agosto 14, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Guillermo del Toro non pensa che svilupperà più un gioco

Il regista premio Oscar Guillermo del Toro, che era associato al progetto Silent Hills di Konami con Hideo Kojima, ha detto che non pensa che proverà a sviluppare di nuovo un gioco.

Come ho già detto posto di gioco, Del Toro è apparso su Podcast felice e triste Ha confermato che non sta lavorando a nessun progetto relativo a Silent Hill. Questa domanda è arrivata dopo che del Toro è apparso ai The Game Awards 2021 e ha detto esilarante che ama la direzione artistica di Silent Hill e spera che presto ne avremo una nuova.

Il modo in cui ha consegnato il messaggio ha fatto credere a molti di sapere più di quanto gli è consentito, ma sembra che non sia così e del Toro potrebbe esplorare il mondo dei videogiochi… almeno per il momento.

Anche se dice che gli piace l’idea dei giochi come «esercizio di narrazione», non pensa che svilupperà di nuovo un gioco perché [he’s] Albatros per i videogiochi».

Del Toro ha detto quelle stesse parole nel 2015 e sembra ancora mantenere la sua promessa.

Anche se questa potrebbe non essere la notizia che i fan del lavoro di del Toro potrebbero voler sentire, ha almeno condiviso alcuni altri pensieri sul progetto annullato di Silent Hills a cui sta lavorando con Kojima.

«È solo una di quelle cose nella mia vita che non hanno senso», ha detto del Toro dell’annullamento di Silent Hills. «Volevo solleticare le costole di Konami, perché non capisco. Era perfetto, quello che stavamo per fare era molto accattivante».

READ  Offerte: AirPods 3 scende a un nuovo minimo di $ 139,99

Silent Hills è stato annunciato dopo l’uscita di PT, un’esperienza di gioco orribile che, una volta completata, si è rivelata un teaser per il gioco che sarà guidato da del Toro e Kojima e reciterà in Norman Reedus di The Walking Dead.

Il gioco non vedrà mai la luce del giorno e Konami rimuoverà il PT dal PlayStation Store nel 2015.

Mentre il trio di del Toro, Kojima e Reedus non ha mai realizzato Silent Hills, hanno lavorato tutti insieme a Death Stranding di Kojima Productions. Reedus era la star del gioco, mentre del Toro ha dato la sua somiglianza al personaggio noto come Deadman.

Prima del dramma di Konami, del Toro stava lavorando allo sviluppatore Insane per Saints Row Volition, ma anche quel gioco horror di sopravvivenza non è riuscito a raggiungere il traguardo.

mentre lì Molte voci su un nuovo gioco di Silent Hill, Nulla di concreto è stato ancora annunciato. Tuttavia, il creatore di Silent Hill Keiichiro Toyama ha annunciato un nuovo gioco horror di sopravvivenza chiamato Slitterhead ai The Game Awards 2021 che sembra inquietante quanto i giochi dello sviluppatore.

Hai un consiglio per noi? Vuoi discutere di una potenziale storia? Si prega di inviare un’e-mail a [email protected].

Adam Pankhurst è uno scrittore di notizie per IGN. Puoi seguirlo su Twitter Tweet incorporato e via Contrazione.