octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

GM pronto a risolvere la causa contro Ford sul nome BlueCruise

La General Motors sta chiudendo la causa contro Ford Motor Co. per l’uso di una parola: crociera.

La battaglia è iniziata a luglio, quando la General Motors ha fatto causa a Ford per violazione del copyright affermando che il nome di Ford per il suo sistema di guida a mani libere, BlueCruise, era troppo simile a quello della sussidiaria di GM Cruise e Super Cruise, il suo sistema di guida a mani libere. 2012 e lanciato nel 2017.

Domenica sera, GM ha dichiarato alla Free Press che la causa era stata risolta amichevolmente, ma ha rifiutato di rilasciare qualsiasi termine definitivo. Un portavoce di Ford ha detto che l’accordo è ancora in corso, ma ha fatto un commento che ha indicato che l’uso futuro della parola BlueCruise potrebbe continuare nei futuri veicoli Ford.

I commenti arrivano dopo gli avvocati delle case automobilistiche Invia avviso di transazione Venerdì la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Settentrionale della California ha affermato che le parti stanno lavorando per stabilire i termini per l’accordo. L’avviso richiedeva un’espulsione condizionale e le due parti hanno 60 giorni di tempo per presentarsi al tribunale se non riescono a raggiungere un accordo.

Domenica sera, il portavoce di GM Daryl Harrison ha dichiarato alla Free Press: “Le due parti hanno risolto amichevolmente il problema e le azioni correlate e non avranno ulteriori commenti”.