diciembre 5, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Harry Styles aiuta i fan a parlare con sua madre alla festa di Milwaukee

La pop star britannica Harry Styles era solito aiutare i fan ai suoi concerti.

In una sosta mercoledì allo spettacolo Love on Tour di Styles al Fiserv Forum di Milwaukee, McKinley McConnell ha filmato con un cartello che diceva: «La mamma è nella sezione 201. Aiutami».

McConnell, 23 anni, era in piedi vicino al podio quando la cantante «dorata» le ha puntato il microfono e le ha chiesto: «Cosa vuoi dire a tua madre?»

«Vuoi che glielo dica?» Gli stili possono essere ascoltati chiedere. «Posso dirglielo. Sì, nessun problema, un secondo.»

“Lisa, è gay!” esclamò il cantante, dirigendosi verso il centro del palco. Mentre applausi fragorosi riempivano l’arena di 17.000 persone.

McConnell ha detto a NBC News di aver viaggiato da Los Angeles per vedere lo spettacolo con sua madre, che era seduta in una sezione diversa.

«Le ho letteralmente preso il biglietto, quindi all’ultimo minuto», ha spiegato McConnell della distanza tra loro. «Sono stato fortunato ad avere un biglietto per l’ingresso generale per me stesso. Conosco mia madre e non ce l’avrebbe fatta ad arrivare al pozzo. «

McConnell, una studentessa di scienze politiche presso la California State University, Northridge, ha affermato che sua madre potrebbe aver saputo della sua sessualità prima che glielo dicesse ufficialmente – o meglio, le disse Harry Styles.

Dopodiché, mi hai detto: «Hai sempre avuto un talento per il dramma», ha detto McConnell. «Sono davvero fortunato che i miei genitori siano così di supporto. E penso che probabilmente sospettino sempre, anche se cerchi di comportarti come se non lo facessero. Continuava a dire che mi amava ed era orgogliosa di me».

Concedersi un momento virale, però, è stato un po’ travolgente per la mamma di McConnell.

READ  Riepilogo di Grey's Anatomy: Stagione 17 Episodio 17 - Il matrimonio di Maggie / Winston

«Ha pianto. Non mi aspettavo che piangesse così tanto, penso che fosse scioccata da tutto questo», ha detto McConnell. «Lavora in una scuola e alcuni dei suoi studenti sono venuti da lei oggi e l’hanno menzionata».

McConnell ha pubblicato il filmato del concerto su Twitter giovedì mattina presto, definendolo «un momento che sarà con me per sempre».

«Grazie per aver creato un posto sicuro per me. Grazie per avermi permesso di crescere insieme a te come fan», ha scritto. «Grazie per avermi aiutato a vedere chi sono. Grazie. Harry_Styles #LoveOnTourMilwaukee #LoveOnTour #SHESGAY»

McConnell in seguito ha twittato che stava «mandando un messaggio al mio tatuatore per vedere come posso farmi tatuare l’intera interazione».

«Ho seguito una direzione; ho seguito Harry dall’inizio della sua carriera da solista. Sono ancora sotto shock», ha detto McConnell giovedì pomeriggio. E pensi davvero che succederà. Ma quando lo fa, è difficile da trattare. Non è ancora completamente affondato. Non mi vedo riprendermi da tutto questo a tempo pieno».

I fan su Twitter hanno risposto alla clip intima con parole di sostegno.

«Come qualcuno che non sa se sta uscendo con i suoi genitori, l’intera interazione è stata così calda e mi ha fatto piangere», ha scritto un commentatore. «Sono così orgoglioso di te e così felice per te. Abbracci xx»

I concerti di Styles sono diventati un luogo sicuro per i giovani fan LGBTQ: il mese scorso ha aiutato una giovane donna di nome Lexi uscire come bisessuale In mostra alla Mohegan Sun Arena nel Connecticut.

Durante lo spettacolo, Lexi ha sollevato un cartello con la scritta «Help Me Out» e ha dato a Styles la bandiera dell’orgoglio bisessuale.

«Quando alzo questa bandiera, sei ufficialmente fuori», ha detto Styles al pubblico. «Ho sentito dire che è così che funziona.»

READ  Caitlyn Jenner afferma che le tende a Beverly Hills sono l'ultimo segno della crisi

Nel luglio 2018, ha aiutato una super fan di nome Grace a connettersi con sua madre.

Grace stava partecipando alla festa di Styles a San Jose, in California – la sua decima quell’estate – e ha portato un poster che diceva: «Esco dai miei genitori a causa tua!»

Styles ha visto il poster e, con la benedizione di Grace, ho portato a termine il lavoro per lei: dopo aver chiesto il nome di sua madre ha esclamato: «Tina, è gay!»

Tina era nella sua stanza d’albergo in quel momento, ma quando madre e figlia si sono riunite, ha detto a Grace: «Sì, ti amo e puoi essere quello che vuoi». Ha twittato dall’allora 18enne.

«[Harry’s] Un orgoglioso sostenitore della comunità LGBTQ+ e ha fatto sentire molti fan a proprio agio e orgogliosi di essere quello che sono e io ne sono solo un esempio», Grace BuzzFeed News ha detto Poco dopo l’incontro.

McConnell ha detto che in realtà era un’amica di Grace ed era altrove nel luogo della festa quella sera.

Ha detto che Styles crea un’atmosfera in cui i fan si sentono a proprio agio nel condividere se stessi con lui – e tra di loro.

«Ha sempre detto: ‘Tratta le persone con gentilezza'», ha spiegato McConnell, «e non ho mai sperimentato un ambiente in cui tutti sono così gentili». È un ambiente sicuro e aperto».

Styles è sempre stato un alleato della comunità LGBTQ: nel 2018 Dona i proventi di una maglietta in edizione limitata a GLSEN, un gruppo senza scopo di lucro che sostiene gli studenti LGBTQ.

Ha sventolato la bandiera arcobaleno e la bandiera dell’orgoglio transgender in altri spettacoli, e a Filadelfia ha preso in prestito un fan Banner «Rendi l’America di nuovo gay».

READ  Chris Evans e Scarlett Johansson si incontrano nel film Apple

Gli stili hanno detto di sventolare striscioni LGBTQ a Storia di copertina di Rolling Stone 2019. «Forse a uno spettacolo puoi prenderti un momento per sapere che non sei solo.»

A novembre 2017, Styles Ha detto ai fan allo spettacolo di Stoccolma, «Se sei nero, se sei bianco, se sei gay, se sei etero, se sei transgender – chiunque tu sia, chiunque tu voglia essere – io ti sostengo».

È anche noto per spingere i confini della bisessualità nella moda, Indossa un top nero arruffato e orecchini di perle Al Met Gala del 2019 e indossando un abito di broccato Gucci per Copertina di Vogue di dicembre 2020.

«È come qualsiasi cosa: ogni volta che metti delle barriere nella tua vita, stai solo limitando te stesso», ha detto a Vogue all’epoca. «C’è molta gioia nel giocare con i vestiti. Non ho mai pensato molto a cosa significassero: è semplicemente diventata una parte estesa della creazione di qualcosa».

Di recente, Styles si è travestita da Dorothy de Il mago di Oz in un post ispirato ad Halloween su Instagram.

Il post intitolato «Harryween» ha ricevuto più di 6,7 milioni di like da domenica, inclusi il direttore creativo di Gucci Alessandro Michele e Harris Reed, uno degli stilisti emergenti di Styles.

«Harry, ho la sensazione che non siamo più in Kansas», ha commentato il coreografo Paul Roberts nel video «Treat People With Kindness».

Continua La NBC è fuori occupazione Twittere Sito di social network Facebook & Instagram