noviembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Elon Musk sta usando un sondaggio su Twitter per determinare il futuro delle sue azioni Tesla

Il fondatore di SpaceX e CEO di Tesla, Elon Musk, tiene in mano un casco mentre visita il cantiere della gigantesca fabbrica di Tesla a Gruenheide, vicino a Berlino, in Germania, il 17 maggio 2021.

Michel Tantoussi | Reuters

Elon Musk Sabato ha chiesto a milioni di suoi Twitter Seguaci per determinare il futuro di gran parte di esso Tesla oggetti da collezione.

Rispondi alle critiche Evita di pagare la sua giusta quota di tasseIl CEO di Tesla ha chiesto agli utenti di decidere se possedere o vendere il 10% delle sue azioni.

«Ultimamente sono stati realizzati molti guadagni non realizzati per evitare le tasse, quindi sto proponendo di vendere il 10% delle mie azioni Tesla. Lo sostieni?» Egli ha detto. Musk ha aggiunto una funzione di sondaggio, così gli utenti possono votare «sì» o «no».

«Rimarrò fedele ai risultati di questo sondaggio, in qualunque modo andranno», ha aggiunto Musk, una delle persone più ricche del mondo. Non era immediatamente chiaro quale sarebbe stata la vendita proposta o quale sarebbe stata l’aliquota fiscale. Secondo il Wall Street Journal, allo scorso dicembre Musk possiede circa il 22,4% delle azioni in circolazione della società.

I miliardari possono trarre vantaggio da strategie di elusione fiscale che non vengono offerte a persone i cui guadagni provengono dal reddito salariale tradizionale. L’eccessiva ricchezza spesso dipende in larga misura dall’apprezzamento del valore delle azioni e degli immobili che non è considerato imponibile a meno che tali beni non vengano venduti. Ed è qui che entra in gioco il guadagno non realizzato del 10%: se Musk vende, sarà tassato.

READ  Le Hawaii riportano altri 3 decessi correlati al COVID oltre a 622 nuove infezioni

All’inizio di questa estate, ProPublica, un sito web di notizie investigative, ha riferito sulla fattura fiscale di Musk come parte di un’analisi completa delle finanze dei miliardari. Il porto l’ha trovato L’imposta sul reddito di Musk era pari a zero nel 2018. Musk in seguito ha risposto, dicendo che i rapporti erano «falsi» e «fuorvianti». Ha aggiunto che il numero era molto basso perché non è pagato, quindi il suo compenso monetario è vicino allo zero.

«Nota, non ricevo uno stipendio in contanti o un bonus da nessuna parte. Ho solo azioni, quindi l’unico modo per pagare le tasse di persona è vendere le azioni», ha detto sabato.

Iscriviti alla CNBC su YouTube.