octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Griffin è pronto ad accettare la pressione in Italia

Il capitano dell’Irlanda Sierra Griffin è pronto ad affrontare la situazione ad alta pressione della loro cruciale qualificazione alla Coppa del Mondo di rugby 2021 con l’Italia.

La squadra di Adam Griggs giocherà in Birmania lunedì sulla scia di una grande delusione per la Spagna, quindi la vittoria è essenziale se vogliono mantenere la loro ambizione di qualificarsi automaticamente per la Coppa del mondo di rugby del prossimo anno in Nuova Zelanda.

Griffin, che è destinato a guadagnare il suo 38esimo cappello irlandese nello sport, ha accolto con favore l’attenzione extra intorno al torneo.

“Secondo me, assicurarmi che tutti siano sani in primo luogo e non accettare sempre il fallimento, e assicurarmi che tutti siano sani sia fisicamente che mentalmente è una cosa importante questa settimana”, ha detto il giocatore del Munster a proposito della perdita.

“Assicurati che siamo tutti sulla stessa pagina. Abbiamo tutti quell’obiettivo, lo stesso obiettivo finale, e oggi abbiamo parlato della pressione e di come puoi controllare quella pressione e usarla come vantaggio.

“A volte vediamo pressione e diciamo che è una brutta cosa. Al contrario, è bello essere sotto pressione perché hai titoli alti, è quello che vuoi.

“Quell’interruttore si capovolge applicando quella pressione al tuo obiettivo, quindi puoi applicare quella pressione e assorbire la pressione e capovolgerlo e rimetterlo a loro.

“È un grande obiettivo usare quella pressione con saggezza e usarla sotto il nostro controllo piuttosto che reagire alla pressione che ci viene lanciata”.

Griffin crede che l’Irlanda potrebbe aver recuperato terreno a causa dell’incapacità di praticare buchi nella difesa spagnola allo Stadio Sergio Lanfranzi, ma essere in quel campo di squadra è importante per un rapido recupero.

READ  Euro 2020: il centrocampista italiano Jorgenho non è amato al Chelsea

“Di tutte le squadre con cui sono stato coinvolto, abbiamo avuto dei momenti difficili”, ha detto.

“La cosa bella qui è che abbiamo passato quel tempo insieme, non ci siamo lasciati andare, eravamo ancora uno dei gruppi.

“È fantastico per cose come le conversazioni tra di noi, la nostra analisi come gruppi, la scelta di cose diverse che non scegli tu stesso.

L’Irlanda ha subito una sconfitta a sorpresa contro la Spagna lunedì

“È stato difficile in termini di risultati e prestazioni perché non era all’altezza degli standard che ci eravamo prefissati, ma il contrario è che eravamo qui come una squadra come una squadra difficile. Non abbiamo deviato dall’analisi e abbiamo cercato modi per risolverlo.”

Questo è un approccio molto basilare per Griffin, in termini di cosa dovrebbero fare per correggere la situazione.

“Concentrati su di noi e sulle nostre capacità personali”, ha detto quando le è stato chiesto cosa fosse necessario.

“In primo luogo, concentrati sul prendere quella palla e poi preoccupati di quello che faremo in modo da poter controllare piccole cose del genere.

“Seguendo il nostro piano di gioco, abbiamo un piano di gioco per un motivo, e attenerci ad esso è nelle nostre mani.

“Per la nostra sicurezza, scendi dalla linea. Noi controlliamo la velocità di quella linea. Possiamo controllare la velocità con cui può andare la palla. Eseguiamo ciò che diciamo”.

L’Irlanda è andata in vantaggio fino al 71′ contro la Spagna prima di scivolare in ritardo, e il loro capitano ha detto che l’Italia è stata una lezione specifica da imparare rapidamente prima dello scontro.

“Hanno un pacchetto forte, hanno una squadra esperta. Hanno molti giocatori esperti e devono impressionare da quell’esperienza.

READ  Madonna Ahlamalik festeggia i 63 anni in Italia con Williams e i bambini

“Dobbiamo agire, dobbiamo venire prima del fischio, dobbiamo essere pronti a partire dal punto della parola, dobbiamo renderci conto che sarà una guerra.

“È fisico. Non può essere battuto nei primi 10 minuti o metà. Saranno 83, 84, 85 minuti. Dobbiamo essere pronti per questo”.

Segui Irlanda v Italia con il nostro blog in diretta su RT Sport Online e RT News Processor, guarda lo streaming in diretta su RT Player o ascolta Sunday Sport di Radio 1.