septiembre 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Google autorizza le vaccinazioni per i lavoratori e ritarda il rientro in ufficio

Google ha dichiarato mercoledì che richiederà ai dipendenti che tornano negli uffici dell’azienda di essere vaccinati contro il coronavirus. Ha anche detto che rimanderà il suo ritorno ufficiale in ufficio a metà ottobre da settembre, per unirsi a una serie di altre aziende che… I piani sono confusi Nei giorni scorsi dalla diffusione del tipo delta altamente contagiosa.

Sundar Pichai, CEO di Alphabet, la società madre di Google, avrebbe dovuto annunciare la notizia mercoledì mattina in una nota ai dipendenti, che è stata recensita dal New York Times.

“La vaccinazione è uno dei modi più importanti per mantenere in salute noi stessi e le nostre comunità nei mesi a venire”, ha scritto Pichai. Ha aggiunto che il mandato del vaccino si applicherà alle sedi degli uffici statunitensi “nelle prossime settimane” e ad altre regioni “nei prossimi mesi”.

Google ha più di 144.000 dipendenti in tutto il mondo. Una portavoce di Google ha affermato che la società non ha alcun tasso di vaccinazione attuale da condividere, sebbene Pichai abbia scritto che è “incoraggiante vedere tassi di vaccinazione molto elevati” tra i dipendenti in luoghi in cui i vaccini sono ampiamente disponibili.

Pichai ha anche affermato nel memo che la politica di Google per il volontariato da casa è stata estesa fino al 18 ottobre. In precedenza, i dipendenti avevano in programma di tornare a settembre, anche se non è stata fissata una data precisa.

“Riconosciamo che molti Googler stanno riscontrando significativi miglioramenti nelle loro comunità a causa della variabile delta e siamo preoccupati per il ritorno in ufficio”, ha scritto Pichai. “Questa aggiunta ci consentirà di avere il tempo di tornare al lavoro fornendo allo stesso tempo flessibilità per coloro chi ne ha bisogno».

READ  I dipendenti Apple chiedono un cambiamento nelle pratiche aziendali interne in una lettera aperta

La decisione è arrivata dopo un Annuncio simile di Apple, che ha dichiarato la scorsa settimana di posticipare la data entro la quale i dipendenti dovrebbero tornare nei suoi uffici, a ottobre da settembre.

Alcuni dipendenti di Google sono tornati a lavorare in ufficio su base volontaria. In California, con l’aumento della variante delta del coronavirus, i lavoratori stanno ricominciando a indossare maschere negli uffici di Google.

Le aziende tecnologiche della Silicon Valley come Google hanno spinto al lavoro a distanza all’inizio della pandemia, ma Google non si è ancora allontanata dal lavoro d’ufficio e ha affermato che si aspetta che la maggior parte dei dipendenti torni al lavoro di persona almeno tre giorni a settimana .

La società ha dichiarato a marzo che quest’anno avrebbe speso $ 1 miliardo in progetti di sviluppo in California, inclusi due complessi di uffici a Mountain View. Sta anche costruendo 7,3 milioni di piedi quadrati di uffici a San Jose.