedi navali sulle barche degli immigrati e le questioni relative ai pulsanti.

Salvino Melonio non ha sostenuto l’Italia per diventare la prima donna primo ministro italiana. Ma sono stati duramente critici nei confronti dell’Ue, e l’ex ministro dei giovani Meloni, forzando il passo, continua a provare a salvini. Un funzionario dell’UE si è lamentato con la VOA: “Maloney vede l’Europa solo come una vacca da mungere per l’Italia – vuole bere latte quando ignora le regole”.

Fondata da Meloni nel 2012, Fratelli de Italia è stato il principale successore del Movimondo Sociel Italiano del secondo dopoguerra, creato dagli alleati fascisti del dittatore Benito Mussolini. Nel 2018 ha vinto solo il 4% del voto nazionale, ma da allora è uscito dai margini con sorprendente velocità.

Ciò è in gran parte dovuto alla decisione di Meloni di escludere il suo partito dal governo di unità nazionale di Tracy, che è diventato la principale voce dell’opposizione e un potenziale contendente per la leadership complessiva della coalizione di destra.

Salvini ha scelto di portare il suo partito nel governo di unità nazionale, temendo conseguenze elettorali se Leica non riuscirà a capire come il governo Tracy stanzierà i 240 miliardi di dollari di fondi UE per il recupero accantonati da Praxels. Ma ha evitato di ottenere un ruolo di gabinetto, dandogli l’opportunità di criticare il governo, soprattutto per le sue epidemie. Ma i sondaggi suggeriscono che Meloni si è concessa di essere proattivamente pulita e coerente.

READ  Lo scioglimento del ghiaccio rivela i monumenti della prima guerra mondiale nelle Alpi italiane | Ghiacciai

I sondaggi suggeriscono che il sostegno al partito di Meloni è a spese di Leah. Meloni, madre di uno dei locali notturni più famosi di Roma ed ex barista, ha chiesto una rinegoziazione di tutti gli accordi dell’UE.

Ernesto Gully della Logia, un giornalista accademico e influente Corriere della sera, Dice che “potenzialmente” il partito di Meloni “potrebbe presto essere il partito di maggioranza di un governo di centrodestra, quindi ha chiesto la guida del Paese”. Scrivendo sul giornale martedì, ha liquidato Fradelli come “fascista” e ha affermato che lo slogan è stato facilmente provocato dalla classe dirigente per “legittimare qualsiasi posizione indesiderabile”.

La sua preoccupazione è che Fratelli non sia pronto a governare se stesso, fa riflettere e costruisce rapporti con la burocrazia che deve fare la differenza.