enero 24, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Frammenti di Google tornano ai piani dell’ufficio in mezzo alla diffusione di Omicron

Immagine dell'articolo intitolato Google Scraps Return to Office Plans, ma incoraggia i dipendenti a venire a recuperare la memoria muscolare

Foto: Robin Beck/AFP (Getty Images)

Google ha rinviato nuovamente il suo ritorno all’ufficio di autorizzazione dei dipendenti degli Stati Uniti a causa delle preoccupazioni per il nuovo virus Corona variabile omicron L’allarme è suonato in tutto il mondo e sono state imposte nuove restrizioni.

In un’e-mail ai dipendenti a tempo pieno inviata giovedì, l’ha ottenuto CNBC, la società tecnologica ha affermato che rescinderà il suo mandato programmato per il 10 gennaio e aspetterà fino al 2022 per determinare quando i suoi dipendenti statunitensi potranno tornare in sicurezza in ufficio a lungo termine. E-mail per i lavoratori negli Stati Uniti La variante omicron non è menzionata. Tuttavia, la leadership di Google nell’EMEA ha citato esplicitamente «l’incertezza riguardo al COVID-19 e le nuove restrizioni di viaggio», come motivo per posticipare il ritorno del mese prossimo a causa di dipendente in quei paesi, per me dall’interno.

google browser In precedenza aveva annunciato che i dipendenti sarebbero stati tenuti a tornare in ufficio tre giorni alla settimana il 10 gennaio ed essere completamente vaccinati per farlo. Nelle ultime settimane, Google ha aperto il 90% dei suoi uffici negli Stati Uniti e quasi il 40% dei suoi dipendenti viene effettivamente a lavorare, ha affermato la società.

Sebbene non sia stato ancora fissato un calendario chiaro, Chris Rakow, vicepresidente della sicurezza globale di Google, ha confermato nell’e-mail che l’azienda consentirà a luoghi specifici di decidere quando riportare i propri dipendenti in ufficio. era la politica È stato precedentemente rivelato Dal CEO Sundar Pichai, che ha aggiunto che i team lo faranno Ottieni «teste – 30 giorni»up” prima che debbano entrare.

Le sedi saranno assistite dai team di risposta agli incidenti locali di Google, che aiuteranno a valutare il «livello di rischio» di ciascun ufficio.

Tuttavia, Rakow ha affermato che Google incoraggia i dipendenti a venire in ufficio «dove le condizioni lo consentono, per riconnettersi con i colleghi di persona e iniziare a ripristinare la memoria muscolare di essere in ufficio più regolarmente».

«Riapprenderemo i nostri ritmi di lavoro insieme nel 2022, portando nuove opportunità e nuove sfide mentre sperimentiamo modi di lavorare più flessibili», ha scritto Rako.

Un portavoce di Google ha dichiarato alla CNBC che il ritardo è in linea con il piano della società in precedenza, che considerava il 10 gennaio la prima data di ritorno possibile. A questo punto, tuttavia, le date per il ritorno delle grandi aziende tecnologiche nei loro uffici sono incerte quanto la fine della pandemia. Resta da vedere se altre società, come Apple, sono destinate al lancio Hybrid Action Pilot il 1 febbraioe Sito di social network Facebook, E Amazon Rimanderanno anche i loro piani.

«Continueremo a programmare la riapertura degli uffici e inizieremo una settimana lavorativa mista in base alle condizioni locali, che sono dinamiche e variano ampiamente da una località all’altra», ha affermato un portavoce di Google.

READ  La nuova birra di Samuel Adams è così forte che è illegale in 15 stati