septiembre 17, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I Carabinieri italiani sono stati la forza perfetta per lo sgombero di Kabul

Furono salvati circa 5.000 afgani, italiani e alleati: lo spettacolare risultato dell’Italia quando Hamid Karzai fu espulso dall’aeroporto internazionale. Per gestire il compito straordinariamente complesso e pericoloso, Roma inviò i suoi migliori soldati e carabinieri. Altri paesi possono imparare dai carabinieri verdi e blu italiani – una forza ibrida di polizia e militare – perché il mondo vedrà situazioni più complesse e pericolose dopo la guerra.

“Siamo in Afghanistan dal primo giorno”. Me l’ha detto il generale Stefano Eisen. “Quando è stato deciso che le forze della coalizione se ne sarebbero andate, è diventato chiaro che avremmo aiutato anche con il ritiro”.

Iasson comanda il 2° Reggimento Mobile dei Carabinieri, unità d’élite che il governo italiano solitamente richiede per missioni particolarmente pericolose all’estero. I membri della 2a Brigata Mobile sono solitamente di stanza in località instabili come Tripoli, Mogadiscio e Beirut, o per proteggere le ambasciate italiane in capitali particolarmente pericolose come Islamabad e Caracas.

Il 2° Reggimento Mobile ne fece una scelta ovvia per il più complesso e pericoloso esodo di italiani, afghani e altri cittadini da Kabul. L’ultima delegazione italiana era composta da Carabinieri, soldati italiani e l’ambasciatore italiano Tommaso Claudi e l’Amb. Stefano Pontegorvo, rappresentante dei cittadini anziani della NATO, ha lasciato l’aeroporto internazionale di Hamid Karzai mentre gli italiani salvavano non solo i propri cittadini, ma anche quasi 5.000 afgani. Questo è il numero più alto in qualsiasi stato membro dell’UE. La Francia è stata espulsa 2.600 afgani, E portato in Germania Circa 4.100 Per sicurezza. Gli Stati Uniti si ritirano Più di 31.000 Afghani, ma è principalmente guerra americana.

Kabinieri aiuta all’aeroporto di Kabul. Crediti: 2° Brigata Mobile, Carabinieri


Dalla Toscana sono arrivati ​​i Carabinieri dell’aeroporto di Kabul, 1° Reggimento Paracadutisti del 2° Reggimento Mobile. Con quasi nessun uso della forza, ma molto ingegno, questi giovani – alcuni dei quali erano in una sesta missione in Afghanistan – hanno sviluppato un piano semplice ma efficace.

READ  GTS: squadra juniores del Milan Italia e squadra juniores dell'Europa

“Sono andati fuori dall’aeroporto, anche fuori dall’Abbey Gate, per trovare queste persone, compresi bambini e donne anziane”, ha detto Eisen. “Il motivo per cui sono stati in grado di trovarne così tanti è stato perché hanno creato un piano in questa confusione generale. Ci è stato ordinato di vestire in un certo modo per coloro che hanno bisogno di essere evacuati in modo da poterli identificare e i Carabinieri li hanno contattati tramite WhatsApp e hanno trovato la loro posizione tramite Google Maps È un metodo semplice e creativo ma il moschettone è molto efficiente nel farlo.

All’aeroporto, Pontegorvo, che ha guidato il personale della NATO per coordinare il massiccio controllo del traffico aereo, ha continuato a monitorare le evacuazioni di persone dall’Italia e da altri paesi.

“Non è una brutta cosa per gli italiani uscire dalla Porta dell’Abbazia per salvare coloro che hanno aiutato l’Italia”, ha detto l’ambasciatore. Ce n’erano altri, ma i Carabinieri erano la spina dorsale». Avevano segnali speciali, colori speciali da indossare. Ma il grande vantaggio che avevano i moschettoni era che avevano la capacità di controllare la folla. Altre forze speciali non hanno quelle abilità. “

Proprio grazie a tali capacità, i moschettoni erano molto richiesti durante la fase di ricostruzione dell’Afghanistan. Perché Carabinieri è un insolito ibrido tra soldato e poliziotto. Solo pochi altri paesi, in particolare Francia e Spagna, hanno tali generi, e sono passati molti anni da quando è stato creato l’ultimo genere. Le democrazie liberali spesso rifiutano le richieste di forze di Gendermary per la preoccupazione per un mix di compiti militari e di polizia. Ma per i paesi Gendermary, le loro forze sono eccezionalmente efficaci. Come ho documentato in precedenti articoli, i Carabinieri si occupano dei compiti Polizia sociale Insegnare compiti antiterrorismo e forze partner in paesi instabili. Inoltre, il 2° Reggimento Mobile dei Carabinieri, la NATO, è membro delle Nazioni Unite, poiché ci sono pochissime forze con la doppia capacità di saldatura e polizia.

READ  La star del balletto italiano Carla Frazi è morta all'età di 84 anni

Guardando indietro all’Afghanistan, c’era un 2° Reggimento Mobile fino all’ultimo volo, Eisen ha detto: “David Petraeus era molto interessato al moschettone. Ha visto come addestravamo la polizia a Herat. Gli inglesi si sono anche costantemente chiesti come potessimo essere soldati e agenti di polizia. Ma non si tratta solo di identità, si tratta di cose che il doppio allenamento ti permette di fare. Manteniamo la stabilità, formiamo le forze partner e lavoriamo contro il terrorismo. I francesi hanno il loro gendermary, ma è meno attivo nelle missioni della coalizione.

Moschettone esce dall’aeroporto di Kabul, in Afghanistan. Crediti: 2° Brigata Mobile, Carabinieri.


Lo scorso autunno, ho visitato la 2a Brigata Mobile situata nella città di Livorno, nel nord Italia, per imparare come i Carabinieri stanno imparando queste duplici abilità. I suoi nuovi membri stanno arrivando al reggimento già addestrati come normali carabinieri, il che significa che hanno principalmente competenze nelle relazioni sociali e nelle indagini criminali, compresi i contatti con l’estero. Circa il 30 percento dei candidati alla 2a Brigata Mobile viene accettato per un addestramento che dura nove mesi. Ho visto giovani poliziotti soldati praticare il salvataggio degli ostaggi, il controllo della folla e l’antiterrorismo, ma come condurre la polizia in ambienti non di combattimento, ma la società può funzionare. Quest’ultimo, noto come polizia di stabilità, è un compito più complesso. Porta con te molta attrezzatura che crei una barriera con la gente del posto, o addirittura ostilità. Trasportare piccole attrezzature e il rischio aumenta. Non sorprende che l’Italia conduca Centro di polizia di stabilità della NATO Ma Forza Gendermica dell’UE E il Centro specializzato per le divisioni di polizia di stabilità, o CoESPU, Così come.

READ  La presidenza italiana afferma che sta lottando per raggiungere un terreno comune nel clima del G20

Tutte le forze evacuate da Kabul si sono comportate bene in ambienti complessi e pericolosi. 13, ovviamente, hanno dato la vita. Ma la maggior parte di quelle forze sono… beh, soldati. Questo esodo non sarà l’ultima situazione pericolosa in assenza di guerra alle nazioni occidentali. In effetti, tali situazioni sono in aumento. I paesi che hanno meno probabilità di stabilire il proprio gendermary stanno meglio fornendo almeno ai loro soldati e agenti di polizia capacità ibride che mantengano il moschettone in buone condizioni.