diciembre 2, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Enormi mosaici svelati nel castello del deserto di Gerico | Territori palestinesi

Le autorità palestinesi hanno svelato uno dei più grandi pavimenti a mosaico del mondo nella città occupata di Gerico, in Cisgiordania, dopo anni di restauri.

Il vasto mosaico, che ricorda un bellissimo tappeto, copre 836 metri quadrati (8.998 piedi quadrati) nel Palazzo di Hisham, una fortezza islamica omayyade del deserto risalente all’VIII secolo.

Le immagini, viste su dozzine di dipinti, includono un leone che attacca un cervo per simboleggiare la guerra e due cervi per simboleggiare la pace, oltre a delicati disegni floreali e geometrici.

Il palazzo è stato dimenticato per secoli fino a quando non è stato riscoperto nel XIX secolo e riscoperto negli anni ’30. A quel tempo, il mosaico è stato rivelato sotto la polvere.

Ma è rimasto trascurato fino a cinque anni fa, quando il sito è stato chiuso ai visitatori quando è stato lanciato uno sforzo di restauro da 12 milioni di dollari (8,7 milioni di sterline) finanziato dal Giappone.

Veduta del mosaico «Albero della Vita» dopo il restauro nel Palazzo di Hisham. Fotografia: Atef Safadi/EPA

“Questo mosaico contiene più di 5 milioni di pezzi di pietra della Palestina, che ha un colore naturale e caratteristico”, Saleh Tawafashe, Sottosegretario del Ministero della palestinese Il Ministero del Turismo e delle Antichità, in una dichiarazione all’Agence France-Presse durante la cerimonia di inaugurazione giovedì.

Ha detto che spera che la ristrutturazione attiri turisti a Gerico, che si trova nella Cisgiordania occupata da Israele.

Il palazzo, vicino al Mar Morto, si estende per circa 60 ettari (150 acri) e comprende terme e una tenuta agricola.

READ  Tredici casi sono stati rilevati nei Paesi Bassi con prevalenza della variante Omicron