enero 28, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I dintorni di Little Italy sono in crescita e devono intraprendere nuovi affari

La piccola Italia sta crescendo. 10th e intraprende una nuova attività con l’ex Joe Bananas nel Pacifico. Il marciapiede della 10th Street ha un sacco di storia familiare, che è ciò che ha richiamato Mike Dijiacomo. «Abbiamo molte profonde radici familiari in questa zona. Mia nonna aveva un bar vicino a questo. Mio nonno aveva un bar in strada, quindi abbiamo molti rapporti familiari in questo quartiere». ha detto Digiacomo. Sta mettendo radici e avviando un’impresa. «Quindi, quando il tempo è bello in primavera e in autunno, puoi aprirli e usare il patio.» L’edificio è diviso in due. Il lato nord ospiterà uno champagne o un wine bar che si apre sul cortile. Il lato sud sarà un’esperienza culinaria informale che attirerà ospiti da Blue Bourne. «Consideriamo questa una grande opportunità per noi perché non ci sono molte opzioni di intrattenimento, cibo e ristoranti su questo marciapiede», ha detto Dijiacomo. DigiComo spera che più aziende chiameranno presto Little Italy a casa. «Nei prossimi due-cinque anni quest’area sarà una pavimentazione piuttosto resistente», ha affermato Digiacomo. L’apertura è prevista in estate.

La piccola Italia sta crescendo. 10th e intraprende una nuova attività con l’ex Joe Bananas nel Pacifico.

Il marciapiede della 10th Street ha un sacco di storia familiare, che è ciò che ha richiamato Mike Dijiacomo.

«Abbiamo molte profonde radici familiari in questa zona. Mia nonna aveva un bar vicino a questo. Mio nonno aveva un bar in strada, quindi abbiamo molti rapporti familiari in questo quartiere». ha detto Digiacomo.

Mette radici e avvia un’impresa.

«Vediamo questa North Bay che si apre su un bel patio con una birreria all’aperto e alcune porte del garage», ha detto Digiacomo. «Quindi, quando il tempo è bello in primavera e in autunno, puoi aprirli e usare il patio.»

READ  Il gruppo italiano Ali ha fame della grande fetta del mercato del fast food americano

L’edificio è diviso in due. Il lato nord ospiterà uno champagne o un wine bar che si apre sul cortile. Il lato sud sarà un’esperienza culinaria informale che attirerà ospiti da Blue Bourne.

«Consideriamo questa una grande opportunità per noi perché non ci sono molte opzioni di intrattenimento, cibo e ristoranti su questo marciapiede», ha detto Dijiacomo.

DigiComo spera che più aziende chiameranno Little Italy casa presto.

«Nei prossimi due-cinque anni quest’area sarà una pavimentazione piuttosto resistente», ha affermato Digiacomo.

L’apertura è prevista in estate.