diciembre 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Ford Wayne Andrea Filler rappresenterà l’Italia nel softball alle Olimpiadi del 2021 a Tokyo

Sentai, Giappone (WANE) – Non c’è niente di speciale in Andrea Filler di quest’anno, che è stato recentemente sposato e destinato alle Olimpiadi. Ford Van, ex Bishop Duwenger e star del softball della Northwestern University, è il secondo atleta a rappresentare l’Italia alle Olimpiadi.

«Volevo portare la mia carriera dove era. Era ora di giocare a softball al college perché era come l’apice del gioco per noi, e realizzare qualsiasi cosa oltre a quello era onestamente un sogno». Disse il riempitivo.

Cresciuto in un furgone Ford, il softball ha portato Andrea Filler in giro per il paese e in tutto il mondo. Più recentemente in Italia, ha giocato a livello professionale negli ultimi tre anni.

«Non puoi davvero capire come un gioco possa portarti in posti diversi e sperimentare più culture». Disse il riempitivo.

La scorsa settimana, Filler ha guidato gli italiani al Campionato Europeo di Softball, dove è stato nominato nella lista olimpica italiana per i Giochi di Tokyo di quest’anno.

«È stato un sogno irrealizzabile per me da quando il softball si è ritirato dalle Olimpiadi dopo le Olimpiadi del 2008. Non sappiamo quando il softball tornerà allo sport. Detto.

Per quanto riguarda il filler, il raggiungimento di questo obiettivo è arrivato da molto tempo.

READ  Il gruppo italiano Ali ha fame della grande fetta del mercato del fast food americano

«Ho visto la partita nel 2008. Wow, un giorno ho capito che potevo essere un olimpionico e poi è andato tutto bene, non ho mai avuto la possibilità di essere qui in questo momento e godermi le prime partite a cui sono tornato». Disse il riempitivo.

Il torneo olimpico di softball inizia il 21 luglio, con Filler e la squadra italiana che si scontrano con gli Stati Uniti.

«Giocare contro il Team USA è totalmente alimentare per me perché anche se vado 0-4 o 4-4 e sembra che sia sulla stessa piattaforma di quei giocatori, non sono diverso da loro. È alimentare per tutti i membri della nostra squadra uscire e competere contro di loro. ” Ha detto il riempitivo.

Come sarebbe questo viaggio senza le persone che le hanno dato, le sue radici italiane e coloro che l’hanno sostenuta in ogni modo.

«Sono orgoglioso di rappresentare la mia famiglia e i miei nonni. Sono stati una parte importante della mia carriera e sono molto felice di poterlo fare con loro e per loro, e ovviamente per la mia famiglia». Disse il riempitivo.

Come il momento clou della sua vita dalla zona dei momenti salienti, il riempitivo riempie il suo secchio.